10°

Provincia-Emilia

Per i rifiuti il Comune di Bore condannato dal Tribunale

0

 Francesco Saccardin

La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno: il Tribunale di Parma ha condannato il Comune di Bore a un risarcimento di quasi 64 mila euro per il contenzioso che aveva visto opposta l’Amministrazione alla Comunità Montana. 
Una vicenda legata al ciclo dei rifiuti e che risale ai primi anni 2000: all’epoca dei fatti c'era ancora la giunta Marazzi. Il caso è noto: con una serie di ordinanze ad hoc, l’allora primo cittadino aveva di fatto avocato a sé la competenza sulla raccolta, trasporto e smaltimenti dei rifiuti, sui quali la competenza a Bore era stata fino ad allora della Comunità. 
Al di là delle motivazioni che avevano portato a ben cinque ordinanze della durata di tre mesi ciascuna (totale 15 mesi) - l’attuale sindaco, Fausto Ralli, nel commentare la sentenza parla chiaramente di atti conseguenti e quindi figli dell’estromissione, evidentemente mal digerita, dalla vice presidenza dell’Ente - resta il fatto che questo documento, oltre a metter la parola fine a una vera e propria guerra, apre scenari nuovi e non certo luminosi per le casse del Comune. 
I 41.429,05 euro da risarcire alla Comunità, lievitati a 7.113,83 euro per gli interessi e a cui si aggiungono 15.289,16 euro di spese legali da cui il totale di 63.832,04 totali da sborsare, infatti, obbligano Ralli a metter mano alla proverbiale forbice: non potendosi contrarre per legge mutui sulla parte corrente del bilancio e non potendosi vendere i cosiddetti «gioielli di famiglia» (anche in questo caso gli eventuali introiti non potrebbero esser utilizzati allo scopo), l’unica via è quella del taglio dei servizi. 
Per questo motivo il sindaco ha iniziato un doloroso ma doveroso tour nelle frazioni - è già salito a Pozzolo e Metti, in settimana toccherà a Bore centro - per spiegare i motivi e soprattutto per indicare dove effettivamente si andrà a colpire. Certi un giro di vite sul centro sportivo, con piscina e campo da tennis che per qualche tempo dovranno necessariamente far conto su minori contributi per la gestione, come pure per i soggiorni al mare per gli anziani e altri interventi sui servizi sociali. 
E potrebbe non esser tutto: quella sui rifiuti è, in realtà, una doppia partita se è vero che a breve, nel giro di poche settimane, è attesa anche la seconda sentenza, che vede l’Amministrazione opposta alla ditta Oppimitti, incaricata dell’intero ciclo, dalla raccolta al conferimento alla discarica di Borgotaro. 
Se il taglio per questa prima condanna potrebbe significare uno o forse due anni di vacche magre, la seconda parte, per un importo vicino al doppio di questi quasi 64 mila euro, potrebbe portare a uno stallo permanente sui servizi di cui sopra, sport e welfare. Pena il dissesto del Comune o peggio decreti ingiuntivi da parte di chi, legittimamente, potrebbe esser intenzionato a recuperare quanto dovutogli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Duc, si lavora per riaprirlo

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CALCIO

Parma, i conti tornano

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia