-5°

Provincia-Emilia

Terme, sono solo due le offerte dei privati

Terme, sono solo due le offerte dei privati
1

Samantha Gasparelli
Sono solo due le offerte vincolanti in possesso dei requisiti previsti dal bando di privatizzazione per le Terme di Salso e Tabiano: la prima riguarda una cordata di albergatori di Tabiano interessata all’acquisizione del ramo aziendale delle Terme tabianesi; la seconda viene da una cordata di albergatori di Parma interessati alla gestione dell’albergo Porro e Valentini.
L’offerta economica pervenuta dagli albergatori di Tabiano, però, sembra essere troppo bassa per poter essere accettata dal comitato guida: è in atto una trattativa per il rialzo.
A renderlo noto è stato lo stesso presidente delle Terme Guglielmo Cacchioli che ieri, nel corso di un consiglio comunale monotematico, ha fatto il punto sull'andamento del «delicato» processo di privatizzazione in atto, illustrando anche un preconsuntivo di bilancio per l’anno 2010, che ha messo in luce alcuni dati economici positivi.
«La situazione è difficile, ma un primo bilancio del 2010 mette in luce alcune indicazioni che possono far riflettere: di fronte ad una perdita operativa di 4 milioni e 467 mila euro del 2009, nel 2010 siamo a 2 milioni e 700 mila euro - ha detto Cacchioli - Il risultato netto dell’esercizio per il 2010, influenzato positivamente dalla vendita della ex Bertanella  e dalla casa del custode, è pari a poco più di 1 milione di euro, contro i 5 milioni e 568 mila del 2009».
Il presidente ha inoltre reso noto l’esistenza di una trattativa con la Cassa di Risparmio per l’acquisizione di un prestito di 700 mila euro per la ristrutturazione del debito e che, «pur nelle difficoltà, non è folle pensare che nel 2012 l’azienda possa tornare a reddito operativo».
Il comitato guida cui spetta la ricerca di partner privati è in attesa di conoscere i termini precisi dell’offerta di un imprenditore arabo che «si è detto disponibile ad aumentare il capitale sociale dell’azienda».
Non è in corso alcuna trattativa per l’acquisizione di Villa Igea. L’incontro con il presidente delle Terme ha suscitato un dibattito tra i consiglieri: se da una parte la minoranza auspica che il processo di privatizzazione venga sospeso per essere affrontato in campagna elettorale, la maggioranza non «ritiene si debba stoppare un’operazione che sta dando esiti positivi».
«Bisogna evitare l’atteggiamento mentale provinciale di estremismi opposti - ha detto Tedeschi - il bando di privatizzazione non è fallito, ma non abbiamo nemmeno migliaia di offerte. Il percorso intrapreso fin qui è serio ed è mirato a risanare e a investire. Valorizziamo il punto in cui siamo».
La prossima riunione del comitato guida è prevista per il 7 aprile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pippo

    01 Aprile @ 11.02

    ...ci mancherebbe altro che oltre allo sfacelo ad un mese dalle elezioni ci fossero assegnazioni a privati da parte di un Comune uscente!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

14commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto