21°

36°

Provincia-Emilia

Impianti sportivi: il Comune chiede 120 mila euro

Impianti sportivi: il Comune chiede 120 mila euro
0

Gianluigi Negri
«Come scelta tecnica, ci siamo dovuti attenere alla normative recenti introdotte dal ministro Tremonti che vietano alle pubbliche amministrazioni la sponsorizzazione delle società sportive. Come scelta politica, condivisa con gli assessori allo Sport e alle Politiche sociali, abbiamo voluto invece investire delle risorse da devolvere alle famiglie in difficoltà».
 L'assessore alle Società partecipate e vicesindaco Stefano Tanzi fornisce numeri e dati sul tema «caldo» delle ultime settimane: l’abolizione della gratuità degli impianti sportivi, che, dal prossimo 1° luglio, non verrà più concessa alle società fidentine per tutti i loro Under 18 iscritti.
Assessore Tanzi, le società nelle scorse settimane avevano lanciato un grido d’allarme: chi parlava di possibili chiusure, chi di aumenti di costi che andranno a ricadere direttamente sugli iscritti alle varie attività sportive. Dopo l’amministrazione ha annunciato tariffe agevolate per l’utilizzo degli impianti. Basteranno per evitare gli aumenti? «Negli incontri degli ultimi mesi si era confermato che dal 1° luglio non ci sarebbe più stata la gratuità, ma non era possibile fare subito delle valutazioni sulle tariffe. A suo tempo dissi che gli eventuali aumenti delle iscrizioni alle società potevano essere previsti intorno al 20-25%, anche se alcune società, pur mettendo in conto di pagare ora gli impianti, non avrebbero la reale necessità di aumentare in un’ottica di ottimizzazione dei loro costi».
C'è stato dunque, secondo lei, un eccessivo allarmismo? «Non si è atteso, come più volte si era detto, che alle società arrivassero ufficialmente i nuovi tariffari».
Quando sono stati consegnati e cosa prevedono? «Circa una decina  di giorni fa. Prevedevano un onere complessivo, da ripartire sulle singole società a seconda dei loro iscritti e della tipologia di impianto utilizzato, di 150 mila euro. Dopo l’incontro di martedì con le società si è deciso  di rimodulare queste tariffe togliendo altri 30 mila euro e portando così l’onere annuale complessivo a 120 mila euro. Queste nuove tariffe sono state consegnate giovedì alle società».
Con quali criteri avete creato le tariffe agevolate? «Tenendo conto delle esigenze delle varie discipline e portando il livello delle tariffe a quello attualmente in vigore nelle altre realtà della provincia. Le società ci chiedevano di non erogare il bando da 60 mila euro di contributi per le famiglie (i cosiddetti "buoni sport", ndr) per dare questa cifra direttamente a loro, ma l’amministrazione ritiene fondante il principio di sussidiarietà a livello sociale».
 Non teme che questi voucher, mettendo in evidenza le differenze tra «ricchi» e «poveri», introducano elementi classisti nell’avvicinamento dei giovani allo sport? «No, perché il livello Ise sarà tra i 50 e i 55 mila euro per famiglia, ed è tuttora in via di definizione. Oltre al requisito reddituale, ci sarà un criterio che assegnerà maggiori contributi alle famiglie più numerose. E’ lo stesso criterio utilizzato per le richieste di contributi per gli asili nido, i trasporti e le mense scolastiche, le case popolari. Il bando per i voucher verrà fatto tra il 15 maggio e il 15 giugno. La consegna avverrà entro la fine di agosto. Molto probabilmente ci saranno alcune famiglie che così spenderanno meno rispetto a prima, anche a fronte di eventuali aumenti».
Quando era all’opposizione, lei fu fortemente critico su Fidenza Sport, invitando anche a chiuderla per gli eccessivi costi. Oggi? «C'è stato un parziale ridimensionamento dei costi dovuto a una più attenta gestione, tuttavia si sta valutando la fattibilità per una eventuale fusione, entro 18 mesi, tra la stessa Fidenza Sport e San Donnino Multiservizi, al fine di recuperare risorse e ridurre i costi». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Rapina in stazione con sequestro, identificati i tre responsabili

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

5commenti

GUARDIA DI FINANZA

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

1commento

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Università

Elezioni del rettore, ecco le modalità di voto

La prima votazione il 27 settembre, la seconda il 3 ottobre e l'eventuale ballottaggio è previsto per il 5 ottobre

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

2commenti

Tg Parma

Pizzarotti e Scarpa le ultime proposte sono per il welfare

Il sindaco uscente propone il reddito garantito comunale, mentre lo sfidante propone il progetto "Da 0 a 100 anni"

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

3commenti

Il caso

Cassano fa sempre discutere

2commenti

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

TRAVERSETOLO

Operazione mercato pulito: sei ambulanti multati

2commenti

MAGGIORANZA SPACCATA

Il sindaco di Pellegrino: «Potrei dimettermi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

modena

Uccide a coltellate il compagno e chiama la polizia

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia