17°

32°

Provincia-Emilia

Piano rifiuti e conti 2010: via libera senza la minoranza

Piano rifiuti e conti 2010: via libera senza la minoranza
0

Nicoletta Fogolla
Il consiglio comunale di Montechiarugolo ha approvato il piano finanziario 2011 di gestione dei rifiuti urbani e il rendiconto dell’esercizio finanziario 2010. Con il solo voto favorevole della maggioranza. Il gruppo di minoranza «Attivi per Montechiarugolo», infatti, ha votato contro i due punti all’ordine del giorno. Il piano dei rifiuti (con gestione affidata a Iren Emilia Spa, dal 2010 attuata con sistema porta a porta) includeva una parte strettamente economica (compreso piano finanziario di circa 1 milione e 800 mila euro) e una più descrittiva (modello gestionale organizzativo, nuovi interventi e così via).
 «Abbiamo 30 mila euro d’inadempienze da far ricadere sulla collettività - ha detto il consigliere di minoranza Paolo Caramaschi, lamentando nel contempo la soppressione del giro-verde, non previsto nel nuovo contratto -. A fronte di un calo della produzione dell’8% non c'è una riduzione della tariffa applicata. Inoltre, la quota a carico delle utenze non domestiche è in continuo aumento. Persistere in tale direzione mi trova estremamente critico». L'assessore all’ambiente ha risposto che «la pianificazione non è completamente del Comune. Inoltre c'è una legislazione in materia non adeguata». La serata è proseguita con la discussione relativa al rendiconto della gestione per l’esercizio finanziario 2010. «La prima cosa da rimarcare - ha sottolineato Caramaschi - sono le spese correnti, più alte rispetto alle entrate. Abbiamo 60 mila euro annui di spese legali, da 5 anni a questa parte. Credo che il Comune possa fare dei passi avanti per limitarle. Ci sono dei contenziosi che gravano come la spada di Damocle sul nostro Comune. E poi anche 180 mila euro per la gestione del verde mi sembrano troppi. Questi sono tutti elementi sensibili su cui si può lavorare. Inoltre il piano delle opere pubbliche è rimasto inattuato per 4 milioni di euro».
Il sindaco Luigi Buriola ha evidenziato: «Il livello di contenzioso è sicuramente spropositato e dovuto anche ai tempi lunghi della giustizia. In generale, oggi possiamo solo puntare al risparmio e non spendere. Questo vuole il Governo dagli enti locali. Abbiamo oltre 1mila e 300mila euro di opere ferme».   «Certe opere - ha spiegato il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Angelo Scalvenzi - non possiamo realizzarle perché sforeremmo il patto di stabilità. Al momento, potremo fare delle asfaltature di strade comunali, creare l’ufficio Urp comunale, puntare al risparmio energetico e poco altro». La seduta consiliare si è conclusa con l’approvazione del passaggio di area in Basilicagoiano dal patrimonio comunale indisponibile a quello disponibile e della relativa permuta con altra appartenente alla società Torre Rossa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Incidente

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

32commenti

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

15commenti

PARMA

Trasporto pubblico: Tep fa ricorso contro BusItalia Video

Sollevate contestazioni sul piano formale e sulla sostenibilità del piano economico-finanziario

4commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

scuola

Bando integrazione scolastica, le critiche degli educatori Video

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

5commenti

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

PARMA

Cassa espansione del Baganza: assemblea dei comitati per un progetto alternativo Video

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Custode dello zoo sbranata da una tigre

l'allarme

Troppo facile comprare armi su internet Video

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione