-2°

Provincia-Emilia

Sissa - Il restauro della Rocca comincia dall'orologio

Sissa - Il restauro della Rocca comincia dall'orologio
3
Cristian Calestani
Da tempo l’orologio del torrione segna sempre le sei. Ma, tra qualche mese, alzando lo sguardo verso la Rocca dei Terzi si potrà finalmente sapere l’ora corretta. Ci sarà infatti anche il recupero dell’antico meccanismo in ferro dell’orologio della torre tra gli interventi previsti nell’ambito del restauro e risanamento conservativo del torrione quattrocentesco della Rocca dei Terzi. Quello all’orologio sarà solo uno degli interventi previsti grazie allo stanziamento di 406 mila euro da parte dell’Amministrazione comunale con l’accessione di un mutuo. L’intervento è stato ufficializzato nel corso dell’ultimo consiglio comunale in occasione della discussione del bilancio di previsione per il 2011, approvato con voto favorevole della maggioranza e contrario della minoranza. In concreto, come spiegato dall’Ufficio tecnico del Comune di Sissa, saranno recuperate la sala Petrarca e la sala dell’orologio per poter ospitare piccole mostre e per poter ricollocare l’antico meccanismo in ferro dell’orologio nella sua posizione originaria. 
Saranno recuperati la sala al primo piano posta sul lato est ed il relativo scalone d’accesso. Questo consentirà di spostare l’accesso principale in modo da non utilizzare l’attuale scalone in cemento armato e legno che risulta essere pericoloso, specialmente quando piove. Inoltre sarà possibile organizzare piccoli eventi grazie anche al recupero della pavimentazione del cortiletto interno. Il primo intervento in ordine temporale sarà un monitoraggio generale della struttura della Rocca per testare il suo attuale stato di degrado che, in passato, ha costretto a puntellare alcune stanze comportando anche lo spostamento dell’ufficio di polizia municipale e l’inagibilità dell’archivio comunale. L'intento dell’amministrazione, come più volte dichiarato dal sindaco Grazia Cavanna, è quello di «restaurare il torrione in modo da renderlo visitabile, far parlare di Sissa e sperare così che si possa sensibilizzare qualcuno al più ampio discorso di recupero di tutta la Rocca». 
Un intervento che, nel complesso, comporterebbe una spesa superiore al milione e mezzo di euro e rispetto al quale, sino ad oggi, l’amministrazione non è riuscita ad ottenere finanziamenti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    23 Aprile @ 09.39

    Naturalmente era Sissa, e non Soragna. Grazie ai lettori che ci hanno segnalato l'errore nel titolo

    Rispondi

  • Anioldo

    23 Aprile @ 07.42

    Cambiate il titolo non è a Soragna ma a Sissa

    Rispondi

  • ROBERTA

    22 Aprile @ 21.49

    sicuri che si tratti della rocca di SORAGNA

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

1commento

Viabilità

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: chiusa la statale 63 del Cerreto nel Reggiano

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

2commenti

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

1commento

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

5commenti

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

LA GT

Renault, arriva la Twingo «cattiva»