11°

Provincia-Emilia

Fidenza, riparte la lotta alla zanzara tigre

Ricevi gratis le news
1

Riparte la lotta alla proliferazione della zanzara tigre: un’azione che il Comune di Fidenza porta avanti da alcuni anni allineandosi a quanto stabilito dalla Cabina Provinciale di regia e dal Gruppo di Coordinamento Regionale, al quale il Comune di Fidenza partecipa come rappresentante dei Comuni di media dimensione dell’Emilia Romagna.
L’intervento pubblico è mirato a tutelare i luoghi sensibili della città, come scuole, parchi, impianti sportivi, cimiteri, strade tramite l’esecuzione di trattamenti antilarvali che inibiscono lo schiudersi delle uova. Tali operazioni sono effettuate in tutte le caditoie presenti sul suolo pubblico con cadenza quindicinale e inizieranno nel mese corrente, per concludersi nel prossimo ottobre.
I risultati di tali trattamenti sono costantemente monitorati attraverso l’analisi dei dati raccolti all’interno di ovitrappole appositamente posizionate in punti strategici del territorio comunale.
Il costante e capillare impegno su questo fronte - che ha portato anche ad attuare proprio a Fidenza esperienze pilota sul piano regionale, come il censimento georeferenziato delle caditoie stradali - ha condotto negli ultimi anni a un significativo contenimento dell’infestazione, che si presenta a Fidenza molto al di sotto della media dei valori riscontrati nei Comuni della provincia soggetti a monitoraggio. Come ogni anno prosegue poi la campagna di sensibilizzazione, che vede anche lo svolgimento di apposite attività didattiche realizzate nelle scuole elementari di Fidenza.
I provvedimenti obbligatori, necessari per combattere la zanzara tigre e prevenire la diffusione delle malattie che la zanzara può trasmettere sono elencati nell’ordinanza emanata ieri, 11 aprile, dal sindaco Mario Cantini.
L’ordinanza dispone di sistemare i contenitori in modo da evitare la formazione di raccolte d’acqua in caso di pioggia, di chiudere appropriatamente e stabilmente con coperchi gli eventuali serbatoi d’acqua e, all’interno dei cimiteri, di utilizzare vasi portafiori riempiti con sabbia umida. Si prevede anche la possibilità di effettuare interventi mirati contro gli esemplari adulti, in caso di effettiva necessità per particolari infestazioni o in aree sensibili come scuole o parchi pubblici. Solo l’intervento congiunto pubblico–privato può produrre effetti concreti contro il proliferare della zanzara tigre, poiché la prevenzione e la lotta, per avere effetto, devono essere effettuate senza discontinuità su tutto il territorio.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CUSCIO

    13 Aprile @ 08.18

    L'unico modo semplice ed economica per sconfiggere questi fastidiosi insetti è questo: prendete una bacinella, riempitela con quatto dita di acqua, vesateci dentro un filo di olio (di semi va benissimo). Mescolate bene, si formerà un sottilissimo strato di olio sulla superficie, mettete la bacinella in un luogo aperto e alla luce. Le zanzare tigre verranno attirate dall'acqua ci andranno dentro per deporre le uova; una volta appoggiate sull'acqua rimarranno appiccicate e affogheranno! Questo metodo funziona alla grande e in pochi giorni la vostra bacinella sarà letteralmente ricoperta da centinaia di zanzare. Il mio giardino era infestato ed ora grazie a questa soluzione sono praticamente sparite. Se tutti adottassimo questo procedimento il problema "zanzare tigre" non ci sarà più. Sul mio sito http://www.meteotraversetolo.it trovate un video con i risultati

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

2commenti

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

PARMA

Accordo fra Tep e sindacati: oggi niente sciopero, autobus regolari

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

Meteo: le previsioni comune per comune

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

AUTOSTRADE

Scontro fra due camion: mattinata di disagi attorno a Bologna

SPAZIO

E' atterrata la Soyuz: l'astronauta Paolo Nespoli è tornato sulla Terra

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

Serie B

Ternana-Parma: le pagelle in dialetto Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS