Provincia-Emilia

Prosciutti e comuni virtuosi sotto la lente di "Report"

Prosciutti e comuni virtuosi sotto la lente di "Report"
0

Enrico Gotti
La Provincia di Parma doppiamente sotto i riflettori di «Report». Il programma condotto da Milena Gabanelli, domenica, ha dedicato la rubrica «C'è chi dice no» (una specie di galleria di storie esemplari) a Marco Boschini, coordinatore dell’associazione Comuni virtuosi. Nella stessa puntata, andata in onda in prima serata su RaiTre, i giornalisti Piero Riccardi e Michele Buono sono andati a Langhirano per un’inchiesta sui prosciutti «nostrani». Boschini e l’esercito degli amministratori «anti-casta». L'associazione comuni virtuosi è stata presa come esempio di politica opposta a quella della «casta». «Quando sei sindaco di un piccolo paese, - dice Milena Gabanelli - e ti tagliano sempre più i fondi, o cominci ad amministrare l’amministrabile tirando a campare, oppure ti ingegni e provi a crearti qualcosa di nuovo. E si crea meglio mettendo insieme le idee. Questi comuni per ora sono una cinquantina di tutti gli schieramenti quindi andate e moltiplicatevi, perché ci pare che solo dal basso si possa cambiare la classe dirigente».
«Tutto ha inizio una decina di anni fa, - racconta il giornalista Giuliano Marucci - quando Marco Boschini da assessore di Colorno, provincia di Parma, si imbatte per caso in altri giovani amministratori che la pensano come lui». Nasce così una banca dati di esperienze, come quella di un paese in provincia di Milano, Cassinetta di Lugagnano, che al posto di nuovo cemento ha imposto il recupero degli edifici esistenti, o come le scelte di Colorno per ridurre il consumo d’acqua o quelle di Melpignano per migliorare la gestione dei rifiuti. «Abbiamo scoperto sicuramente un’Italia che non conoscevamo, - dice Boschini - fatta da amministratori che percepiscono poche decine, poche centinaia di euro di rimborso spese, che non fanno proclami ma che lavorano nella quotidianità a testa bassa concretamente». «In un momento come questo in cui la politica in generale non sta dando un grande spettacolo, - continua il coordinatore - la mia esperienza dice che invece la politica può essere una cosa bella, una cosa concreta al servizio dei cittadini e delle comunità». Langhirano sotto la lente di ingrandimento di Report. L'inchiesta comincia da una domanda: «Che ci fa un prosciutto marchiato Germania a Langhirano, in provincia di Parma, nella patria del prosciutto di Parma?». La troupe è andata a documentare la produzione di prosciutti con carni allevate all’estero. Prosciutti che non ottengono il marchio del consorzio di Parma, il quale richiede solamente carni allevate in Italia, ma che sono considerati ugualmente «Made in Italy» e che hanno molta richiesta sul mercato, non solo nazionale. Una produzione che è incentivata dal minore prezzo delle carni estere. Una coscia italiana costa all’incirca il doppio di quella tedesca o olandese, dice Paolo Tanara, presidente del consorzio prosciutto di Parma, rispondendo alla domande del programma.
Le telecamere si spostano poi sulla filiera, sugli allevatori italiani che vengono danneggiati. Andrea Cristini, presidente dell’associazione nazionale allevatori di suini: «In Italia, ogni 6 prosciutti stagionati, 5 sono esteri e uno arriva dalla suinicoltura italiana... e poi li troviamo sui banconi con i nomi che ammiccano alle zone di stagionatura tipiche, come "nostrano" o "casereccio". Siamo danneggiati in due, i consumatori perché comprano prodotti surrogati e noi allevatori».
«Oltre al prosciutto anche olio, latte, formaggi, vino vengono spacciati per italiani, solo perché sono transitati perl'Italia» attacca la Gabanelli, che annuncia: «continueremo a parlarne nelle prossime puntate».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": ecco come sarà via Mazzini Foto

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

3commenti

via toscana

Scontra due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

1commento

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

14commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery