10°

22°

Provincia-Emilia

Apparecchiature per gli anziani dal gruppo alpini "Terre del Po"

Apparecchiature per gli anziani dal gruppo alpini "Terre del Po"
0

 Paolo Panni

Nuovo e significativo gesto del Gruppo alpini «Terre del Po» di Busseto, Polesine e Zibello.
Le penne nere dei tre importanti comuni della Bassa hanno  donato ai servizi sociali dei tre Comuni quattro apparecchiature destinate al servizio di telesoccorso, telecontrollo e telecompagnia. 
Ripetendo una iniziativa che prosegue da quattro anni, gli alpini dei tre centri della Bassa hanno così dimostrato nuovamente la propria concreta attenzione e sensibilità verso le problematiche della terza età. 
La donazione è stata effettuata in memoria di Giancarlo Censi, alpino di Santa Croce di Polesine che, come ricordato dal capogruppo Pier Angelo Dalledonne «è andato avanti». 
Con queste ultime quattro apparecchiature salgono ormai ad una ventina quelle che il gruppo Alpini ha donato in questi anni ai servizi sociali dei tre Comuni della Bassa.
 A Busseto, Polesine e Zibello, come ricordato dall’assessore alle politiche sociosanitarie del Comune di Busseto Maria Giovanna Gambazza, sono 54 gli apparecchi per il telecontrollo già attivati. 29 si trovano a Busseto, 6 a Polesine e 19 a Zibello. 
Nel suo intervento l'assessore Gambazza ha anche sottolineato che «il nostro progetto di telesoccorso è all’avanguardia a livello regionale. Infatti siamo stati i primi in Emilia Romagna ad attivare questa nuova modalità di attivazione e gestione del servizio». 
Secondo questa nuova modalità la centrale operativa del telesoccorso è gestita, tramite un’apposita convenzione, dalla Pubblica assistenza di Fidenza mentre la Pubblica assistenza di Busseto interviene in caso di emergenza sanitaria. 
Inoltre, grazie all’impegno di una volontaria, settimanalmente gli anziani vengono contattati, tramite la telecompagnia, per sapere come stanno, di cosa hanno bisogno o anche per scambiare quattro semplici chiacchiere. 
Fra l’altro l’intero servizio è del tutto gratuito. 
Il vicesindaco di Busseto Paolo Puddu ha quindi definito «un onore» il fatto di avere la sede del gruppo Alpini a Busseto ribadendo la preziosa attività portata avanti dal sodalizio in campo sociale. 
Profonda gratitudine, per la sensibilità dimostrata verso il mondo degli anziani, è stata poi espressa dal sindaco di Polesine Andrea Censi e dal vicesindaco di Zibello Alberto Gnappi. 
Quest’ultimo, che è anche alpino, ha ricordato che «sotto a questo cappello c'è un cuore che batte e ciò è dimostrato anche dal grande senso civico portato avanti nei confronti dei più deboli». 
Infine, a chiusura della cerimonia di donazione, il capogruppo Dalledonne ha confermato la ferma volontà di portare avanti questa collaborazione rispondendo concretamente, anche nei prossimi anni, alle esigenze sociali che il territorio presenterà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Consiglio

Il bilancio del Comune, Dall'Olio: "Multe per 13 milioni". Duro scontro Bosi-Nuzzo

Nel 2016 avanzo di 54 milioni. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

3commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

4commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

Politica

Addio a Giorgio Guazzaloca: strappò il Comune di Bologna alla sinistra nel 1999

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport