13°

30°

Provincia-Emilia

Due giorni nel mondo di Ettore: il museo ha celebrato il maestro

Due giorni nel mondo di Ettore: il museo ha celebrato il maestro
0

Gian Carlo Zanacca

I 90 anni di Ettore Guatelli sono stati festeggiati in una «due-giorni», domenica e lunedì, dalla Fondazione museo Ettore Guatelli in quella che è stata la creazione del maestro di Ozzano: «Il bosco delle cose». Ettore, se fosse ancora vivo, avrebbe compiuto i 90 anni proprio il 18 aprile. Al centro dell’iniziativa l’uomo, Ettore Guatelli, e la didattica. Il titolo della giornata di domenica «L'uomo e il museo. Il piffero fatato» ha costituito un viaggio nel mondo di Ettore attraverso uno strumento musicale: il piffero. Alla presentazione della giornata il direttore del museo, Mario Turci, che si è soffermato sul numero della rivista: «Palazzo Sanvitale 31 - L’uomo del museo», volume monografico dedicato ai sentieri «materiali e immateriali» dell’opera di Ettore Guatelli. Era presente anche il presidente di Mup, Maurizio Dodi e, con lui, lo scrittore Guido Conti.

«Guatelli fu un anticipatore»
«L'esperienza maturata da Ettore Guatelli come maestro - ha sottolineato il presidente della Fondazione Giuseppe Romanini - ha costituito un esempio per le generazioni future di insegnanti. Un metodo, il suo, basato sul coinvolgimento dei ragazzi attraverso un insegnamento lontano da quello di tipo tradizionale, ma attraverso escursioni, osservazione degli oggetti e della natura. Fu, quindi, anticipatore di una didattica incentrata sulle esigenze e le necessità degli alunni».

«Un luogo magico»
Il direttore del museo, Mario Turci, si è soffermato, poi, sul significato, a 10 anni di distanza dalla scomparsa del maestro di Ozzano, della sua raccolta: «Il museo - ha detto - deve essere prima di tutto punto d’incontro, di scambio di impressioni. Un percorso attraverso il tempo e la storia fonte costante di interesse e di curiosità». «Il bosco delle cose» come luogo magico: da qui il collegamento con il piffero: strumento musicale povero, ma in grado di suscitare emozioni e ricordi e analizzato sotto diversi piani di lettura. Il primo, legato alla realizzazione dell’esposizione «Il piffero fatato», tavole di un fumetto e di un racconto fantastico nel museo Gautelli con testo di Pietro Clemente e tavole di Antonio Mirizzi. Poi le musiche e i balli eseguiti dal gruppo Enerbia, uno dei più importanti a livello nazionale nel campo della musica tradizionale e antica, dal titolo: «Quando il piffero si fa sentire».
Ed, infine, l’aspetto della manualità con il laboratorio: «Quando il piffero si fa costruire», che ha visto il coinvolgimento dei bambini presenti all’iniziativa grazie all’impegno dei membri dell’Associazione amici di Ettore Guatelli e del museo, tra cui Luigi Vecchi. Commossa la figlia di Ettore Guatelli, Annalice, presente alla manifestazione in ricordo del padre.

Studenti premiati
Nel corso della giornata sono stati premiati gli studenti del liceo Silvio D’Arzo di Montecchio Emilia che hanno preso parte al concorso promosso dalla Fondazione Mup per riscoprire la figura dello scrittore Ezio Camparoni noto con lo pseudonimo di Silvio d’Arzo. Il premio è andato a: Lisa Anghinolfi, Lisa Erriu, Isabella Fontana, Chiara Scavo, Davide Garavaldi, Greta Rossi, Mattia Sgarbassa ed Elisa Torelli, accompagnati dall’insegnante Elisa Bondavalli. Gli ospiti  hanno potuto apprezzare la cucina tipica promossa dai volontari del Circolo Rondine di Ozzano Taro e quella delle guide volontarie dell’associazione amici di Ettore Gautelli e del museo.

Il «bis» di lunedì
La giornata di lunedì la manifestazione è proseguita con una giornata interamente dedicata alla didattica con un percorso di formazione per insegnanti e operatori museali a cura del sistema museale della Provincia e del museo Guatelli dal titolo: «Patrimonio culturale, voce di musei e di scuola sul territorio. Per una didattica partecipata». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpe a forma di piccione ... follie giapponesi

pazzo mondo

La signora con le scarpe a forma di piccione: dal Giappone al giro del web

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

 Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

tv

Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

E' morta l'anziana investita in via Pellico

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

berceto

Tre motociclisti cadono uno dopo l'altro sulla strada del Cento Croci

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

Weekend

Street food, bancarelle e vino: l'agenda della domenica

Intervista

Bob Sinclar: «Grazie Parma»

COLLECCHIO

Auto danneggiate e un computer rubato nel parcheggio dell'EgoVillage

salso

Terme, via libera alla liquidazione

iren

Traversetolo, guasto all'acquedotto: possibile mancanza di acqua

PILOTTA

Chiude l'anno luigino: la memoria in tre libri

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

6commenti

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Computer in tilt, aerei della British Airways ancora a terra

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

4commenti

WEEKEND

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

Inghilterra

All'Arsenal l'FA Cup. Conte, sfuma la doppietta

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover