Provincia-Emilia

Sorpassò un'auto e fece schiantare un ciclista: autista condannato

Sorpassò un'auto e fece schiantare un ciclista: autista condannato
Ricevi gratis le news
0

 Un sorpasso azzardato. Tanto da creare il panico nel gruppo di ciclisti  e  innescare una serie di manovre che quel pomeriggio dell'11 aprile 2007  avrebbero poi  fatto finire Raffaele Riva contro una Fiat Panda   in arrivo sull'altra corsia.  Morì su quel tratto d'asfalto della provinciale 16, al confine tra i comuni di Traversetolo e Lesignano, mentre stava tornando verso Mamiano con un gruppo di amici cicloamatori. Uno schianto  che ha portato sul banco degli imputati, con l'accusa di omicidio colposo, l'uomo alla guida del furgone che superò la Panda contro cui  finì Riva: M.D., 29 anni, origine albanese ma residente a Traversetolo, è stato condannato a 1 anno e 4 mesi.  La pena è stata sospesa, ma l'uomo, in solido con l'assicurazione, citata come responsabile civile,  dovrà versare una provvisionale immediatamente esecutiva di 180mila euro alla figlia minore di Riva che si è costituita parte civile tramite la madre.  
Non fu M.D. a investire Riva, ma fu la sua manovra, mentre era alla guida di un furgone Mercedes,  all'origine di una  serie di eventi che portarono  alla morte dell'uomo. Secondo la ricostruzione dell'accusa, infatti, i ciclisti, vedendo improvvisamente sopraggiungere il furgone che aveva sorpassato già alcune auto, tra cui la Panda, si spaventarono, temendo di essere travolti. Il ciclista davanti a Riva pigiò sui freni, ma si scontrò con l'amico in sella alla bici davanti a lui.  Riva non riuscì a evitare l'impatto e fu sbalzato sulla corsia opposta mentre stava sopraggiungendo la Panda.   Il  ciclista finì  sotto le ruote dell'auto, senza che l'uomo alla guida dell'utilitaria potesse  fare nulla per  evitare lo scontro.   Riva  finì sull'asfalto, mentre la sua bicicletta fu sbalzata nel fossato. Per l'uomo, 41 anni,  i soccorsi furono purtroppo inutili.  Riva, socio della Fvz di Pilastrello, azienda che opera nel settore  delle macchine per la produzione  di materiale elettrico, viveva a Monticelli  con la moglie e due figli. Aveva giocato nel Monticelli, nel Brescello, nel Viadana e nel Lentigione, di cui era poi anche diventato allenatore.  E come ciclista amatoriale faceva parte del Gs Punto Bike.
Aveva macinato centinaia di chilometri in sella alla bici. Ma da quel giro non tornò mai più.   Tutta colpa di un  sorpasso imprudente. Di una manovra «criminale», secondo l'avvocato di parte civile, Lucio De Palma, che ieri in aula ha usato parole pesantissime per definire il comportamento dell'autista del furgone.  Così come, poco prima, anche il pm Lino Vicini non aveva avuto dubbi  sulla responsabilità di M.D.: «Non fu certo colpa dei ciclisti che frenarono troppo e poi caddero - ha sottolineato durante la requisitoria -, visto che, secondo i testimoni, il furgone passò a una ventina di centimetri da uno dei ciclisti, mentre il gruppo procedeva regolarmente in fila indiana sulla destra».  
Tutt'altra la ricostruzione della difesa di M.D., da anni residente nel parmense e incensurato.  Perché, secondo l'avvocato Giuseppe Negri, la manovra dell'uomo non provocò alcuna «turbativa» nel gruppo di ciclisti. Piuttosto, si è chiesto l'avvocato, «non si capisce perché non sia  stato indagato il ciclista che ha urtato l'amico che lo precedeva e contro cui è finito Riva. Anche i ciclisti, così come prevede il codice della strada - ha aggiunto l'avvocato - devono rispettare  le distanze di sicurezza».
Argomentazioni supportate da una serie di dati tecnici, ma che non hanno convinto il giudice Tiziana Pasquali. A M.D. sono state concesse le attenuanti generiche equivalenti alle aggravanti, ma la provvisionale concessa alla famiglia ha più che triplicato la richiesta della parte civile che non era andata oltre i 50mila euro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande