13°

31°

Provincia-Emilia

Sulla via Francigena è tornata a rivivere la tradizione celtica

Sulla via Francigena è tornata a rivivere la tradizione celtica
0

 Francesco Saccardin

E dopo la prima, quella del 2009, Varsi e il monte Barigazzo hanno  ospitato nuovamente una marcia storica, che ha rievocato la caccia e il trasporto di cibo del '300 avanti Cristo. Un tuffo nel passato durato due giorni (sabato e domenica scorsi) a cui hanno preso parte ben 5 associazioni culturali tutti provenienti da tutta Italia: oltre al Popolo di Brig della Brianza, Kenomanes Ambatii di Verona, Suliis as Torc di Vicenza, Touta Argantia di Ferrara e Teuta Adui della zona dell’Adda. 
La scelta di Varsi è stata dettata, oggi come allora, da un preciso motivo: in primis la rilevanza storica del luogo, lungo l’antico tracciato della via Francigena, quindi l’attenzione e l’interesse dimostrato dall’Amministrazione che  già due anni fa aveva ospitato una manifestazione analoga.
 Articolato il programma della due giorni: sabato si è tenuta una ricognizione ad anello sulla cima del monte Barigazzo con allestimento bivacchi, accensione fuochi, e preparazione di diversi tipi di giaciglio con notte all’aperto, quindi, la domenica, caccia divisa in gruppi per seguire le tracce degli animali e posizionare trappole per piccoli mammiferi. Sono stati raccolti dati sul trasporto di diversi materiali inclusa l’acqua, accensione del fuoco, i bivacchi, le diverse tipologie calzature e le armi con brainstorming finale sulle esperienze dei singoli. I partecipanti, in tutto una ventina, erano vestiti ed equipaggiati come uomini del 300 avanti Cristo. Una passione, la loro, che uno degli organizzatori, appartenente al Popolo di Brig ma parmense doc, Andrea Guareschi, prova a spiegare: «Alla base di tutto c'è un forte interesse per le tradizioni e soprattutto le nostre radici. Poi c'è un motivo scientifico: l’archeologia sperimentale, perché di questo si tratta, nacque in Inghilterra negli anni Sessanta, quando furono ricreate con materiali usati all’epoca alcune capanne dei Celti. Ebbene, grazie a quelle riproduzioni oggi conosciamo con quali modalità architettoniche l’antico popolo germanico edificava le proprie abitazioni». Non solo storia e cultura e interesse scientifico, in ogni caso: chi affronta decine e decine di chilometri per affrontare prove anche molto dure - nel 2009 la prima marcia dovette fare i conti con una pioggia battente che non concesse tregua - è di certo persona innamorata della storia. Basta d’altro canto dare un’occhiata al calendario che il gruppo di Brig ha nelle prossime settimane per capirlo fino in fondo: il 14 maggio è di scena in Val Tidone per la serata dei musei aperti, a fine maggio a Roma nella Basilica di San Paolo si esibisce in una rievocazione della Seconda Guerra Puniche e successivamente sarà in Austria, vicino alla città di Salisburgo per un’altra celebrazione delle antiche lotte dei popoli barbarici. La prossima marcia sarà a monte Bibele, presso Monterenzio, nel Bolognese l'11 e il 12 giugno.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

23commenti

play-off

Lucchese (mercoledì): quasi 5 mila biglietti venduti - Video: le info

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

3commenti

PARMA

Trasporto pubblico: Tep fa ricorso contro BusItalia Video

Sollevate contestazioni sul piano formale e sulla sostenibilità del piano economico-finanziario

1commento

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

13commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

PARMA

Cassa espansione del Baganza: assemblea dei comitati per un progetto alternativo Video

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

tg parma

Il Luna Park torna in Cittadella Video

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

4commenti

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

golf

Tiger Woods arrestato per guida in stato di ebbrezza

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

MOTORI

Volkswagen

Golf, a listino la variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione