-2°

10°

Provincia-Emilia

A Noceto più bambini e più verde

A Noceto più bambini e più verde
Ricevi gratis le news
1

Federica Beretta
Anche il sole ha contribuito a rendere gradevole la cerimonia di consegna dell’attestato ai genitori dei bambini residenti sul territorio nocetano nati nel 2010, nel contesto dell’iniziativa che prevede la piantumazione di un albero per ogni nuovo cittadino. Per l’anno 2010 i nati sono 121 di cui 65 maschi e 56 femmine. Erano presenti all’evento - svoltosi al parco «La Zanfurlina» - il sindaco Giuseppe Pellegrini, che ha consegnato le pergamene ai genitori, il vicesindaco con delega all’Ambiente Lorenzo Ghirarduzzi e l’assessore al Verde Pubblico Dante Ferri. «Il parco de «La Zanfurlina» - ha spiegato Ferri - è una splendida cornice per questa manifestazione. Colgo tale occasione per esortare i cittadini ad avere cura del nostro verde, tutti dobbiamo sentirci responsabili perché è patrimonio comune. Le piante sono simili alle persone: quando sono piccole sono sane e rigogliose ma crescendo aumentano le loro esigenze e necessitano maggiormente di cure». Il vicesindaco Ghirarduzzi ha evidenziato che l’iniziativa, nata nel 1993, si ripete ogni anno e da allora ha visto la posa sul territorio di circa 1700 alberi nelle aree verdi e nelle zone che circondano le piste ciclabili. «Questa manifestazione - ha proseguito  - suggella anche il primo momento ufficiale in cui le famiglie ed i piccoli nati nello stesso anno hanno modo di incontrarsi e conoscersi, per configurarsi così come la prima tappa di quel percorso che faranno poi insieme, a partire dall’asilo nido, la materna, la scuola elementare e via via più avanti, lungo il cammino della crescita di questi piccoli che ora sono solo neonati». Prima della consegna dell’attestato il primo cittadino ha ricordato: «A Noceto le aree verdi sono oltre il doppio di quanto prevedano i parametri normativi. Ringrazio tutti coloro che quotidianamente lavorano per mantenere in ordine il verde pubblico. Nel '93 - ha sottiloneato Pellegrini - Fabio Fecci era assessore all’ambiente: applicò fin da subito la legge che prevedeva la piantumazione di un albero per ogni nato. Dopo tutti questi anni, oggi è arrivato il momento di consegnare al mio predecessore Fecci l’attestato per la nascita di suo figlio Jacopo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea

    22 Aprile @ 16.37

    Il comune però non si dovrebbe limitare solo a piantare nuovi alberi, ma anche a curare quelli piantati negli anni passati, che in alcuni casi sono morti. Il comune si vanta di avere tanto verde, ma non dice che il verde che c'è in tante zone è mal curato.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Furto alla mensa del Campus

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nominato il nuovo cda della Fondazione Teatro Regio 

Entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

3commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica