21°

Provincia-Emilia

Borgotaro - Il Pdl si sdoppia: Marchini contro Marchini

Borgotaro - Il Pdl si sdoppia: Marchini contro Marchini
0

di Franco Brugnoli

BORGOTARO - Vi sono aggiornamenti, nel capoluogo valtarese, sul fronte delle «grandi manovre» in atto, in vista delle prossime elezioni comunali.
E’ di ieri pomeriggio la ufficializzazione di una lista (avvenuta tramite un’apposita conferenza-stampa, tenutasi alla Biblioteca Manara), che si presenta con due simboli uniti: quello tradizionale della Lega Nord (che peraltro da tempo aveva espresso il suo candidato-sindaco nella persona del dottor Alessandro Signorini), e quello di Valtaro Viva Borgo Val di Taro, una compagine civica, composta per la quasi totalità da una parte del Pdl, che ha preferito, evidentemente, staccarsi dall’altra compagine di centrodestra, quella appunto del Pdl, col simbolo del partito, guidata dall’avvocato Roberto Marchini. A capo, invece, di questa lista, con due anime dunque, è rimasto sempre il leghista Alessandro Signorini, il quale così sarà sostenuto pure da questo gruppo di «azzurri».
Portavoce di questo nuovo simbolo (Valtaro Viva), che fa parte di un’unica lista insieme alla «Lega», è stato Rodolfo Marchini, il quale, ha raccontato, come secondo lui, è avvenuta questa scissione.
«Vorrei spiegare il perché di questa scelta- ha infatti raccontato Marchini - la speranza di vincere a Borgotaro, per tutti noi del Pdl, è sempre passata dalla necessità di formare una coalizione ampia, che andasse dalla Lega Nord ai movimenti civici. E per questo abbiamo lavorato dei mesi. Tutti noi del direttivo di Borgotaro del Pdl, ribadisco tutti, convinti che la Lega sia una reale forza di cambiamento, le abbiamo chiesto di avanzare una propria candidatura a sindaco e l’abbiamo quindi condivisa. Dopo aver costruito con estrema pazienza questo rapporto tutti insieme, qualcuno, per ragioni che non ci sono state spiegate, senza consultare il direttivo del Pdl di Borgotaro, ha voluto imporsi di forza, e rompere gli impegni e l’unione creata con fatica. Ora si assumano tutta la responsabilità della rottura. Qualcuno ha senz'altro forzato la mano da Parma. Quale disegno oscuro si nasconda dietro a questo comportamento, che ci fatto perdere già Comuni importanti come Langhirano, Bedonia, e ci farà perdere altri Comuni, forse anche Salsomaggiore, è difficile da spiegare».
«Ora noi del Pdl - ha quindi continuato Marchini - che abbiamo sempre fatto opposizione a questa amministrazione uscente, siamo qui ad onorare gli impegni con la «Lega», con la ferma volontà di cambiare l’amministrazione comunale. Purtroppo non ci viene data la possibiità di presentare il nostro simbolo del Pdl con la Lega ed allora le nostre forze si presentano in una lista civica, giovane, nuova, che si vuole battere per risolvere i problemi, vecchi e nuovi, di Borgotaro ed anche della vallata».
«Il nostro messaggio - ha quindi concluso Rodolfo Marchini - è rivolto ed aperto a tutti quelli che non si riconoscono negli schemi vecchi della politica, che hanno portato i nostri territori a queste gravi condizioni, con ordini dall’alto. Non aspettiamoci, da Parma, la soluzione dei nostri problemi. Dobbiamo quindi rimboccarci le maniche e trovarle noi, le soluzioni. Dal basso, da veri amanti della nostra montagna».
Il candidato-sindaco Signorini, dopo aver espresso la sua soddisfazione per la nascita di questa nuova lista, ha ricordato che ora «dobbiamo iniziare a parlare di programmi e di obiettivi. Dobbiamo iniziare a confrontarci con la gente, con i nostri elettori. Ascolteremo le proposte ed i suggerimenti che ci arriveranno. Siamo sicuri che la Lega Nord», insieme a questa nuova compagine, - ha detto il dottor Signorini - sarà catalizzatrice delle forze di centro-destra, ottenendo ottimi risultati nelle prossime elezioni amministrative di Borgotaro».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

8commenti

ex eridania

E' nato il Centro Musicale Arturo Toscanini: video

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Formaggio

La grana del grana

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della popolazione femminile in età fertile

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

1commento

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

3commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»