16°

Provincia-Emilia

Impianti sportivi: il Comune chiede 120 mila euro

Impianti sportivi: il Comune chiede 120 mila euro
0

Gianluigi Negri
«Come scelta tecnica, ci siamo dovuti attenere alla normative recenti introdotte dal ministro Tremonti che vietano alle pubbliche amministrazioni la sponsorizzazione delle società sportive. Come scelta politica, condivisa con gli assessori allo Sport e alle Politiche sociali, abbiamo voluto invece investire delle risorse da devolvere alle famiglie in difficoltà».
 L'assessore alle Società partecipate e vicesindaco Stefano Tanzi fornisce numeri e dati sul tema «caldo» delle ultime settimane: l’abolizione della gratuità degli impianti sportivi, che, dal prossimo 1° luglio, non verrà più concessa alle società fidentine per tutti i loro Under 18 iscritti.
Assessore Tanzi, le società nelle scorse settimane avevano lanciato un grido d’allarme: chi parlava di possibili chiusure, chi di aumenti di costi che andranno a ricadere direttamente sugli iscritti alle varie attività sportive. Dopo l’amministrazione ha annunciato tariffe agevolate per l’utilizzo degli impianti. Basteranno per evitare gli aumenti? «Negli incontri degli ultimi mesi si era confermato che dal 1° luglio non ci sarebbe più stata la gratuità, ma non era possibile fare subito delle valutazioni sulle tariffe. A suo tempo dissi che gli eventuali aumenti delle iscrizioni alle società potevano essere previsti intorno al 20-25%, anche se alcune società, pur mettendo in conto di pagare ora gli impianti, non avrebbero la reale necessità di aumentare in un’ottica di ottimizzazione dei loro costi».
C'è stato dunque, secondo lei, un eccessivo allarmismo? «Non si è atteso, come più volte si era detto, che alle società arrivassero ufficialmente i nuovi tariffari».
Quando sono stati consegnati e cosa prevedono? «Circa una decina  di giorni fa. Prevedevano un onere complessivo, da ripartire sulle singole società a seconda dei loro iscritti e della tipologia di impianto utilizzato, di 150 mila euro. Dopo l’incontro di martedì con le società si è deciso  di rimodulare queste tariffe togliendo altri 30 mila euro e portando così l’onere annuale complessivo a 120 mila euro. Queste nuove tariffe sono state consegnate giovedì alle società».
Con quali criteri avete creato le tariffe agevolate? «Tenendo conto delle esigenze delle varie discipline e portando il livello delle tariffe a quello attualmente in vigore nelle altre realtà della provincia. Le società ci chiedevano di non erogare il bando da 60 mila euro di contributi per le famiglie (i cosiddetti "buoni sport", ndr) per dare questa cifra direttamente a loro, ma l’amministrazione ritiene fondante il principio di sussidiarietà a livello sociale».
 Non teme che questi voucher, mettendo in evidenza le differenze tra «ricchi» e «poveri», introducano elementi classisti nell’avvicinamento dei giovani allo sport? «No, perché il livello Ise sarà tra i 50 e i 55 mila euro per famiglia, ed è tuttora in via di definizione. Oltre al requisito reddituale, ci sarà un criterio che assegnerà maggiori contributi alle famiglie più numerose. E’ lo stesso criterio utilizzato per le richieste di contributi per gli asili nido, i trasporti e le mense scolastiche, le case popolari. Il bando per i voucher verrà fatto tra il 15 maggio e il 15 giugno. La consegna avverrà entro la fine di agosto. Molto probabilmente ci saranno alcune famiglie che così spenderanno meno rispetto a prima, anche a fronte di eventuali aumenti».
Quando era all’opposizione, lei fu fortemente critico su Fidenza Sport, invitando anche a chiuderla per gli eccessivi costi. Oggi? «C'è stato un parziale ridimensionamento dei costi dovuto a una più attenta gestione, tuttavia si sta valutando la fattibilità per una eventuale fusione, entro 18 mesi, tra la stessa Fidenza Sport e San Donnino Multiservizi, al fine di recuperare risorse e ridurre i costi». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia