Provincia-Emilia

Gratteri: in Emilia la 'ndrangheta ricicla e vende coca da 20 anni

Ricevi gratis le news
0

 Nicola Gratteri ha parlato di 'ndrangheta di fronte a circa duecento studenti che, in silenzio, lo hanno ascoltato raccontare le vicende della criminalità organizzata calabrese. Dai primi sequestri di droga, quando a dettare legge erano ancora i siciliani, fino alla conquista dell’Europa malavitosa, nord Italia (ed Emilia-Romagna) compreso. E proprio in merito alle operazioni anti-'ndrangheta di questi giorni in regione, ha raccontato che, tra Bologna, Modena, Reggio-Emilia e Parma, la 'ndrangheta è arrivata «da 15-20 anni. Occupandosi prevalentemente di riciclaggio e vendita di cocaina».

Il procuratore aggiunto del Tribunale di Reggio Calabria, uno degli uomini simbolo nella lotta alla criminalità organizzata, è intervenuto al seminario 'Mafie e antimafià curato dalla professoressa Stefania Pellegrini dell’Università di Bologna. Tanti i temi affrontati, dai cambiamenti che, nel corso degli anni, hanno portato la 'ndrangheta dentro i palazzi del potere, fino alle connection con il terrorismo sudamericano. Passando per le strategie con cui vengono riciclati i soldi, quelle con cui vengono ottenuti gli appalti o la gestione del potere politico. Tre ore di colloquio, con batteria di domande finali, che si è conclusa con l’invito a non farsi abbagliare dai soldi che esibiscono i mafiosi perchè in realtà «è triste la vita dentro quelle famiglie. Ci sono morti, latitanti, persone in carcere. È gente che si nutre di psicofarmaci».

Tanti anche gli spunti polemici su argomenti di attualità: dal processo breve («solo a poter usare la posta elettronica per le notifiche si risparmierebbero giorni» ha detto), alle intercettazioni (che, per Gratteri, interessano molto meno persone rispetto ai numeri che si sentono. Nelle stime «confondono utenze e individui. Ma in alcune inchieste si intercettano 10.000 telefoni per le stesse 50 persone»), oltre ai limiti del sistema carcerario e del garantismo. «Si sta arrivando a un garantismo formale esasperato – ha detto Gratteri riferendosi alle indagini antimafia – Mentre poi, dall’altro lato, sembrano tutti spaventati».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video

emergenza

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video 1-2

La sindaca: "State lontani dagli argini"

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

Arresto cardiaco durante l’ora di ginnastica: 15enne salvato al Maggiore

1commento

maltempo

Emergenza elettricità: tante frazioni isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

PIENA

Enza, a Casaltone il peggio è passato. "Ma restate lontano dagli argini" Foto

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

4commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

17commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole