-2°

Provincia-Emilia

Aumentano le presenze alla biblioteca di Collecchio

Aumentano le presenze alla biblioteca di Collecchio
0

Lucia Carletti  

La biblioteca comunale di Collecchio ha fatto il pieno di presenze e di prestiti. I dati annuali relativi allo scorso anno parlano chiaro: circa 20.980 presenze (oltre 87 la media giornaliera) contro le 19.170 dell’anno precedente e 13.707 prestiti (12.805 nel 2009). Dati alla mano, la massima affluenza si è avuta in primavera-estate con oltre 1.900 presenze mensili di media, mentre la minima si è registrata nel trimestre ottobre-dicembre (1.700). 
Come testimonia la bibliotecaria Giuliana Coppini è «sempre molto alto il numero degli studenti che utilizzano la biblioteca come luogo di studio e dei più piccoli che frequentano lo spazio 0/6 con costanza. Significativo è poi stato l’aumento del patrimonio librario». 
Dei 22.900 libri inventariati, infatti, sono stati immessi a catalogo circa mille nuovi volumi.  L’interesse principale dei lettori è come di consueto per la letteratura, sia classica che moderna o di genere con ben 8.470 prestiti, comprese le sezioni ragazzi. A seguire troviamo la sezione storia e geografia (circa 800), scienze sociali (570), arte (550) e scienze pure (300). 
Per il secondo anno consecutivo il libro più prestato è stato «La solitudine dei numeri primi» di Paolo Giordano con 18 prestiti, seguito da «Prima di morire addio» di Fred Vargas e da «Mister Gregory» di Sveva Casati Modignani, entrambi con 15 prestiti. 
 Per quanto riguarda le opere di saggistica le più prestate sono state «Cotto e mangiato» di Benedetta Parodi con 10 prestiti e «La malapianta: la mia lotta contro la 'ndrangheta»,  di Nicola Gratteri, con 9. 
Gli interessi «sono molto differenziati - continua la Coppini - e, sia per i ragazzi che per gli adulti, funzionano bene anche letture più impegnative legate anche alle problematiche attuali».  Fiore all’occhiello della biblioteca è la sezione per bambini e ragazzi, sempre molto frequentata, grazie soprattutto «ad un attento e continuo lavoro di scelta e proposta di libri, esposizioni tematiche, informazione, letture e laboratori».  I prestiti di libri per ragazzi sono stati, infatti, circa 5.500 (contro i 4.800 nel 2009). 
Le letture dei ragazzi sono rivolte soprattutto verso le storie di Geronimo Stilton, di Scooby-Doo e verso la serie «Gol!» di Garlando. 
 La grande novità introdotta lo scorso anno è stata la rubrica on-line sul sito del Comune alla pagina della biblioteca: i lettori, spiega la bibliotecaria, «hanno così la possibilità di essere sempre aggiornati sui nuovi acquisti, con frequenza bimestrale per gli adulti e semestrale per bambini e ragazzi. La rubrica, molto apprezzata e consultata, fornisce inoltre alcuni consigli di lettura e la classifica dei libri più letti». 
Le novità non finiscono qui: per quest’anno è previsto l’inizio del prestito dei Cd musicali ospitati nella sala della musica «Bocconi» e che attualmente sono in fase di catalogazione.  
Gli utenti iscritti al prestito sono 3.751, con un incremento di 430 persone rispetto al 2009. Oltre ai collecchiesi la biblioteca è frequentata e utilizzata anche da persone provenienti da Parma e dalle zone limitrofe come Sala e Fornovo.  
Scendono leggermente le connessioni Internet: 2.116 contro le 2.406 del 2009. 
Le ricerche bibliografiche di una certa complessità sono state circa 1.850 (1.700 nel 2009), quasi 2.000 (1.800 nel 2009) le informazioni sia dirette che telefoniche e 90 le richieste soddisfatte dall’archivio storico. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto