-4°

Provincia-Emilia

A Noceto più bambini e più verde

A Noceto più bambini e più verde
1

Federica Beretta
Anche il sole ha contribuito a rendere gradevole la cerimonia di consegna dell’attestato ai genitori dei bambini residenti sul territorio nocetano nati nel 2010, nel contesto dell’iniziativa che prevede la piantumazione di un albero per ogni nuovo cittadino. Per l’anno 2010 i nati sono 121 di cui 65 maschi e 56 femmine. Erano presenti all’evento - svoltosi al parco «La Zanfurlina» - il sindaco Giuseppe Pellegrini, che ha consegnato le pergamene ai genitori, il vicesindaco con delega all’Ambiente Lorenzo Ghirarduzzi e l’assessore al Verde Pubblico Dante Ferri. «Il parco de «La Zanfurlina» - ha spiegato Ferri - è una splendida cornice per questa manifestazione. Colgo tale occasione per esortare i cittadini ad avere cura del nostro verde, tutti dobbiamo sentirci responsabili perché è patrimonio comune. Le piante sono simili alle persone: quando sono piccole sono sane e rigogliose ma crescendo aumentano le loro esigenze e necessitano maggiormente di cure». Il vicesindaco Ghirarduzzi ha evidenziato che l’iniziativa, nata nel 1993, si ripete ogni anno e da allora ha visto la posa sul territorio di circa 1700 alberi nelle aree verdi e nelle zone che circondano le piste ciclabili. «Questa manifestazione - ha proseguito  - suggella anche il primo momento ufficiale in cui le famiglie ed i piccoli nati nello stesso anno hanno modo di incontrarsi e conoscersi, per configurarsi così come la prima tappa di quel percorso che faranno poi insieme, a partire dall’asilo nido, la materna, la scuola elementare e via via più avanti, lungo il cammino della crescita di questi piccoli che ora sono solo neonati». Prima della consegna dell’attestato il primo cittadino ha ricordato: «A Noceto le aree verdi sono oltre il doppio di quanto prevedano i parametri normativi. Ringrazio tutti coloro che quotidianamente lavorano per mantenere in ordine il verde pubblico. Nel '93 - ha sottiloneato Pellegrini - Fabio Fecci era assessore all’ambiente: applicò fin da subito la legge che prevedeva la piantumazione di un albero per ogni nato. Dopo tutti questi anni, oggi è arrivato il momento di consegnare al mio predecessore Fecci l’attestato per la nascita di suo figlio Jacopo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea

    22 Aprile @ 16.37

    Il comune però non si dovrebbe limitare solo a piantare nuovi alberi, ma anche a curare quelli piantati negli anni passati, che in alcuni casi sono morti. Il comune si vanta di avere tanto verde, ma non dice che il verde che c'è in tante zone è mal curato.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta