15°

Provincia-Emilia

Piano rifiuti e conti 2010: via libera senza la minoranza

Piano rifiuti e conti 2010: via libera senza la minoranza
0

Nicoletta Fogolla
Il consiglio comunale di Montechiarugolo ha approvato il piano finanziario 2011 di gestione dei rifiuti urbani e il rendiconto dell’esercizio finanziario 2010. Con il solo voto favorevole della maggioranza. Il gruppo di minoranza «Attivi per Montechiarugolo», infatti, ha votato contro i due punti all’ordine del giorno. Il piano dei rifiuti (con gestione affidata a Iren Emilia Spa, dal 2010 attuata con sistema porta a porta) includeva una parte strettamente economica (compreso piano finanziario di circa 1 milione e 800 mila euro) e una più descrittiva (modello gestionale organizzativo, nuovi interventi e così via).
 «Abbiamo 30 mila euro d’inadempienze da far ricadere sulla collettività - ha detto il consigliere di minoranza Paolo Caramaschi, lamentando nel contempo la soppressione del giro-verde, non previsto nel nuovo contratto -. A fronte di un calo della produzione dell’8% non c'è una riduzione della tariffa applicata. Inoltre, la quota a carico delle utenze non domestiche è in continuo aumento. Persistere in tale direzione mi trova estremamente critico». L'assessore all’ambiente ha risposto che «la pianificazione non è completamente del Comune. Inoltre c'è una legislazione in materia non adeguata». La serata è proseguita con la discussione relativa al rendiconto della gestione per l’esercizio finanziario 2010. «La prima cosa da rimarcare - ha sottolineato Caramaschi - sono le spese correnti, più alte rispetto alle entrate. Abbiamo 60 mila euro annui di spese legali, da 5 anni a questa parte. Credo che il Comune possa fare dei passi avanti per limitarle. Ci sono dei contenziosi che gravano come la spada di Damocle sul nostro Comune. E poi anche 180 mila euro per la gestione del verde mi sembrano troppi. Questi sono tutti elementi sensibili su cui si può lavorare. Inoltre il piano delle opere pubbliche è rimasto inattuato per 4 milioni di euro».
Il sindaco Luigi Buriola ha evidenziato: «Il livello di contenzioso è sicuramente spropositato e dovuto anche ai tempi lunghi della giustizia. In generale, oggi possiamo solo puntare al risparmio e non spendere. Questo vuole il Governo dagli enti locali. Abbiamo oltre 1mila e 300mila euro di opere ferme».   «Certe opere - ha spiegato il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Angelo Scalvenzi - non possiamo realizzarle perché sforeremmo il patto di stabilità. Al momento, potremo fare delle asfaltature di strade comunali, creare l’ufficio Urp comunale, puntare al risparmio energetico e poco altro». La seduta consiliare si è conclusa con l’approvazione del passaggio di area in Basilicagoiano dal patrimonio comunale indisponibile a quello disponibile e della relativa permuta con altra appartenente alla società Torre Rossa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa