Provincia-Emilia

Storaro: "Senza gli amici salsesi non avrei vinto i tre Oscar"

Storaro: "Senza gli amici salsesi non avrei vinto i tre Oscar"
Ricevi gratis le news
0

«In questa pergamena manca una frase: senza questa presenza, di Salso e di tutti i miei amici salsesi, i tre premi Oscar non li avrei mai vinti». Con queste parole Vittorio Storaro, uno dei più famosi direttori della fotografia al mondo,  dai ieri cittadino onorario della città termale, ha voluto sancire il forte e profondo legame che lo lega da sempre a Salso.  La cerimonia si è svolta alle Terme Berzieri, nella stessa sala in cui sono state ambientate alcune scene nel 1976 del film «Novecento» di Bernardo Bertolucci, la cui fotografia è stata curata proprio da Storaro. Bertolucci-Storaro si sono poi ritrovati a Salso 11 anni dopo nel salone Moresco dove è stata girata la famosa scena del ballo de «L'ultimo imperatore». Film grazie al quale, dopo «Apocalypse Now» e «Reds», Storaro ha vinto il suo terzo Oscar. A presentare l’illustre ospite è stato Giancarlo Alviani mentre l’assessore alla Cultura Maria Pia Bersellini, nel consegnare la pergamena, ha sottolineato come questa iniziativa, partita da un gruppo di cittadini, sia stata accolta e condivisa con entusiasmo dall’amministrazione.   Storaro ha ringraziato «il Comune e tutti i cittadini che hanno voluto riconosceremo come parte di loro e in particolare Stefania Bandini che ha mosso il primo passo». Ha poi ricordato le sue radici artistiche salsesi, grazie ai registi Luigi e Camillo Bazzoni. «Un giorno Camillo, nei primi anni Sessanta, mi chiese di venire qui per un film di un giovane parmense, Bertolucci. Nonostante nove anni di studi, mi mancava la conoscenza delle cose che ha acquisito grazie ai Bazzoni e non solo: un giorno mi invitò a Salso a casa di una sua amica, Lella Marzaroli, insieme al marito Dino, persone con un grande amore verso le arti». Storaro ha poi ricordato «i cortometraggi girati a Salso con Camillo e Luigi, con Nino Bandini che ci faceva fa capo macchinista. Per me Salso è stata una seconda scuola, umana ed artistica insieme. Un punto fermo nella mia vita». Anche il sindaco Tedeschi, che non ha potuto partecipare alla cerimonia per un imprevisto di carattere personale, ha poi incontrato in serata Storaro.  «Ringrazio - ha aggiunto il sindaco - il gruppo di cittadini che si sono fatti promotori di questa iniziativa verso un artista che da lustro alla nostra città».  A.S.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareprter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

8commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

CASSINO

Abusa della figlia 14enne: trovato impiccato davanti a una chiesa

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

FESTE PGN

Open Bar al castello di Felino Foto

Portogallo

Onde gigantesche come nel film Point break

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova