12°

Provincia-Emilia

Fiocchi di neve sui fiori di ciliegio. Colpo di coda dell'inverno

Fiocchi di neve sui fiori di ciliegio. Colpo di coda dell'inverno
0

Il generale inverno, con un ultimo colpo di coda, ha riportato la neve in montagna. Sulle vette delle Valli del Parma, del Cedra e dell’Enza ieri mattina una nevicata fuori stagione ha colto di sorpresa le frazioni più in quota di Monchio, Palanzano, Corniglio e Tizzano, che si sono risvegliate sotto una sottile coltre bianca. La quota della neve si è assestata intorno agli 800 metri ed ha coinvolto, nel palanzanese, Valcieca, Lalatta e Nirone, lasciando però perfettamente sgombre le strade. Anche il capoluogo monchiese  era spolverato di bianco ma, da Rimagna in su, sono entrati in funzione i mezzi spartineve per ripulire le strade che erano ricoperte da una decina di centimetri di neve. Nel tizzanese la neve ha imbiancato le frazioni dai 900 metri in su, come Musiara Superiore, Groppizioso, Capriglio, Casagalvana e Schia. I fiocchi sono caduti anche a Lagdei e sulle frazioni cornigliesi di Sivizzo, Grammatica, Cirone e Lagoni. Le temperature, dopo i picchi di 28 gradi toccati nei giorni scorsi, sono scese bruscamente ed hanno fatto registrare minime anche intorno allo zero nelle ore notturne. Nel corso della mattinata, con il rialzarsi delle temperature, la neve si è quasi completamente sciolta e i fiocchi hanno lasciato spazio alla pioggia. Sul cornigliese i fiocchi hanno iniziato a cadere già giovedì pomeriggio, anche se le temperature ancora non troppo fredde facevano si che si sciogliessero appena toccavano terra. Poi, invece, nella notte invece tutto il comune ha iniziato ad imbiancarsi. La coltre bianca è scesa fino alle parti più basse del cornigliese, anche se in mattinata si è sciolta rapidamente. Solo le strade più in alto, circa sopra i 1000 metri di altitudine, si sono imbiancate, anche se non si è reso necessario l’intervento dei mezzi spartineve. Verso sera un debole sole è tornato a splendere.
Temperature a picco e neve a quote alte a Tornolo, i fiocchi si confondevano con i fiori di ciliegio e di bancospino portai alti dal vento. Gli abitanti della nostra montagna ieri hanno riacceso stufe e caminetti per riscaldarsi. Questa la fotografia di ieri in Alta Valtaro e in Alta Valceno. Dalle giornate estive (mercoledì si sono registrati i più 23 gradi) al ritorno improvviso dell’inverno, un abbassamento di ben 23 gradi nel giro di 48 ore:  ieri alle prime luci dell’alba il termometro al Passo Centocroci e a quote al di sopra dei 900 metri segnava zero gradi e la pioggia già pesante e gelida si era trasformata in neve. La burrasca è durata un paio d’ore, quel tanto da coprire di bianco le cime del Monte Penna, Maggiorasca, Pelpi, Zuccone, Ragola e le cime dei monti Liguri. Imbiancato tutto il crinale e l’Alta Valle dei comuni di Albareto, Tornolo, Bedonia e Compiano. Questa improvvisa giornata gelida ha creato qualche danno alle culture che erano avviate verso la bella stagione è gia sprigionavano profumi straordinari: azzerati i boccioli dei fiori e bloccate sul nascere le prime foglioline delle sementi degli orti. Per gran parte della giornata anche a quote appena più basse come a Tarsogno, Albareto, sulle colline di Bedonia a Compiano e in Val Gotra la temperatura oscillava tra il più due e il più quattro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

3commenti

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

parma-samb

Gol di Baraye e Calaiò. Parma-Sambenedettese 2-2

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

3commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

5commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

1commento

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

3commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

dal tardini

Aggressione ai tifosi crociati, lo striscione che risponde ai veneziani Video

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella