10°

18°

Provincia-Emilia

Pilota americano cerca i nocetani che l'aiutarono durante la guerra

Pilota americano cerca i nocetani che l'aiutarono durante la guerra
0

Cristian Calestani
Autunno del 1944. Un aereo americano viene colpito dal fuoco nemico e il tenente pilota Clifton Leecroy compie un atterraggio di fortuna nella campagna a sud-est di Noceto in un’area oggi compresa tra gli impianti sportivi, via Ghiare Superiori, via don Minzoni e via Campagnola. Il tenente pilota è subito soccorso da alcuni civili del posto che, in qualche modo, gli fanno capire che deve assolutamente lasciare la zona e lo conducono all’interno di un boschetto. Iniziano così per il tenente pilota Leecroy cinque settimane di spostamenti sull'Appennino con l’intento di ricongiungersi ai suoi compagni.
Oggi Leecroy ha 91 anni, vive in Texas, ma non ha assolutamente dimenticato quei giorni del lontano autunno 1944 in terra parmense. Ecco perché, anche grazie alla collaborazione di alcuni amici lombardi che dal 2007 si occupano della ricostruzione dei movimenti bellici nella pianura padana, spera di potersi mettere in contatto con qualcuna delle persone che lo aiutarono subito dopo l’atterraggio di fortuna e nelle successive fasi dei suoi spostamenti sui monti.
Durante la seconda Guerra Mondiale Clifton Leecroy fu assegnato al 347° Fighter Squadron del 350° Fighter Group, un reparto di cacciabombardieri della dodicesima forza area dell’aviazione americana. Il 22 settembre del 1944, di prima mattina, decollò insieme ad altri sette piloti dalla pista dell’aeroporto di Tarquinia a bordo del proprio cacciabombardiere Republic P-47 D Thunderbolt per una missione di bombardamento in picchiata su un deposito di rifornimenti posto a sud di Verona.
Effettuato l’attacco sull'obiettivo prefissato gli otto aerei, con rotta verso sud, si abbassarono sulla pianura padana alla ricerca di obiettivi da attaccare con le mitragliatrici di bordo. Sulla verticale di Fidenza il comandante di squadriglia guidò la formazione di cacciabombardieri in un’azione di mitragliamento a volo radente sullo scalo ferroviario. Nel corso della picchiata il P-47 di Clifton venne colpito da fuoco antiaereo ed il pilota, valutando che i danni subiti erano tali da rendere impossibile il rientro alla base, effettuò un riuscito atterraggio di fortuna nei pressi del comune di Noceto. Non appena uscì dall’abitacolo dell’aereo, gli si fecero incontro dei civili che gli fecero capire che doveva immediatamente lasciare la zona e lo condussero in un vicino boschetto.
Successivamente, sempre muovendosi in direzione sud-ovest, verso le montagne, venne messo in contatto con diversi gruppi di partigiani ed una missione speciale inglese, entrambi operanti nell’area di Corniglio e Langhirano.
Per tre settimane Clifton visse in un’area posta tra le arterie stradali Parma-La Spezia e Reggio Emilia-La Spezia, considerata «zona sicura» sotto il controllo della Resistenza. In cinque giorni Clifton e gli altri, vestiti come montanari del luogo, riuscirono ad attraversare la strada Reggio Emilia - La Spezia vicino a Fivizzano e raggiunsero la provincia di Massa Carrara. Seguirono i trasferimenti a Viareggio, a Firenze e quindi a Tarquinia dove Clifton scoprì di aver ottenuto il congedo. Ora, a distanza di anni, resta solo un unico desiderio: mettersi in contatto con le persone che ricordano quell'atterraggio di fortuna e quegli spostamenti sull'Appennino.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

6commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

SOCIETA'

Lutto

Morto l'economista Giacomo Vaciago. Fu sindaco di Piacenza

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery