15°

29°

Provincia-Emilia

Ritorna a Colorno "Nel segno del giglio"

Ritorna a Colorno "Nel segno del giglio"
Ricevi gratis le news
0

 Stefania Provinciali

Diciotto anni di successi, sempre nuova e sempre ricca di proposte: «Nel Segno del Giglio primavera» torna ad allestire il magnifico giardino storico della Reggia di Colorno, da venerdì prossimo 15 aprile (inaugurazione ore 11) fino a domenica 17. 
La mostra mercato del giardinaggio di qualità, promossa da Provincia di Parma e Comune di Colorno e organizzata da Artour, è stata presentata ieri assieme alle iniziative collaterali che completano questa tre giorni. Del collegamento tra arte e turismo ha parlato l’assessore provinciale, Giuseppe Romanini, che ha sottolineato l’efficacia della manifestazione per far conoscere la Reggia e il suo Giardino e l’importanza di un appuntamento all’interno del programma, quello che vedrà svolgersi l’incontro annuale del gruppo di lavoro degli Orti Botanici e dei Giardini Storici aderenti alla Società Botanica Italiana con la presenza di 45 professori universitari interessati al parco colornese. 
Michela Canova, sindaco di Colorno, ha spiegato che è questo l’evento clou per la promozione del Comune, in grado di creare un indotto, aspetto rilevante per il territorio. Nei particolari della mostra mercato sono poi entrate Isabella Gemignani ed Elisa Migone di Artour, da sempre anima della manifestazione, che hanno confermato l’edizione autunnale nel secondo week-end di ottobre. Tanti gli espositori selezionati che partecipano in un suggestivo incontro di piante, fiori, frutti, arredi, libri, progetti, consigli, incontri.
Quest’anno, particolare attenzione è stata data alle specie del Mediterraneo che crescono rigogliose anche con poca acqua; piante succulente per un giardino ecosostenibile che permettono di arredare coi loro colori e di assaporare i loro frutti. Accanto le proposte dei vivai che si dedicano alla collezione di rose mentre dalla Toscana arrivano esperti in piante di grandi esemplari, caratteristiche della regione. Non manca una vasta proposta di produzione biologica di erbe aromatiche di tutti i continenti, una grande varietà di semi da orto e da giardino ed una novità assoluta, «i germogliatoi» con i germogli di cavolo, soia, ed altri, per uso commestibile. 
Inoltre, grande spazio viene dato all’orto e a tutto ciò che serve alla sua coltivazione. Accanto, fiori tradizionalmente primaverili, alberi per il giardino, arredi di ogni genere. Come ormai tradizione è previsto il concorso che metterà a confronto gli espositori della mostra-mercato. Una giuria di esperti esaminerà gli stand per scegliere il «fior fiore» da premiare con l’ambita Coccarda, quale segnale distintivo e garanzia per i visitatori. 
Fra i premi assegnati, il celebre riconoscimento intitolato ad Ippolito Pizzetti. Nello spazio «Viola Parma» sarà proclamato il vincitore del concorso dedicato alle violette. In Reggia,. verrà presentato il romanzo di Andreina Chiari Branchi, «Le peonie di mia madre», e si terrà una conferenza a cura di Marzio Dall’Acqua, sui movimenti risorgimentali nella pittura italiana. Visitabili anche la mostra fotografica di Ivano Bolondi e quella del naif, Franco Mora. Tra profumi e sapori, anche il gusto ha la sua parte. Per tutta la durata della mostra, il «Garden Food» proporrà i prodotti dell’antica corte Pallavicina ed «idee ortolane» create per l’occasione dallo chef, Massimo Spigaroli.
Per gli amanti della birra il Birrificio del Ducato si presenterà con la sua birra artigianale e, per chiudere, «Le delizie di Ori», con gelati e sorbetti fatti come una volta. Per i più piccoli (dai 3 agli 11 anni) vi sarà un intenso programma junior, con «Spazio bimbi» a disposizione dei genitori, con laboratori didattici di pittura e di educazione ambientale Particolare l’allestimento del giardino d’ombra e dell’ingresso della manifestazione che accoglierà i visitatori a cura di Giorgio Munari.
 
Gli orari
Nel segno del giglio primavera, XVIII edizione della mostra mercato del giardinaggio di qualità, è promossa della Provincia di Parma e dal Comune di Colorno, e organizzata da Artour. Verrà inaugurata nel Parco della Reggia di Colorno, venerdì 15 aprile, alle 11, con chiusura alle 19. Sabato 16 e domenica 17, resterà aperta dalle 10 alle 19.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Rischio attentati: barriere e new jersey a feste e mercati

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

11commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti