13°

24°

Provincia-Emilia

Rifiuti, Noceto volta pagina: parte la raccolta «porta a porta»

Rifiuti, Noceto volta pagina: parte la raccolta «porta a porta»
Ricevi gratis le news
1

Federica Beretta

In queste settimane è stato consegnato a tutti i residenti il kit necessario per la raccolta di rifiuti «porta a porta». Il materiale ricevuto è da utilizzare fin da subito e secondo le indicazioni illustrate dagli informatori. Al fine di rendere più efficiente il servizio, il territorio  è stato suddiviso in diverse aree - contrassegnate da vari colori - a cui corrispondono i percorsi di raccolta. Il personale di Iren ha completato, in questi giorni, la distribuzione dei materiali di consumo nelle zone del paese contrassegnate dai colori blu, arancio, verde e viola e rosa e stanno iniziando la zona gialla, dove la consegna verrà ultimata entro sabato. I contenitori sono invece stati assegnati nelle aree blu, arancio, verde e viola e da domani inizierà la distribuzione dei nuovi raccoglitori nella zona rosa. Infine sarà la volta della zona gialla che verrà completata entro il 30 aprile. E’ stata ultimata l’attività di rimozione dei cassonetti stradali iniziata nelle frazioni, nelle aree blu e arancio. Da domani si passerà alle zone verde e viola, poi seguiranno le aree rosa e gialla. Il sindaco Giuseppe Pellegrini si è dichiarato soddisfatto dell’andamento delle fasi di avvio al nuovo sistema: «Le operazioni stanno procedendo in maniera agevole e questo ci fa ben sperare che il nuovo sistema sul territorio venga adottato senza problematiche di grande rilievo. Gli operatori di Iren ci hanno riferito di essere stati accolti dalla cittadinanza con cordialità e spirito collaborativo. Si mantiene sempre improntato ad una grande sinergia il rapporto fra l’Amministrazione e i tecnici di Iren, anche e soprattutto in questa fase preliminare, particolarmente delicata ed importante». D’accordo anche il vicesindaco Lorenzo Ghirarduzzi: «Quello del “porta a porta” segna un passaggio e un cambiamento importante, però, è fondamentale che tutti ci poniamo nell’ottica di capire che questo è un sistema ormai testato che porta vantaggi per l’ambiente. Inoltre consente di abbattere i costi del servizio e di conseguenza anche le tariffe per i cittadini, che già nel 2011 hanno avuto una riduzione del 1,2 %. Ricordo che per le famiglie c'è la possibilità di adeguare alle proprie esigenze le dimensioni dei cassonetti: si possono sostituire quelli già in dotazione con altri più piccoli o più grandi in base alle necessità. Dobbiamo impegnarci nel “differenziare” il più possibile i nostri rifiuti, diminuendo tutto ciò che mettiamo dentro il cassonetto nero, il cui contenuto va in discarica, mentre le altre tipologie di rifiuti possono per loro natura essere selezionate e riciclate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ANDREA

    18 Aprile @ 21.15

    ma dov'è che sono stati distribuiti i kit? nella mia zona ancora neanche l'ombra, inoltre ho parenti sparsi per tutto il paese e nessuno ancora ha ricevuto nulla...

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

2commenti

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery