20°

Provincia-Emilia

Elezioni Borgotaro - Torri contro Signorini: "Raccolta firme scorretta"

Elezioni Borgotaro - Torri contro Signorini: "Raccolta firme scorretta"
0

Franco Brugnoli

Il senatore leghista Giovanni Torri è arrivato a Borgotaro, l’altro pomeriggio, e ha «svuotato il sacco». 
Le scuse
Nel giardino del Museo delle Mura, ha tenuto una lunghissima conferenza stampa.
«Intanto voglio scusarmi - ha detto - con gli elettori, che di norma votano Lega Nord alle politiche, in quanto, alle imminenti amministrative, non vedranno il simbolo del partito, perchè, come è già noto, vi è stato un problema, in fase di presentazione della lista, per quanto riguarda l’autenticazione di un nome e poi per il ritardo di due minuti nella consegna. Noi, che siamo persone corrette, abbiamo poi deciso di non fare ricorso». 
Quindi Torri è passato ai chiarimenti: «Forse è più giusto che spieghiamo perché è avvenuto questo: noi avevamo dato mandato a Alessandro Signorini di fare una lista della Lega, che avrebbe potuto ospitare anche qualcuno della società civile, raccomandandogli però tassativamente di non accettare ciò che, per noi, poteva rappresentare il “vecchio”, chiaramente a livello politico. E Rodolfo Marchini, non certo come uomo, ma a livello politico, per noi rappresentava appunto il “vecchio”. Su questo pensavo di essere stato chiaro. Dopo una settimana, apprendo che è stata fatta una conferenza stampa, in cui si presentava la Lega, insieme a questa lista “Valtaro Viva”, nella quale, ancora era presente Rodolfo Marchini». Dopo avere ripercorso le diverse tappe della vicenda Torri ha raccontato la sua versione sulla sera prima della presentazione delle liste.
La ricostruzione di Torri
 «Arrivo a Borgotaro il venerdì sera - spiega il senatore Rocca - a casa di un nostro candidato  dove ritrovo ancora Marchini (che non so, a questo punto, a che titolo si era presentato), Signorini ed altri. Controllo i documenti e vedo che la raccolta delle firme era stata fatta su una modulistica, a mio avviso irregolare ed illegale, in cui non compariva neppure la lista dei candidati. I sottoscrittori avevano, in pratica, firmato “in fiducia”, senza sapere chi appoggiavano. La Lega queste cose non le fa, per cui, vedendo anche altre cose che non andavano, mi sono molto arrabbiato e ho chiesto chiarimenti. Vista l’insistenza e la reazione improvvisa di Signorini, che continuava a contestarmi, ho abbandonato per un attimo la mia diplomazia di senatore, mi sono alzato e mi sono avventato contro di lui, ma alcuni dei presenti mi hanno bloccato e lui se l’è data a gambe giù dalla finestra. Scappando però, Signorini ha perso dei documenti, che io ho raccolto ed ho tenuto». 
Infine le decisioni finali: «Per quanto riguarda la sorte di Signorini nel partito, penso che la minima cosa che possa accadere è la sua espulsione. Penso infatti che a Borgotaro si debba procedere ad una riorganizzazione della Lega Nord, con persone giovani, che soprattutto comprendano davvero le dinamiche del nostro partito». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Maxi-sequestro di armi da guerra in provincia. In manette in cinque

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

OGGI

Imu, Tari e Cosap sbarcano in Consiglio comunale Diretta

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

Il “maratoneta in carrozzina”, ha scritto un articolo per la Gazzetta, per la “sua” Gazzetta

politica

Elezioni 2017, tre gruppi si contendono il simbolo M5s

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

8commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

pavia

Omicidio di Garlasco, archiviata l'inchiesta bis su Sempio

roma

Massacrato dal branco: fermati due fratelli. Si nascondevano da parenti

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPORT

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara