Provincia-Emilia

Terme, sono solo due le offerte dei privati

Terme, sono solo due le offerte dei privati
1

Samantha Gasparelli
Sono solo due le offerte vincolanti in possesso dei requisiti previsti dal bando di privatizzazione per le Terme di Salso e Tabiano: la prima riguarda una cordata di albergatori di Tabiano interessata all’acquisizione del ramo aziendale delle Terme tabianesi; la seconda viene da una cordata di albergatori di Parma interessati alla gestione dell’albergo Porro e Valentini.
L’offerta economica pervenuta dagli albergatori di Tabiano, però, sembra essere troppo bassa per poter essere accettata dal comitato guida: è in atto una trattativa per il rialzo.
A renderlo noto è stato lo stesso presidente delle Terme Guglielmo Cacchioli che ieri, nel corso di un consiglio comunale monotematico, ha fatto il punto sull'andamento del «delicato» processo di privatizzazione in atto, illustrando anche un preconsuntivo di bilancio per l’anno 2010, che ha messo in luce alcuni dati economici positivi.
«La situazione è difficile, ma un primo bilancio del 2010 mette in luce alcune indicazioni che possono far riflettere: di fronte ad una perdita operativa di 4 milioni e 467 mila euro del 2009, nel 2010 siamo a 2 milioni e 700 mila euro - ha detto Cacchioli - Il risultato netto dell’esercizio per il 2010, influenzato positivamente dalla vendita della ex Bertanella  e dalla casa del custode, è pari a poco più di 1 milione di euro, contro i 5 milioni e 568 mila del 2009».
Il presidente ha inoltre reso noto l’esistenza di una trattativa con la Cassa di Risparmio per l’acquisizione di un prestito di 700 mila euro per la ristrutturazione del debito e che, «pur nelle difficoltà, non è folle pensare che nel 2012 l’azienda possa tornare a reddito operativo».
Il comitato guida cui spetta la ricerca di partner privati è in attesa di conoscere i termini precisi dell’offerta di un imprenditore arabo che «si è detto disponibile ad aumentare il capitale sociale dell’azienda».
Non è in corso alcuna trattativa per l’acquisizione di Villa Igea. L’incontro con il presidente delle Terme ha suscitato un dibattito tra i consiglieri: se da una parte la minoranza auspica che il processo di privatizzazione venga sospeso per essere affrontato in campagna elettorale, la maggioranza non «ritiene si debba stoppare un’operazione che sta dando esiti positivi».
«Bisogna evitare l’atteggiamento mentale provinciale di estremismi opposti - ha detto Tedeschi - il bando di privatizzazione non è fallito, ma non abbiamo nemmeno migliaia di offerte. Il percorso intrapreso fin qui è serio ed è mirato a risanare e a investire. Valorizziamo il punto in cui siamo».
La prossima riunione del comitato guida è prevista per il 7 aprile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pippo

    01 Aprile @ 11.02

    ...ci mancherebbe altro che oltre allo sfacelo ad un mese dalle elezioni ci fossero assegnazioni a privati da parte di un Comune uscente!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)