17°

Provincia-Emilia

Lite in piazza a Felino: schiaffi e pugni a una 24enne

Lite in piazza a Felino: schiaffi e pugni a una 24enne
9

Una 24enne marocchina è stata colpita con schiaffi e pugni ieri sera a Felino, durante una violenta lite con un connazionale 26enne avvenuta in piazza a Felino.
Attorno alle 21, i due giovani si sono visti in piazza, vicino all'abitazione della 24enne. A un certo punto la discussione è degenerata e il 26enne ha sferrato pugni e schiaffi alla connazionale. Diverse persone hanno assistito alla scena e hanno chiamato il 112. I carabinieri di Sala Baganza hanno portato in caserma il 26enne (incensurato e regolare in Italia) per l'identificazione. La 24enne è stata portata al pronto soccorso del Maggiore dal personale del 118 ma non ha lesioni gravi.
Le indagini dei militari dell'Arma proseguono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    26 Aprile @ 09.37

    Diamogli subito il voto a questa gente! Mi raccomando! Così faremo un passo indietro di 1000 anni, e i nostri nipoti (e soprattutto LE nostre nitpoti) ci ringrazieranno per sempre!

    Rispondi

  • massimo

    25 Aprile @ 19.41

    Maurino, patetico l'avvocato del diavolo, di chi prende a legnate onesti cittadini dei ladri che entrano di notte nelle case dei nostri concittadini. Ti sei sentito chiamato in ballo con la mia affermazione, io la maglietta del che non me la sono mai messa...quando sarai maggiorenne capirai un sacco di cose. VIVA LA RESISTENZA...i nostri avi lottavano contro invasioni straniere...e adesso c'è chi le fomenta...in un contesto che ha ben poco di pacifico...Falco ...oggi patenti false...risse tra un clandestino marocchino e un italiano....E rissa tra un dominicano e due senegalesi...( i senegalesi sono brave persone e non lo dicono con ironia mantengono le loro tradizioni e si integrano allo stesso tempo). Ci sono comunità che hanno dimostrato una buona compatibilità con la nostra cultura ed altre no...è semplice...Prova con i ferormoni la politica lasciala agli adulti. Mi piacerebbe sapere cosa pensano coloro che hanno fatto la resistenza della situazione attuale...sicuramente non tutti sarebbero a favore di una immigrazione di massa violenta indiscriminata

    Rispondi

  • franco

    25 Aprile @ 14.30

    PRIMA IL PADRE pakhistano , che picchia la figlia , ora un altro episodio ( indipendentemente AL fatto che non sono razzista ) , E^ UN PERIODO , Evidentemente , CHE TRA : PUGNI , SBERLE , SCHIAFFI , E LETTURA DELLA MANO , TIRA UNA GRAN BRUTTA ARIA !!!!!!!!!! FALCO

    Rispondi

  • mauro

    24 Aprile @ 18.49

    alcuni non si rendono conto di quanto sono ridicoli; e alla fin fine patetici chi e' che si mette la maglietta del "che" per aver successo con le donne? tu forse? te la sei messa per anni, e ci hai messo anni per capire che ti filava nessuna, allora ha cambiato bandiera ? Sei diventato razzista per aver successo con le donne?

    Rispondi

  • massimo

    24 Aprile @ 18.24

    Giustificare questo tipo con l'attenuante (inesistente) del fatto che lo fanno anche gli italiani è prova di ignoranza. Per quelli che per avere successo con le donne si mettono la maglietta del "che" indignarsi è razzismo. Complimenti.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia