20°

34°

Provincia-Emilia

Impianti sportivi: il Comune chiede 120 mila euro

Impianti sportivi: il Comune chiede 120 mila euro
Ricevi gratis le news
0

Gianluigi Negri
«Come scelta tecnica, ci siamo dovuti attenere alla normative recenti introdotte dal ministro Tremonti che vietano alle pubbliche amministrazioni la sponsorizzazione delle società sportive. Come scelta politica, condivisa con gli assessori allo Sport e alle Politiche sociali, abbiamo voluto invece investire delle risorse da devolvere alle famiglie in difficoltà».
 L'assessore alle Società partecipate e vicesindaco Stefano Tanzi fornisce numeri e dati sul tema «caldo» delle ultime settimane: l’abolizione della gratuità degli impianti sportivi, che, dal prossimo 1° luglio, non verrà più concessa alle società fidentine per tutti i loro Under 18 iscritti.
Assessore Tanzi, le società nelle scorse settimane avevano lanciato un grido d’allarme: chi parlava di possibili chiusure, chi di aumenti di costi che andranno a ricadere direttamente sugli iscritti alle varie attività sportive. Dopo l’amministrazione ha annunciato tariffe agevolate per l’utilizzo degli impianti. Basteranno per evitare gli aumenti? «Negli incontri degli ultimi mesi si era confermato che dal 1° luglio non ci sarebbe più stata la gratuità, ma non era possibile fare subito delle valutazioni sulle tariffe. A suo tempo dissi che gli eventuali aumenti delle iscrizioni alle società potevano essere previsti intorno al 20-25%, anche se alcune società, pur mettendo in conto di pagare ora gli impianti, non avrebbero la reale necessità di aumentare in un’ottica di ottimizzazione dei loro costi».
C'è stato dunque, secondo lei, un eccessivo allarmismo? «Non si è atteso, come più volte si era detto, che alle società arrivassero ufficialmente i nuovi tariffari».
Quando sono stati consegnati e cosa prevedono? «Circa una decina  di giorni fa. Prevedevano un onere complessivo, da ripartire sulle singole società a seconda dei loro iscritti e della tipologia di impianto utilizzato, di 150 mila euro. Dopo l’incontro di martedì con le società si è deciso  di rimodulare queste tariffe togliendo altri 30 mila euro e portando così l’onere annuale complessivo a 120 mila euro. Queste nuove tariffe sono state consegnate giovedì alle società».
Con quali criteri avete creato le tariffe agevolate? «Tenendo conto delle esigenze delle varie discipline e portando il livello delle tariffe a quello attualmente in vigore nelle altre realtà della provincia. Le società ci chiedevano di non erogare il bando da 60 mila euro di contributi per le famiglie (i cosiddetti "buoni sport", ndr) per dare questa cifra direttamente a loro, ma l’amministrazione ritiene fondante il principio di sussidiarietà a livello sociale».
 Non teme che questi voucher, mettendo in evidenza le differenze tra «ricchi» e «poveri», introducano elementi classisti nell’avvicinamento dei giovani allo sport? «No, perché il livello Ise sarà tra i 50 e i 55 mila euro per famiglia, ed è tuttora in via di definizione. Oltre al requisito reddituale, ci sarà un criterio che assegnerà maggiori contributi alle famiglie più numerose. E’ lo stesso criterio utilizzato per le richieste di contributi per gli asili nido, i trasporti e le mense scolastiche, le case popolari. Il bando per i voucher verrà fatto tra il 15 maggio e il 15 giugno. La consegna avverrà entro la fine di agosto. Molto probabilmente ci saranno alcune famiglie che così spenderanno meno rispetto a prima, anche a fronte di eventuali aumenti».
Quando era all’opposizione, lei fu fortemente critico su Fidenza Sport, invitando anche a chiuderla per gli eccessivi costi. Oggi? «C'è stato un parziale ridimensionamento dei costi dovuto a una più attenta gestione, tuttavia si sta valutando la fattibilità per una eventuale fusione, entro 18 mesi, tra la stessa Fidenza Sport e San Donnino Multiservizi, al fine di recuperare risorse e ridurre i costi». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

«Non siamo riusciti a salvarlo»

Tragedia

«Non siamo riusciti a salvarlo»

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

Solidarietà

L'«altro» Ferragosto

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

VISITE

Collecchio, il Ferragosto si passa nei Parchi

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

BORGOTARO

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

ANTEPRIMA GAZZETTA

Il suicidio di Samuele Turco: aperto un fascicolo per omicidio colposo Video

La Gazzetta di Parma di domani: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Lutto

Addio al medico Giovanni Mori

PARMENSE

Incendio vicino ai binari: disagi sulla ferrovia tra Parma e Fornovo Foto

Le foto dei nostri lettori

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

giallo

Modella rapita e messa all'asta: un arresto in Gran Bretagna

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

montanara

«D(io)», la web series dell'ottimismo: un inno alla passione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti