Provincia-Emilia

Langhirano - Consiglio, Torri si dimette. Lo sostituisce Canetti

Langhirano - Consiglio, Torri si dimette. Lo sostituisce Canetti
Ricevi gratis le news
0

Giulia Coruzzi
Seduta consiliare di grandi novità a Langhirano. La prima riguarda il senatore Giovanni Torri che, come si paventava da tempo, ha consegnato le sue dimissioni e non farà ritorno al tavolo consigliare langhiranese.
 La sua decisione di lasciare l’incarico era nell’aria, ad accelerare il distacco è stata la volontà di candidarsi come sindaco alle amministrative di San Secondo.
 «La mia idea è sempre stata quella di lavorare a Langhirano per un periodo e poi di far spazio ai giovani - ha commentato Torri dall’Aia, assente in sala per ragioni di impegno parlamentare -. E’ giunto il momento: Canetti è pronto per sostituirmi». A seguito delle dimissioni di Torri il sindaco Stefano Bovis ha ringraziato il senatore leghista per gli interventi economici di sostegno alla popolazione e alle associazioni, mentre il capogruppo di maggioranza Giorgio Ubaldi ha ricordato l’utilità dei fondi recuperati dall’uscente consigliere destinati all’Assistenza pubblica. Durante la seduta è stata ufficializzata la surroga con nomina di Luca Canetti, che ha preso immediatamente parte al consiglio, sedendo tra Marco Maselli e Andrea Costi.
 «Desidero ringraziare chi col proprio voto mi ha dato fiducia, farò del mio meglio per dimostrare che è stata ben riposta e lo farò lavorando con Maselli nell’interesse dei langhiranesi - ha annunciato Canetti -. E ringrazio soprattutto Torri sia per i fondi ottenuti per la Croce verde sia per l’impegno profuso nel recupero delle sovvenzioni ricevute per i danni causati dal terremoto e per il comparto del Prosciutto di Parma. Sarò vigilante dell’operato dell’amministrazione in consiglio comunale».
 Altro punto molto atteso in ordine del giorno la discussione sulla proposta della Lega Nord di sospendere i gemellaggi con i Comuni francesi di Espalion e Cavaillon. La maggioranza ha respinto l’ordine del giorno ritenendolo «poco motivato».
A indurre il partito del Carroccio alla proposta erano stati gli eventi delle ultime settimane: «I fatti nel Magreb e lo sbarco continuo di immigrati sulle coste siciliane ci hanno spinto a valutare la possibilità di sospendere o addirittura revocare i gemellaggi visto il principio di solidarietà che unisce i Paesi della Comunità Europea e la reticenza della Francia ad aiutare l’Italia nel superamento di questa crisi» hanno spiegato dalla Lega.
Con il respingimento della maggioranza e l’astensione di Costi, Riani e Ricchetti la proposta però non ha superato le votazioni. Ma la tensione più forte si è avvertita, a sorpresa, in fase di nomina del rappresentante della minoranza come consigliere della Comunità montana unione comuni Parma est. Uscendo Torri si dava, erroneamente, per scontato l’ingresso di Marco Maselli, ma la decisione del pidiellino Costi di votare Riani ha portato all’ingresso nel consiglio di Comunità montana di quest’ultimo. Il colpo di scena determina una novità politica forte che vede Costi allontanarsi dalla compagine leghista della cui lista fece parte alle elezioni.
 «L'uscita di Torri dalla Comunità montana liberava un posto che il senatore voleva fosse ricoperto da Maselli - ha commentato Costi -. Ma dove sta scritto che doveva andarci qualcuno della Lega per forza? E’ una presa di posizione che non capisco. A questo punto si sancisce un’indipendenza del mio gruppo, non una frattura, ma un’indipendenza sì. E’ un incidente di percorso causato dalla volontà di supremazia di Torri». Secco anche il commento del senatore: «Costi non è stato leale, non è un giovane di parola. Che senso ha avuto per lui mandare Riani in Comunità montana? Non abbiamo bisogno di slealtà politiche, né di fenomeni...è proprio un giovane ragazzo di Villani».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furgone rubato

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

7commenti

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

GAZZAREPORTER

Caprioli vicino a ponte Caprazucca Foto

Foto di Federica Romanazzi

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

9commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Uccide il suo datore di lavoro dopo una lite per 100 euro

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day