20°

34°

Provincia-Emilia

Langhirano - I "segreti" del municipio svelati dal cantiere del dopo-terremoto

Langhirano - I "segreti" del municipio svelati dal cantiere del dopo-terremoto
Ricevi gratis le news
0

Giulia Coruzzi

Aggirarsi per le stanze del municipio di Langhirano in questi giorni significa scoprire i segreti di un polveroso cantiere. Gli interventi di riparazione e miglioramento sismico sono nel pieno del loro svolgimento e il Comune sta ritrovando la sua solidità. Come spesso accade - e come era successo anche per il Castello di Torrechiara - i terremoti consentono di comprendere aspetti strutturali che il tempo e i rifacimenti finiscono per celare. Camini, canne fumarie, porte, archi che crearono invisibili debolezze sono tornati alla luce, consentendo di intervenire nel migliore dei modi per ridare stabilità all’edificio. «Il sisma ha messo in evidenza fessurazioni e punti critici - hanno spiegato il sindaco Stefano Bovis e Paolo Denni, dell’ufficio Servizi gestione del territorio, patrimonio, servizi manutentivi -. I camini originari erano stati riempiti in passato con materiali di riporto e questo aveva reso il municipio debole in alcune parti. Lo stesso problema avevano causato i vari archi aperti nel tempo. Quello che si sta compiendo ora è un lavoro chirurgico, di riapertura e chiusura». Gli interventi previsti dal progetto esecutivo sono diversi: in primo luogo ci si è concentrati sul piano interrato, dove è stato condotto il consolidamento dell’arco ed è stata realizzata una parete in mattoni pieni. Poi sarà la volta del consolidamento della parete ortogonale al lato nord, sovrastante l’arco del piano interrato, al piano terra e al primo, sempre grazie alla costruzione di una parete in mattoni. In questo momento si sta provvedendo a chiudere i camini e le canne fumarie rinvenuti con saggi diretti e analisi termografiche per aumentare l’area resistente dei maschi murari. Due catene metalliche ad intradosso del solaio e del secondo piano aumenteranno la sicurezza, così come le imbottiture lignee tra i travetti della copertura della zona sovrastante gli arcarecci. Ma sono previsti anche restauri sulle colonne arenarie dei loggiati e opere di finitura strettamente connesse ai lavori di riparazione e miglioramento sismico. L’opera usufruisce dei 945 mila euro stanziati dalla Protezione civile regionale, che recentemente ha integrato gli iniziali 805 mila euro con altri 140 mila. Al contributo della Regione si sommano poi i fondi tratti dall’assicurazione comunale. Il cospicuo stanziamento consente di effettuare un intervento radicale e completo con sistemazione anche degli affreschi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Amici e centro d'accoglienza di Cianica sotto shock per la morte di Diawara

BORGOTARO

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

ANTEPRIMA GAZZETTA

Il suicidio di Samuele Turco: aperto un fascicolo per omicidio colposo Video

La Gazzetta di Parma di domani: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Lutto

Addio al medico Giovanni Mori

PARMENSE

Incendio vicino ai binari: disagi sulla ferrovia tra Parma e Fornovo Foto

Le foto dei nostri lettori

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

1commento

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

2commenti

acqua

Guasti alle tubature: Fontevivo e Berceto senz'acqua

Lucchi: "Chi innaffia è un criminale. Farò piombare i contatori ai trasgressori"

2commenti

gazzareporter

Ferragosto: "picco" di materassi abbandonati vicino ai cassonetti Foto

Segnalazioni e foto su via Nello Brambilla (zona Montebello) ma anche viale Duca Alessandro e strada Sant'Eurosia

Carabinieri

Parma malata di sballo, parla chi lotta contro la droga

6commenti

Parlamento

OpenPolis, Pagliari guida la top ten della produttività

Il senatore il più presente, al voto il 97,41% delle volte

incidente

Caduta in moto: paura per marito e moglie a Viazzano

2commenti

storia

Quei benzinai di una volta... Foto

incendio

Sterpaglie a fuoco a Noceto vicino alle case

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

giallo

Modella rapita e messa all'asta: un arresto in Gran Bretagna

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

montanara

«D(io)», la web series dell'ottimismo: un inno alla passione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti