15°

Provincia-Emilia

Rifiuti, Noceto volta pagina: parte la raccolta «porta a porta»

Rifiuti, Noceto volta pagina: parte la raccolta «porta a porta»
1

Federica Beretta

In queste settimane è stato consegnato a tutti i residenti il kit necessario per la raccolta di rifiuti «porta a porta». Il materiale ricevuto è da utilizzare fin da subito e secondo le indicazioni illustrate dagli informatori. Al fine di rendere più efficiente il servizio, il territorio  è stato suddiviso in diverse aree - contrassegnate da vari colori - a cui corrispondono i percorsi di raccolta. Il personale di Iren ha completato, in questi giorni, la distribuzione dei materiali di consumo nelle zone del paese contrassegnate dai colori blu, arancio, verde e viola e rosa e stanno iniziando la zona gialla, dove la consegna verrà ultimata entro sabato. I contenitori sono invece stati assegnati nelle aree blu, arancio, verde e viola e da domani inizierà la distribuzione dei nuovi raccoglitori nella zona rosa. Infine sarà la volta della zona gialla che verrà completata entro il 30 aprile. E’ stata ultimata l’attività di rimozione dei cassonetti stradali iniziata nelle frazioni, nelle aree blu e arancio. Da domani si passerà alle zone verde e viola, poi seguiranno le aree rosa e gialla. Il sindaco Giuseppe Pellegrini si è dichiarato soddisfatto dell’andamento delle fasi di avvio al nuovo sistema: «Le operazioni stanno procedendo in maniera agevole e questo ci fa ben sperare che il nuovo sistema sul territorio venga adottato senza problematiche di grande rilievo. Gli operatori di Iren ci hanno riferito di essere stati accolti dalla cittadinanza con cordialità e spirito collaborativo. Si mantiene sempre improntato ad una grande sinergia il rapporto fra l’Amministrazione e i tecnici di Iren, anche e soprattutto in questa fase preliminare, particolarmente delicata ed importante». D’accordo anche il vicesindaco Lorenzo Ghirarduzzi: «Quello del “porta a porta” segna un passaggio e un cambiamento importante, però, è fondamentale che tutti ci poniamo nell’ottica di capire che questo è un sistema ormai testato che porta vantaggi per l’ambiente. Inoltre consente di abbattere i costi del servizio e di conseguenza anche le tariffe per i cittadini, che già nel 2011 hanno avuto una riduzione del 1,2 %. Ricordo che per le famiglie c'è la possibilità di adeguare alle proprie esigenze le dimensioni dei cassonetti: si possono sostituire quelli già in dotazione con altri più piccoli o più grandi in base alle necessità. Dobbiamo impegnarci nel “differenziare” il più possibile i nostri rifiuti, diminuendo tutto ciò che mettiamo dentro il cassonetto nero, il cui contenuto va in discarica, mentre le altre tipologie di rifiuti possono per loro natura essere selezionate e riciclate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ANDREA

    18 Aprile @ 21.15

    ma dov'è che sono stati distribuiti i kit? nella mia zona ancora neanche l'ombra, inoltre ho parenti sparsi per tutto il paese e nessuno ancora ha ricevuto nulla...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

Gazzareporter

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Chi ha votato con sms sarà rimborsato

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Enogastronomia: domani un inserto di sei pagine

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

Lealtrenotizie

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

5commenti

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Traffico

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità ridotta a 80 metri in A1 Foto

Incidente nella notte a Vicomero

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Ci sono nuove date per semifinali e finali

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

6commenti

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

VIA VENEZIA

Investe una donna e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

6commenti

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

1commento

LA SPEZIA

Rubava Epo all'ospedale per venderlo ai ciclisti

SOCIETA'

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

SPORT

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv