Provincia-Emilia

A Colorno sboccia «Nel segno del giglio»

A Colorno sboccia «Nel segno del giglio»
1

Una bella rassegna, al livello più alto». La diciottesima edizione della mostra mercato del giardinaggio di qualità «Nel segno del giglio» primavera, inaugurata venerdì, ha trovato tutti concordi: l’assessore provinciale, Giuseppe Romanini, il sindaco di Colorno Michela Canova e i rappresentanti della giuria di esperti chiamata a premiare il «fior fiore» degli espositori. L'appuntamento, organizzato da Artour, si consolida come manifestazione di grande richiamo per gli appassionato del verde, che vogliono ammirare e acquistare negli stand allestiti, ricchi di fiori, colori, profumi. Profumo soprattutto di rose, fiore amatissimo, presente con esemplari speciali, che i vivaisti hanno scovato in giro per il mondo così da proporre novità come le Rose Gigantea, che hanno la caratteristica di uno sviluppo straordinario e una produzione di fiori enormi. Grande interesse hanno suscitato le clematidi che per caratteristiche proprie, quali forma, colore, portamento, epoca di fioritura ed in qualche caso profumo, sono delle ottime compagne sia di rose rampicanti che arbustive. Da citare anche le colorate peonie, che hanno raggiunto qualità e dimensioni eccezionali. Non manca una vasta proposta di erbe aromatiche di tutti i continenti ma anche di «casa nostra» come le tante specialità di basilico e menta. Grande spazio è stato dato all’orto, a tutto ciò che serve alla sua coltivazione ed all’attrezzatura per mantenere al meglio il prato e il giardino. Nella mattinata sono stati assegnati i premi agli espositori. La giuria del settore «verde», presieduta da Andrea Fabbri, ha assegnato i premi all’Azienda agricola Rose di Pie Di Monte, al vivaio Vita Verde, al vivaio G. e C. Buffa, al Vivaio Valleversa, a «Il peccato vegetale» e a «Un angolo di deserto». Il certificato botanico è stato assegnato a S'Orrosa, a La Casina di Lorenzo e al vivaio Zanelli. La giuria di architetti del verde, presieduta da Aurelio Cortesi che da due anni ha preso il posto del «maestro giardiniere» Ippolito Pizzetti, ha assegnato i premi per l’allestimento a Giorgio Minari, Angelo Paolo Ratto e a Consigliere; per l’oggetto più significativo a Tacs, che ha presentato abbigliamento in casentino in 40 colori. Il premio Ippolito Pizzetti è stato assegnato all’unanimità al Vivaio della Gorra di Valentina Povero. La mostra resterà aperta oggi e domani dalle 10 alle 19. Stefania Provinciali

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • cristina

    17 Aprile @ 14.01

    vado tutti gli anni fin dalla prima edizione: complimenti! quest'anno è particolarmente riuscita e bella

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

I dati definitivi: il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

1commento

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro prima giù poi recupera - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

5commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

11commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)