20°

Provincia-Emilia

Noceto - Polizia municipale, ritorna Ravasini

Noceto - Polizia municipale, ritorna Ravasini
0

Federica Beretta
Luciano Ravasini è tornato alla guida della polizia municipale di Noceto. A darne notizia è stato lo stesso comandante, da sempre schivo ad ogni intervento pubblico: «Nella mia rinuncia all’incarico non vi era nulla di personale. Un atto necessario a seguito delle intervenute modifiche tecniche-operative poste in essere dall’Amministrazione. Ringrazio il sindaco Giuseppe Pellegrini per la fiducia accordata e ho apprezzato il lavoro svolto in questo periodo dal consiglio comunale nell’interesse della collettività. Se vi saranno le condizioni per poter continuare a servire l’Amministrazione con efficienza e professionalità la disponibilità sarà massima».
E’ necessario fare un passo indietro e ritornare al 21 febbraio, data del consiglio comunale, per comprendere ciò che è accaduto: in tale occasione c'era stata l’approvazione del regolamento «Istituzione del servizio autonomo di polizia municipale», che ha visto l’astensione della minoranza e del consigliere Fabio Fecci. A seguito dell’approvazione della delibera Ravasini - presente durante la seduta - ha lasciato l’aula. Il giorno successivo ha poi deciso di rimettere il suo incarico nelle mani del sindaco Giuseppe Pellegrini, rinunciando anche alla sua indennità di comando.
Nei giorni seguenti nessun commento da parte degli agenti di piazzale Adami, che hanno continuato a svolgere il loro servizio. Poi un nuovo colpo di scena: secondo alcuni l’atto, approvato in consiglio comunale, aveva un vizio di forma. Persone esperte in materia avevano sollevato perplessità sulla delibera approvata e lo stesso Pellegini aveva spiegato: «A causa delle caotiche norme di riferimento, abbiamo riguardato alcuni aspetti procedurali anche con l’aiuto delle organizzazioni sindacali di riferimento e non escludo che a breve possa essere valutato il ritiro dell’atto in oggetto per un vizio di forma. L’atto discusso in Consiglio è stato proposto dal comandante che si è sentito in dovere di sottoporre all’Amministrazione la possibile soluzione di un’anomalia legislativa che vede due norme, una regionale e una nazionale in contrasto fra loro». Durante l’ultimo consiglio comunale, tenutosi il 26 marzo, è stata annullata la delibera che aveva fatto «scoppiare» il caso. A seguito del voto, che ha approvato all’unanimità la delibera di annullamento, è intervenuto il capogruppo di minoranza Giorgio Sartor: «Dichiarandoci, in linea di principio, d’accordo nell’annullare la delibera, vorremmo fare un paio di osservazioni. Ci sembra che questo annullamento, lungi da essere dovuto ad un problema tecnico-sindacale, sia da ricondurre al pressapochismo con il quale l’intero problema è stato affrontato in questo consiglio dove, su una delibera così importante approvata a maggioranza, si è costretti a fare marcia indietro. Venga archiviata questa pagina confusa, questo fare e disfare, rimane in piedi il problema di come risolvere la questione posta dal contrasto tra la legge regionale 4 dicembre 2003 n. 24 che prevede che un corpo di polizia municipale debba contare almeno trenta agenti e la normativa nazionale che regola in modo diverso la costituzione di corpi di polizia municipale. Ci sarebbe sembrato logico che - ha concluso Sartor - si fossero presentate delle ipotesi o dei progetti o un percorso per affrontare in modo razionale questo problema. Cosa che non è avvenuta». Il sindaco Pellegrini ha replicato: «Mi dispiace che si cavalchi la situazione in maniera tendenziosa; il vostro voto d’astensione è stato comodo, ma in contrasto con la legge regionale, che alcuni di voi rappresentano». Il sindaco ha ribadito, inoltre, che nulla è cambiato per la cittadinanza e che il servizio è sempre rimasto svolto in maniera ottimale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo finisce sull'elicottero

Formaggio

La grana del grana

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

2commenti

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

17commenti

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery