Provincia-Emilia

Piano rifiuti e conti 2010: via libera senza la minoranza

Piano rifiuti e conti 2010: via libera senza la minoranza
0

Nicoletta Fogolla
Il consiglio comunale di Montechiarugolo ha approvato il piano finanziario 2011 di gestione dei rifiuti urbani e il rendiconto dell’esercizio finanziario 2010. Con il solo voto favorevole della maggioranza. Il gruppo di minoranza «Attivi per Montechiarugolo», infatti, ha votato contro i due punti all’ordine del giorno. Il piano dei rifiuti (con gestione affidata a Iren Emilia Spa, dal 2010 attuata con sistema porta a porta) includeva una parte strettamente economica (compreso piano finanziario di circa 1 milione e 800 mila euro) e una più descrittiva (modello gestionale organizzativo, nuovi interventi e così via).
 «Abbiamo 30 mila euro d’inadempienze da far ricadere sulla collettività - ha detto il consigliere di minoranza Paolo Caramaschi, lamentando nel contempo la soppressione del giro-verde, non previsto nel nuovo contratto -. A fronte di un calo della produzione dell’8% non c'è una riduzione della tariffa applicata. Inoltre, la quota a carico delle utenze non domestiche è in continuo aumento. Persistere in tale direzione mi trova estremamente critico». L'assessore all’ambiente ha risposto che «la pianificazione non è completamente del Comune. Inoltre c'è una legislazione in materia non adeguata». La serata è proseguita con la discussione relativa al rendiconto della gestione per l’esercizio finanziario 2010. «La prima cosa da rimarcare - ha sottolineato Caramaschi - sono le spese correnti, più alte rispetto alle entrate. Abbiamo 60 mila euro annui di spese legali, da 5 anni a questa parte. Credo che il Comune possa fare dei passi avanti per limitarle. Ci sono dei contenziosi che gravano come la spada di Damocle sul nostro Comune. E poi anche 180 mila euro per la gestione del verde mi sembrano troppi. Questi sono tutti elementi sensibili su cui si può lavorare. Inoltre il piano delle opere pubbliche è rimasto inattuato per 4 milioni di euro».
Il sindaco Luigi Buriola ha evidenziato: «Il livello di contenzioso è sicuramente spropositato e dovuto anche ai tempi lunghi della giustizia. In generale, oggi possiamo solo puntare al risparmio e non spendere. Questo vuole il Governo dagli enti locali. Abbiamo oltre 1mila e 300mila euro di opere ferme».   «Certe opere - ha spiegato il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Angelo Scalvenzi - non possiamo realizzarle perché sforeremmo il patto di stabilità. Al momento, potremo fare delle asfaltature di strade comunali, creare l’ufficio Urp comunale, puntare al risparmio energetico e poco altro». La seduta consiliare si è conclusa con l’approvazione del passaggio di area in Basilicagoiano dal patrimonio comunale indisponibile a quello disponibile e della relativa permuta con altra appartenente alla società Torre Rossa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Crescono le truffe agli anziani

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Luminarie

Casa: spesi 125 mila euro

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video