12°

Provincia-Emilia

Collecchio, cambia la frequenza dell'autobus numero 6

Ricevi gratis le news
12

Gian Carlo Zanacca

Come ha annunciato Maristella Galli, vice sindaco di Collecchio con delega ai trasporti, in occasione di un incontro pubblico tenutosi nella sala del Consiglio Comunale, da settembre l'autobus 6 passerà con frequenza di un'ora in alcune fasce orarie della giornata, tra le 8.46 e le 12.46 e tra le 14.46 e le 17.46. La decisione è maturata perchè il Comune, per rispettare i parametri del patto di stabilità, ha dovuto tagliare alcune spese. «Dal momento che l’Amministrazione ha deciso di non toccare i costi e soprattutto la qualità dei servizi alla persona riguardanti anziani, disabili, minori, è stata pianificata la riduzione di alcune spese relative al trasporto pubblico», ha detto la Galli. Per quest’anno i risparmi sono stati calcolati in 40 mila euro rispetto ai 115 mila che l’Amministrazione ha versato nel 2010 a Tep per alcuni servizi integrativi di trasporto pubblico. «Le riduzioni di frequenza sono state decise - ha precisato il vice sindaco - sulla base del numero di utenti che fanno uso di questo servizio». Lo studio è stato integrato dalla verifica delle corse dei treni che da Collecchio vanno verso Parma. «Nel complesso - ha sottolineato - il sistema di trasporti prevede un collegamento con il capoluogo di provincia con una frequenza che rimane invariata, pratitcamente ogni mezzora considerando la possibilità di viaggiare o con l’autobus o col treno». L’Amministrazione collecchiese vuole promuovere anche il trasporto su rotaia «anche perchè - prosegue Maristella Galli - Il treno impiega pochi minuti per raggiungere Parma dove, oltre ai servizi di autobus che servono la stazione, esiste un servizio di bike sharing che permette di spostarsi agevolmente in città». Per incentivare l’uso del treno domenica 19 giugno alle 9 sarà organizzato nella piazza della stazione un concerto della banda musicale «Città di Collecchio» Quindi i partecipanti all'iniziativa e la banda stessa si recheranno in treno a Parma dove sarà possibile visitare un museo gratuitamente. L’iniziativa sarà ripetuta domenica 4 settembre, sempre alle 9. In questo caso, una volta raggiunta la stazione di Parma, con il bike sharing i partecipanti si recheranno al Parco Ducale dove è in programma una visita guidata, sempre gratuita. Inoltre il Comune si sta attivando perchè anche nella zona di Collecchio i cittadini possano usufruire del "ferrobus" un abbonamento unico autobus - treno oggi applicato nella tratta Borgo Taro - Fornovo». Confermato per coloro che hanno meno di 18 anni e più di 65 l’abbonamento annuale «col bus» che permette di muoversi a Collecchio spendendo solo 5 euro, con una sovvenzione di 20 euro per ogni abbonamento erogata da parte del Comune. All’incontro erano presenti alcuni cittadini e Walter Civetta del gruppo di minoranza «Liberi e uniti per Collecchio». Tra le segnalazioni emerse, quella di prevedere un numero maggiore di corse da Parma per Collecchio alle 13, ora di punta legata alla chiusura delle scuole, in cui gli autobus sono spesso pieni. Il vice sindaco ha garantito l’interessamento dell’Amministrazione per risolvere il problema.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maria Elena

    18 Aprile @ 15.49

    Prima che la gente si arrabbi a dovere proporrei una risoluzione ONU per realizzare una "NO FLY ZONE" sulle sedi di SMTP, TEP, Provincia di Parma e Comune di Parma (tutte responsabili a vario titolo della grave carenza trasportistica della nostra amata e CARA città).

    Rispondi

  • Francesco

    18 Aprile @ 12.33

    Naturalmente qualunque persona intelligente capirebbe che, A QUESTE PESANTI RIDUZIONI DEL SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO DOVREBBE CORRISPONDERE UNA RIDUZIONE DELLE RESTRIZIONI ALL' USO DEL MEZZO PRIVATO , come isole pedonali, ZTL, divieti di sosta, divieto di su, divieto di giù, divieto di qua, divieto di là. Questo, ripeto, LO CAPIREBBE QUALUNQUE PERSONA INTELLIGENTE..........

    Rispondi

  • Francesco

    18 Aprile @ 12.21

    Gente, bisogna fare economia ! FAR VIAGGIARE GRATIS TUTTI GLI EXTRACOMUNITARI , COSTA !

    Rispondi

  • Maria Elena

    18 Aprile @ 11.38

    Giuste le precisazioni.... ma aggiungerei che che SMTP è per il 50% del Comune di Parma e per l'altro 50% della Provincia di Parma.... quindi a voi le conclusioni. Quello che non cambia è che a Parma il trasporto pubblico locale TPL è una pena !!!!! TEP è solo l'esecutore ? Va bene ma non attacchiamoci ai cavilli.... come se TEP svolgesse ora come ora un servizio dignitoso. I treni arrivano tardi ??? Diamo la colpa a Trenitalia che non sa gestire i propri treni o a Rete Ferroviaria Italiana che è la proprietaria della rete ferroviaria mediocre??? Forse il paragone non regge ma quello che voglio dire è che all'utente finale non interessa di chi siano le colpe gli interessa solo avere un servizio che tale si possa definire e pagando il giusto prezzo.

    Rispondi

  • STEFANO

    18 Aprile @ 10.50

    Avete letto bene l'articolo?Non è la TEP che diminuisce il servizio , ma il comune di Collecchio che non ha più soldi, quindi le critiche caso mai vanno rivolte a quest'ultimo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I regali di Natale per lui

PGN

I regali di Natale per lui

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

2commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

carabinieri

Traffico rifiuti a Livorno, sei arresti. Intercettazioni choc: "I bambini? Che muoiano"

1commento

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260