14°

Provincia-Emilia

Terme - "Sospendere l'iter di privatizzazione"

Terme - "Sospendere l'iter di privatizzazione"
0

 L'esigenza di sospendere temporaneamente il processo di privatizzazione e renderlo materia di dibattito nell’imminente campagna elettorale. La necessità di andare avanti per valorizzare e consolidare gli elementi positivi raggiunti.

Sono queste le due istanze opposte promosse rispettivamente dall’opposizione e dalla maggioranza salsese, in seguito alla relazione del presidente delle Terme Guglielmo Cacchioli sull'andamento del processo di privatizzazione in atto.
«Se vogliamo essere ottimisti possiamo dire che la situazione delle Terme è difficile. Se siamo realisti, la definiamo fallimentare - ha detto Gianfranco Biolzi (Terre Nostre) -. Ho sempre osteggiato questi tentativi perché non sono percorribili: l’unica cosa certa sono i costi. Il risultato del bando è nullo: chiedo all’amministrazione di fermarsi in vista delle elezioni. Inoltre - ha concluso - per contenere la perdita di esercizio annuale, non si è rinnovata la licenza ministeriale di vendita dei sali termali per inalazioni ed irrigazioni, scaduta nel luglio 2010: l’azienda che distribuisce il prodotto ora è senza il più qualificato concorrente produttore».
La richiesta di dare un arresto al processo in corso e di rendere la privatizzazione materia di riflessione in campagna elettorale è stata sollevata anche da Lupo Barral (Pdl). «Credo che le linee per risolvere la situazione debbano essere discusse in dibattito elettorale, in modo da lasciare alla cittadinanza la possibilità di scegliere - ha detto -. I dati forniti dal presidente Cacchioli mi fanno dire che le Terme, se gestite bene, hanno ancora fiato per andare avanti. Mi chiedo però perché tenere chiuso l’albergo Porro, quando dovrebbe essere uno dei primi motori per la ripresa del paese». 
Propenso a dare uno stop alla situazione anche Fabrizio Poggi Longostrevi (Udc). «Ho apprezzato la relazione del presidente di Terme - ha detto -, volta a 'tirare la cinghià, cosa che l’attuale maggioranza non ha fatto. Ora fermatevi e attendete il giudizio elettorale prima di procedere». 
Si sono detti soddisfatti Giuseppe Franchi (Salso e Tabiano al centro) e la maggioranza, decisa ad andare avanti. «Come membro del comitato guida - ha spiegato Franchi - posso dire che il bando è stato utile per capire l’interesse che l’azienda Terme ha ancora. Abbiamo lavorato bene, con serietà». 
«Nessuno qui ha la bacchetta magica per risolvere i problemi - ha detto Paolo Canepari-: stiamo lavorando bene, nella massima trasparenza». «La situazione non è semplice - ha detto Francesco Zanaga -, ma le perdite si sono dimezzate in un anno: non ci sono giorni da perdere, il processo è lungo e occorre andare avanti». «Sono preoccupato per la città - ha detto Alessandro Benvenuti -, per eventuali speculazioni sul tema che potrebbero avvenire dopo le elezioni».
 «Stiamo gestendo la situazione in modo attento e ocualto - ha detto il sindaco Tedeschi -: le banche sembrano darci fiducia, Regione e Provincia sono con noi. Perché attendere se già arrivano dati positivi?».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noe': "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

8commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

calciomercato

Amauri nuovo giocatore dei New York Cosmos

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv