21°

Provincia-Emilia

Terme, sono solo due le offerte dei privati

Terme, sono solo due le offerte dei privati
1

Samantha Gasparelli
Sono solo due le offerte vincolanti in possesso dei requisiti previsti dal bando di privatizzazione per le Terme di Salso e Tabiano: la prima riguarda una cordata di albergatori di Tabiano interessata all’acquisizione del ramo aziendale delle Terme tabianesi; la seconda viene da una cordata di albergatori di Parma interessati alla gestione dell’albergo Porro e Valentini.
L’offerta economica pervenuta dagli albergatori di Tabiano, però, sembra essere troppo bassa per poter essere accettata dal comitato guida: è in atto una trattativa per il rialzo.
A renderlo noto è stato lo stesso presidente delle Terme Guglielmo Cacchioli che ieri, nel corso di un consiglio comunale monotematico, ha fatto il punto sull'andamento del «delicato» processo di privatizzazione in atto, illustrando anche un preconsuntivo di bilancio per l’anno 2010, che ha messo in luce alcuni dati economici positivi.
«La situazione è difficile, ma un primo bilancio del 2010 mette in luce alcune indicazioni che possono far riflettere: di fronte ad una perdita operativa di 4 milioni e 467 mila euro del 2009, nel 2010 siamo a 2 milioni e 700 mila euro - ha detto Cacchioli - Il risultato netto dell’esercizio per il 2010, influenzato positivamente dalla vendita della ex Bertanella  e dalla casa del custode, è pari a poco più di 1 milione di euro, contro i 5 milioni e 568 mila del 2009».
Il presidente ha inoltre reso noto l’esistenza di una trattativa con la Cassa di Risparmio per l’acquisizione di un prestito di 700 mila euro per la ristrutturazione del debito e che, «pur nelle difficoltà, non è folle pensare che nel 2012 l’azienda possa tornare a reddito operativo».
Il comitato guida cui spetta la ricerca di partner privati è in attesa di conoscere i termini precisi dell’offerta di un imprenditore arabo che «si è detto disponibile ad aumentare il capitale sociale dell’azienda».
Non è in corso alcuna trattativa per l’acquisizione di Villa Igea. L’incontro con il presidente delle Terme ha suscitato un dibattito tra i consiglieri: se da una parte la minoranza auspica che il processo di privatizzazione venga sospeso per essere affrontato in campagna elettorale, la maggioranza non «ritiene si debba stoppare un’operazione che sta dando esiti positivi».
«Bisogna evitare l’atteggiamento mentale provinciale di estremismi opposti - ha detto Tedeschi - il bando di privatizzazione non è fallito, ma non abbiamo nemmeno migliaia di offerte. Il percorso intrapreso fin qui è serio ed è mirato a risanare e a investire. Valorizziamo il punto in cui siamo».
La prossima riunione del comitato guida è prevista per il 7 aprile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pippo

    01 Aprile @ 11.02

    ...ci mancherebbe altro che oltre allo sfacelo ad un mese dalle elezioni ci fossero assegnazioni a privati da parte di un Comune uscente!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

American Airlines

rissa sfiorata

Steward colpisce con un passeggino una donna con il bimbo

Aktion T4: dal 25 aprile Lenz racconta l'olocausto dei piu' deboli

tg parma

Aktion T4: Lenz racconta l'olocausto dei più deboli Video

La verticale (e la vacanza) in topless di Lindsey Vonn seduce il web

caraibi

La verticale (e la vacanza) in topless di Lindsey Vonn seduce il web Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

NOSTRE INIZIATIVE

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

Lealtrenotizie

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

1commento

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

Lega Pro

Parma, tre partite per rilanciarsi

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

4commenti

baganzola

Soldi "macchiati di sangue": truffati due anziani Video

1commento

fidenza

Positivo all'alcotest, aggredisce i carabinieri insieme all'amico: arrestati

1commento

spacciatori

Uno smerciava a casa, l'altro è sceso dal treno con 3,5 kg di droga: arrestati

Ricostruite le "vendite" di un pusher parmigiano: centinaia in pochi mesi

1commento

restyling

Parma cambia volto: ecco come rinasceranno Cittadella e p.le della Pace Guarda i progetti

12commenti

gastronomia

Castle street food: Fontanellato assediata Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

1commento

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

francia nel terrore

Panico a Parigi per un uomo con un coltello

WEEKEND

il disco della settimana

“Samarcanda”, magnifica quarantenne Video

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

SPORT

Ciclismo

Michele Scarponi è morto, post toccante della moglie

lega pro

Verso il Sudtirol (lunedì 20.45): Parma in ritiro anticipato. I convocati Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"