18°

31°

Provincia-Emilia

Fincuoghi, nuova proposta per Bedonia

Fincuoghi, nuova proposta per Bedonia
Ricevi gratis le news
0

Giorgio Camisa
Ci sono ulteriori possibilità che lo stabilimento della Fincuoghi di Bedonia non cessi l’attività. Dopo la cordata messa in atto da un gruppo di imprenditori turchi del Kale-Group ora si sono fatti avanti altri acquirenti ma tutto dipenderà dal concordato del venti maggio. La vicenda ha messo in apprensione l’intera vallata: occorre trovare una soluzione, ovvero garantire il posto di lavoro ai 270 dipendenti. Al centro dell’attenzione sono sempre le problematiche sulla presunta definitiva chiusura dello stabilimento di Borio, quello più a rischio dei quattro che fanno capo alla Fincuoghi. Notizie confortanti arrivano invece da Borgotaro: sembra sempre più concreta l’ipotesi, confermata anche dagli amministratori, che grazie ad Abk Group rappresentata da Michelangelo Fortuna, l’attività dell’azienda possa riprendere a breve, con settantacinque dipendenti ed un solo forno, quel tanto per mantenere la gestione ordinaria e svuotare i magazzini in attesa della ristrutturazione.
Intanto il 2 maggio a Borgotaro a Borgotaro è previsto un incontro tra i rappresentanti dei sindacati e dei delegati degli stabilimenti, mentre il 4 l'assessore regionale Gian Carlo Muzzarelli ha convocato  un incontro di verifica per le Industrie Fincuoghi Spa attualmente in liquidazione, alla luce della presentazione di un secondo concordato, dopo la bocciatura in Tribunale del primo
 «Ci sono notizie e in particolare sullo stabilimento di Borio, quello che ci sta maggiormente a cuore, ma sinceramente non posso confermarle - ha spiegato il sindaco di Bedonia Carlo Berni -. Mi è stata recapitata una missiva dal gruppo Gambini Industrie Ceramiche di Casalgrande di Reggio Emilia che però non è corredata da documentazioni e da atti che possano essere valutati, discussi e tanto meno pubblicizzati in questi periodi dove occorre determinazione e certezza. Ufficialmente la società in questione ha mostrato interesse per lo stabilimento di Borio, ma mancano offerte o proposte concrete da parte degli imprenditori ipoteticamente interessati all’acquisto o alla gestione. Ben venga una proposta seria, è quello che da mesi aspettiamo. Per ora ribadisco che l'unica proposta ufficiale e ancora validissima è quella costruita nella sede della Provincia: la cordata Power-Gress presentata nella persona di Donato Mancini e di Soprip con garante il presidente della società Alessandro Cardinali i quali non recedono dal loro piano industriale proposto da tempo ed aspettano ad investire quando si farà ulteriore chiarezza sulla travagliata situazione. Torno a ripetere che se chiude lo stabilimento Edilcuoghi, Bedonia e gran parte dell’Alta Valtaro si troverebbero in una situazione irrimediabile e noi questo non lo vogliamo».
Per il primo cittadino di Bedonia tutto ancora da definire e smentisce categoricamente quanti affermano che Bedonia è tagliata fuori e che lo stabilimento di Borio abbia ormai concluso definitivamente l’attività: «Continueremo a cercare soluzioni alternative, ha rimarcato il primo cittadino di Bedonia, staremo in prima linea, non ci lasceremo sfuggire nessun messaggio per salvaguardare il posto di lavoro di tante famiglie e credo che ci siano ancora tante possibilità per una soluzione positiva di questa piaga che logora tutta la comunità di Bedonia e non solo».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Fred nella casa, un silenzioso dolore

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

LA PERIZIA

Il massacro di Gabriela e Kelly, Turco e il figlio sani di mente

Ateneo

Università, la corsa alle iscrizioni

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

PARMA

Insigne jr: «Lorenzo è il mio modello»

Comune

Presto al Duc la «Fontana delle religioni»

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video