21°

Provincia-Emilia

Sorpassò un'auto e fece schiantare un ciclista: autista condannato

Sorpassò un'auto e fece schiantare un ciclista: autista condannato
Ricevi gratis le news
0

 Un sorpasso azzardato. Tanto da creare il panico nel gruppo di ciclisti  e  innescare una serie di manovre che quel pomeriggio dell'11 aprile 2007  avrebbero poi  fatto finire Raffaele Riva contro una Fiat Panda   in arrivo sull'altra corsia.  Morì su quel tratto d'asfalto della provinciale 16, al confine tra i comuni di Traversetolo e Lesignano, mentre stava tornando verso Mamiano con un gruppo di amici cicloamatori. Uno schianto  che ha portato sul banco degli imputati, con l'accusa di omicidio colposo, l'uomo alla guida del furgone che superò la Panda contro cui  finì Riva: M.D., 29 anni, origine albanese ma residente a Traversetolo, è stato condannato a 1 anno e 4 mesi.  La pena è stata sospesa, ma l'uomo, in solido con l'assicurazione, citata come responsabile civile,  dovrà versare una provvisionale immediatamente esecutiva di 180mila euro alla figlia minore di Riva che si è costituita parte civile tramite la madre.  
Non fu M.D. a investire Riva, ma fu la sua manovra, mentre era alla guida di un furgone Mercedes,  all'origine di una  serie di eventi che portarono  alla morte dell'uomo. Secondo la ricostruzione dell'accusa, infatti, i ciclisti, vedendo improvvisamente sopraggiungere il furgone che aveva sorpassato già alcune auto, tra cui la Panda, si spaventarono, temendo di essere travolti. Il ciclista davanti a Riva pigiò sui freni, ma si scontrò con l'amico in sella alla bici davanti a lui.  Riva non riuscì a evitare l'impatto e fu sbalzato sulla corsia opposta mentre stava sopraggiungendo la Panda.   Il  ciclista finì  sotto le ruote dell'auto, senza che l'uomo alla guida dell'utilitaria potesse  fare nulla per  evitare lo scontro.   Riva  finì sull'asfalto, mentre la sua bicicletta fu sbalzata nel fossato. Per l'uomo, 41 anni,  i soccorsi furono purtroppo inutili.  Riva, socio della Fvz di Pilastrello, azienda che opera nel settore  delle macchine per la produzione  di materiale elettrico, viveva a Monticelli  con la moglie e due figli. Aveva giocato nel Monticelli, nel Brescello, nel Viadana e nel Lentigione, di cui era poi anche diventato allenatore.  E come ciclista amatoriale faceva parte del Gs Punto Bike.
Aveva macinato centinaia di chilometri in sella alla bici. Ma da quel giro non tornò mai più.   Tutta colpa di un  sorpasso imprudente. Di una manovra «criminale», secondo l'avvocato di parte civile, Lucio De Palma, che ieri in aula ha usato parole pesantissime per definire il comportamento dell'autista del furgone.  Così come, poco prima, anche il pm Lino Vicini non aveva avuto dubbi  sulla responsabilità di M.D.: «Non fu certo colpa dei ciclisti che frenarono troppo e poi caddero - ha sottolineato durante la requisitoria -, visto che, secondo i testimoni, il furgone passò a una ventina di centimetri da uno dei ciclisti, mentre il gruppo procedeva regolarmente in fila indiana sulla destra».  
Tutt'altra la ricostruzione della difesa di M.D., da anni residente nel parmense e incensurato.  Perché, secondo l'avvocato Giuseppe Negri, la manovra dell'uomo non provocò alcuna «turbativa» nel gruppo di ciclisti. Piuttosto, si è chiesto l'avvocato, «non si capisce perché non sia  stato indagato il ciclista che ha urtato l'amico che lo precedeva e contro cui è finito Riva. Anche i ciclisti, così come prevede il codice della strada - ha aggiunto l'avvocato - devono rispettare  le distanze di sicurezza».
Argomentazioni supportate da una serie di dati tecnici, ma che non hanno convinto il giudice Tiziana Pasquali. A M.D. sono state concesse le attenuanti generiche equivalenti alle aggravanti, ma la provvisionale concessa alla famiglia ha più che triplicato la richiesta della parte civile che non era andata oltre i 50mila euro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi

16commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

4commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

1commento

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

Parma Marathon

Raccolta fondi per la famiglia del runner morto

Un'iniziativa per i familiari di Luigi Liuzzi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

MODENA

Otto anni all'aggressore del primario Tondi

SPORT

Tg Parma

Affare Parma - Desports: la Cina apre gli investimenti esteri Video

PARMA

Tra i premiati Sport Civiltà nomi noti e giovani promesse Video

SOCIETA'

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto