Provincia-Emilia

Sulla via Francigena è tornata a rivivere la tradizione celtica

Sulla via Francigena è tornata a rivivere la tradizione celtica
0

 Francesco Saccardin

E dopo la prima, quella del 2009, Varsi e il monte Barigazzo hanno  ospitato nuovamente una marcia storica, che ha rievocato la caccia e il trasporto di cibo del '300 avanti Cristo. Un tuffo nel passato durato due giorni (sabato e domenica scorsi) a cui hanno preso parte ben 5 associazioni culturali tutti provenienti da tutta Italia: oltre al Popolo di Brig della Brianza, Kenomanes Ambatii di Verona, Suliis as Torc di Vicenza, Touta Argantia di Ferrara e Teuta Adui della zona dell’Adda. 
La scelta di Varsi è stata dettata, oggi come allora, da un preciso motivo: in primis la rilevanza storica del luogo, lungo l’antico tracciato della via Francigena, quindi l’attenzione e l’interesse dimostrato dall’Amministrazione che  già due anni fa aveva ospitato una manifestazione analoga.
 Articolato il programma della due giorni: sabato si è tenuta una ricognizione ad anello sulla cima del monte Barigazzo con allestimento bivacchi, accensione fuochi, e preparazione di diversi tipi di giaciglio con notte all’aperto, quindi, la domenica, caccia divisa in gruppi per seguire le tracce degli animali e posizionare trappole per piccoli mammiferi. Sono stati raccolti dati sul trasporto di diversi materiali inclusa l’acqua, accensione del fuoco, i bivacchi, le diverse tipologie calzature e le armi con brainstorming finale sulle esperienze dei singoli. I partecipanti, in tutto una ventina, erano vestiti ed equipaggiati come uomini del 300 avanti Cristo. Una passione, la loro, che uno degli organizzatori, appartenente al Popolo di Brig ma parmense doc, Andrea Guareschi, prova a spiegare: «Alla base di tutto c'è un forte interesse per le tradizioni e soprattutto le nostre radici. Poi c'è un motivo scientifico: l’archeologia sperimentale, perché di questo si tratta, nacque in Inghilterra negli anni Sessanta, quando furono ricreate con materiali usati all’epoca alcune capanne dei Celti. Ebbene, grazie a quelle riproduzioni oggi conosciamo con quali modalità architettoniche l’antico popolo germanico edificava le proprie abitazioni». Non solo storia e cultura e interesse scientifico, in ogni caso: chi affronta decine e decine di chilometri per affrontare prove anche molto dure - nel 2009 la prima marcia dovette fare i conti con una pioggia battente che non concesse tregua - è di certo persona innamorata della storia. Basta d’altro canto dare un’occhiata al calendario che il gruppo di Brig ha nelle prossime settimane per capirlo fino in fondo: il 14 maggio è di scena in Val Tidone per la serata dei musei aperti, a fine maggio a Roma nella Basilica di San Paolo si esibisce in una rievocazione della Seconda Guerra Puniche e successivamente sarà in Austria, vicino alla città di Salisburgo per un’altra celebrazione delle antiche lotte dei popoli barbarici. La prossima marcia sarà a monte Bibele, presso Monterenzio, nel Bolognese l'11 e il 12 giugno.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)