-1°

Provincia-Emilia

Reggio Emilia: Saviano va in libreria ma non in municipio per la cittadinanza onoraria

Reggio Emilia: Saviano va in libreria ma non in municipio per la cittadinanza onoraria
4

Il Comune di Reggio Emilia voleva conferire la cittadinanza onoraria allo scrittore Roberto Saviano. Lui era in città per una conferenza organizzata in una libreria a circa 300 metri dal municipio (con la via Emilia chiusa, un maxischermo in strada e controlli persino nei tombini). Ma Saviano non ha partecipato alla breve cerimonia organizzata in suo onore: al pubblico ha spiegato che non poteva per ragioni di agenda e di sicurezza. A qualcuno però è suonato come un rifiuto ed è nata una polemica.
Marco Eboli, esponente del Pdl reggiano, aveva proposto in Consiglio comunale l'idea della cittadinanza onoraria a Roberto Saviano. Dopo l'episodio di ieri però si è detto amareggiato. Stando a quanto riporta l'edizione reggiana del Resto del Carlino, Eboli ha tuonato: «Uno schiaffo alla città. Sono basito. E deluso dalla persona». Secondo Eboli, in sostanza, lo scrittore sarebbe diventato «schiavo del suo personaggio». Il sindaco Graziano Delrio si è detto comunque disponibile a consegnare la cittadinanza a Roberto Saviano in futuro, se dovesse tornare in città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    08 Aprile @ 13.08

    Sara, la tua domanda è legittima se non è condita da dietrologie o pregiudizi, e se ci si ricorda che anche un giornale (o un sito) va giudicato per quello che è in generale, e non per una cosa circoscritta. Mi spiego, e cerco di farlo con chiarezza. 1) Non è oggi il pirmo giorno in cui ci occupiamo di Saviano. Abbiamo ad esempio dato ampio (e doveroso) rilsalto al grande successo della trasmissione con Fazio: quindi, tanto per chiarire subito, non siamo fra coloro che hanno verso di lui pregiudizi negativi. 2) Proprio partendo da questa base, nella cronaca giornalistica quotidiana (non sono certo io a dirlo) spicca ciò che "fa notizia". La presentazione, affollatissima cone giustamente dice lei, rientra nella "normalità" (se si può usare questo termine per chi vive la situazione di Saviano...): la cosa inaspettata, e che ha tenuto banco a Reggio, è la polemica. Faccio un rapido paragone: se oggi a Parma ci fosse la semplice presentazione di un libro meriteerebbe tre righe. Se intorno a quel libro (parlo di CasaPound) si annunciano e si temono tensioni di ordine pubblico, il fatto ha un'altra importanza, anche se spero che si tratti di timori infondati. 3) Riassumendo, se Saviano avesse presentato il libro a Parma, già questo da solo avrebbe "fatto notizia", per un sito che si chiama Gazzetta di Parma, e la sua osservazione sarebbe giustissima. Della visita reggiana, ci siamo invece occupati solo e proprio perchè è uscita quella polemica. Quindi, è vero che è stata fatta una scelta. Ma non arbitraria nè "comoda" (e per quale scopo...?): è solo una scelta giornalistica, come ce ne sono mille analoghe ogni giorno. Ma senza secondi fini come lei adombra. Almeno non per me che l'ho pubblicata. Comunque grazie per l'osservazione. (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

  • Sara

    08 Aprile @ 12.10

    Questo è quanto? L'unica cosa da riportare è una polemica montata a misura per tentare di screditare ancora una volta Saviano? Perchè nulla di nulla viene scritto sulle 4000 persone ad attenderlo davanti alla libreria, e sulla sua intenzione, portata a compimento, di ricevere tutte le persone, una a una (anche quelle che lo attendevano fuori dalla libreria), per firmare il libro? Poco m'importa se Eboli è deluso da Saviano, quello che m'importa è che l'informazione non selezioni le notizie arbitrariamente, a seconda di cosa è più o meno comodo riportare.

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    07 Aprile @ 23.57

    Saviano......chi è costui?..........Uno che si è inventato una persecuzione,per raggiungere il successo.

    Rispondi

  • miriam

    07 Aprile @ 20.55

    Se Marco Eboli si comporta da sciocco, che ci possiamo fare, ma che voi gli facciata da megafono è pietoso. Evidentemente costui ha dovuto ubbidire all'ordine tassativo del satiro nazionale che impone a tutti i suoi accoliti di attaccare sempre e comunque Saviano

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria