-2°

Provincia-Emilia

Fincuoghi, proposta di acquisto: Borgotaro dentro, Bedonia fuori

Fincuoghi, proposta di acquisto: Borgotaro dentro, Bedonia fuori
Ricevi gratis le news
0

 Nuovo «capitolo» nella vicenda  Fincuoghi, l'azienda di ceramiche in forte difficoltà che possiede stabilimenti sia a Borgotaro che a Bedonia (a Borio). E' stata infatti presentata da Kaleseramik Canakkale Kalebodur Seramik Sanavy As, capogruppo del gruppo turco Kale, terzo maggiore produttore nel settore delle ceramiche a livello europeo, la proposta di acquisizione del ramo d'azienda della Fincuoghi attualmente operativo negli stabilimenti di Borgotaro, Sassuolo e Fiorano. Al fine di garantire la continuità dell'attività produttiva negli attuali stabilimenti per la durata della procedura di concordato, Kaleseramik ha proposto alla Fincuoghi di stipulare un contratto di affitto di ramo d'azienda.La proposta di Kaleseramik è il risultato di un percorso strutturato che ha visto, nelle settimane scorse, la stessa proprietà - insieme alla prima linea dirigenziale - incontrare i principali rappresentanti istituzionali, a livello locale e regionale, al fine di acquisire tutti gli elementi utili alla formulazione di una offerta il più possibile in linea con le aspettative del territorio. Da qui anche la disponibilità, espressamente contenuta nella proposta, di valutare ogni possibile sinergia con l'eventuale soggetto che dovesse sottoporre un'offerta per la riattivazione delle linee produttive dello stabilimento industriale di Bedonia, prendendo in considerazione anche la possibilità di offrire una collaborazione commerciale di supporto alla produzione nella fase di start-up di tale impresa.
«Siamo interessati ad acquistare gli stabilimenti della Fincuoghi e a mantenere la produzione in loco, salvaguardando l'occupazione dei dipendenti e presentando un piano industriale di lungo periodo - commenta Zeyne Bodur Okyay, presidente del gruppo Kale. L'eventuale acquisizione, che auspico vada a buon fine, rientra nella strategia del gruppo da anni attento a sviluppare un piano commerciale di crescita prevalentemente a livello internazionale. Siamo certi che la nostra concreta propensione all'innovazione e allo sviluppo tecnologico (il 2% del fatturato viene destinato ogni anno alla ricerca per lo sviluppo costante delle tecniche industriali) e il rispetto ambientalistico dei sistemi di produzione potrebbero rappresentare anche per il territorio interessato importanti fattori di competitività».
Intanto, come riportato dalla Gazzetta di ieri, ai lavoratori sono state accreditate le mensilità arretrate, unitamente al rateo  relativo alla tredicesima mensilità non ancora corrisposto. Prima di questa notizia i lavoratori si erano mobilitati con tanto di protesta, protesta culminata nello sciopero di martedì mattina.
Un altro appuntamento importante per il futuro dell'azienda resta l'incontro che giovedì 28 aprile si svolgerà a Bologna, nella sede della Regione. In questa sede si parlerà degli ammortizzatori sociali visto che il 13 maggio prossimo scade la cassa integrazione ordinaria. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

1commento

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande