15°

28°

Provincia-Emilia

San Secondo, Leporati vuole la discoteca estiva

San Secondo, Leporati vuole la discoteca estiva
Ricevi gratis le news
1

Paolo Panni

E' stata presentata  la lista «Libera Politica» che candida, alla carica di sindaco, Paolo Leporati. Quest’ultimo, nel presentare i componenti della sua squadra ed i progetti previsti per San Secondo è partito dalla riqualificazione dei parchi pubblici e dalle energie alternative, proponendo investimenti sul fotovoltaico e realizzazione della nuova illuminazione pubblica interamente col fotovoltaico.
Parlando di sociale, Leporati ha evidenziato la necessità di «investimenti sui servizi alle persone, e riduzione delle rette, per la scuola dell’infanzia, azzeramento delle liste d’attesa» e, per la terza età, creazione di centri di aggregazione, interventi ad personam per anziani non autosufficienti, aiuti alle famiglie, introduzione del redditometro e progetti di integrazione per i cittadini extracomunitari. Per i giovani propone la creazione di centri giovanili, lo sviluppo della rete wi-fi e allestimento di nuove postazioni internet nella biblioteca comunale. In tema di urbanistica ha quindi puntato subito sullo sviluppo del territorio al fine di consentire la formazione di nuovi lotti per investimenti di privati ma, allo stesso tempo, è necessario anche costruire «alloggi per famiglie in difficoltà e individuare contributi per gli affitti ai bisognosi». Fra le priorità indicate, anche il completamento della tangenziale, al fine di migliorare «il collegamento fra Parma e San Secondo».
Passando quindi al tema sicurezza ha evidenziato la necessità di «ritirare la polizia municipale dalle Terre Verdiane, e assumere nuovi vigili per il controllo del territorio. E’ inoltre necessario - ha detto - il censimento dei dati per i cittadini extracomunitari che devono fornire, al comune, i loro spostamenti, sul territorio comunale e devono dichiarare con contratto d’affitto, la residenza quando questa viene cambiata».
In programma anche il potenziamento della videosorveglianza. Paolo Leporati si è quindi soffermato sull'esigenza di «rilanciare il commercio, investire   sul progetto “November Porc” e creare  un’agenzia per la tutela della spalla cotta».
Secondo Leporati, a favore dei giovani, è necessaria anche la nascita di una discoteca estiva, col coinvolgimento anche della piscina e si devono promuovere nuovi eventi. Ha annunciato anche la «creazione della bancarella del libro con mercato a tema sul libro coinvolgendo i mercatini. Questi interventi - sostiene - favoriranno gli investitori provenienti da fuori paese».
Passando quindi al tema cultura, il candidato sindaco ha parlato della promozione del Palio delle contrade a livello nazionale e  della realizzazione di percorsi culturali lungo il Taro e della creazione di oasi naturali per la riscoperta del paesaggio naturale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • cri

    21 Aprile @ 09.34

    eccolo qua, un altro che non è di San Secondo e che ha pensato di creare in un piccolo paese della bassa, una metropoli, una grande città ....... ma che vada a Parma o da dove viene e che lasci il paese ai sansecondini, vale lo stesso discorso del candidato della Lega. ma quali interessi ci sono a fare il sindaco di San Secondo ? no spiegatelo xchè altrimenti non si capisce cosa vispinga a candidarvi ........

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

6commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

1commento

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

milano

Auto va fuori strada e finisce in un canale, un morto e 3 dispersi

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti