22°

Provincia-Emilia

Borgotaro - Il Pdl si sdoppia: Marchini contro Marchini

Borgotaro - Il Pdl si sdoppia: Marchini contro Marchini
Ricevi gratis le news
0

di Franco Brugnoli

BORGOTARO - Vi sono aggiornamenti, nel capoluogo valtarese, sul fronte delle «grandi manovre» in atto, in vista delle prossime elezioni comunali.
E’ di ieri pomeriggio la ufficializzazione di una lista (avvenuta tramite un’apposita conferenza-stampa, tenutasi alla Biblioteca Manara), che si presenta con due simboli uniti: quello tradizionale della Lega Nord (che peraltro da tempo aveva espresso il suo candidato-sindaco nella persona del dottor Alessandro Signorini), e quello di Valtaro Viva Borgo Val di Taro, una compagine civica, composta per la quasi totalità da una parte del Pdl, che ha preferito, evidentemente, staccarsi dall’altra compagine di centrodestra, quella appunto del Pdl, col simbolo del partito, guidata dall’avvocato Roberto Marchini. A capo, invece, di questa lista, con due anime dunque, è rimasto sempre il leghista Alessandro Signorini, il quale così sarà sostenuto pure da questo gruppo di «azzurri».
Portavoce di questo nuovo simbolo (Valtaro Viva), che fa parte di un’unica lista insieme alla «Lega», è stato Rodolfo Marchini, il quale, ha raccontato, come secondo lui, è avvenuta questa scissione.
«Vorrei spiegare il perché di questa scelta- ha infatti raccontato Marchini - la speranza di vincere a Borgotaro, per tutti noi del Pdl, è sempre passata dalla necessità di formare una coalizione ampia, che andasse dalla Lega Nord ai movimenti civici. E per questo abbiamo lavorato dei mesi. Tutti noi del direttivo di Borgotaro del Pdl, ribadisco tutti, convinti che la Lega sia una reale forza di cambiamento, le abbiamo chiesto di avanzare una propria candidatura a sindaco e l’abbiamo quindi condivisa. Dopo aver costruito con estrema pazienza questo rapporto tutti insieme, qualcuno, per ragioni che non ci sono state spiegate, senza consultare il direttivo del Pdl di Borgotaro, ha voluto imporsi di forza, e rompere gli impegni e l’unione creata con fatica. Ora si assumano tutta la responsabilità della rottura. Qualcuno ha senz'altro forzato la mano da Parma. Quale disegno oscuro si nasconda dietro a questo comportamento, che ci fatto perdere già Comuni importanti come Langhirano, Bedonia, e ci farà perdere altri Comuni, forse anche Salsomaggiore, è difficile da spiegare».
«Ora noi del Pdl - ha quindi continuato Marchini - che abbiamo sempre fatto opposizione a questa amministrazione uscente, siamo qui ad onorare gli impegni con la «Lega», con la ferma volontà di cambiare l’amministrazione comunale. Purtroppo non ci viene data la possibiità di presentare il nostro simbolo del Pdl con la Lega ed allora le nostre forze si presentano in una lista civica, giovane, nuova, che si vuole battere per risolvere i problemi, vecchi e nuovi, di Borgotaro ed anche della vallata».
«Il nostro messaggio - ha quindi concluso Rodolfo Marchini - è rivolto ed aperto a tutti quelli che non si riconoscono negli schemi vecchi della politica, che hanno portato i nostri territori a queste gravi condizioni, con ordini dall’alto. Non aspettiamoci, da Parma, la soluzione dei nostri problemi. Dobbiamo quindi rimboccarci le maniche e trovarle noi, le soluzioni. Dal basso, da veri amanti della nostra montagna».
Il candidato-sindaco Signorini, dopo aver espresso la sua soddisfazione per la nascita di questa nuova lista, ha ricordato che ora «dobbiamo iniziare a parlare di programmi e di obiettivi. Dobbiamo iniziare a confrontarci con la gente, con i nostri elettori. Ascolteremo le proposte ed i suggerimenti che ci arriveranno. Siamo sicuri che la Lega Nord», insieme a questa nuova compagine, - ha detto il dottor Signorini - sarà catalizzatrice delle forze di centro-destra, ottenendo ottimi risultati nelle prossime elezioni amministrative di Borgotaro».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

21commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Usa

Sparatoria a Baltimora, tre morti

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»