13°

31°

Provincia-Emilia

Elezioni Busseto. Il Pdci all'attacco: noi esclusi dalla lista della Gambazza

1

Paolo Panni


Duro attacco dei Comunisti Italiani alla lista «Busseto città viva» che candida Maria Giovanna Gambazza alla carica di sindaco.
«La sezione “XXV Aprile-Bassa Ovest” dei comunisti italiani - si legge in un comunicato - ritiene di dover rendere noto all’opinione pubblica la grave e discriminante esclusione compiuta nei confronti del Pdci dalla lista di centrosinistra “Busseto viva”, a guida di Giovanna Gambazza. Nonostante la nostra disponibilità, più volte ribadita in questi mesi, a mantenere e, semmai, a rafforzare positivi rapporti di collaborazione, il Pdci prende atto che non solo non c'è stato nè si è voluto alcun coinvolgimento nella costruzione del programma elettorale ma che nessun comunista italiano era gradito in lista».
«Ad esempio - si evidenzia - l’assessore uscente Carla Talignani che negli ultimi dieci anni ha portato un significativo contributo all’Amministrazione uscente garantendo sempre, anche in condizioni di oggettiva difficoltà politica, il proprio leale appoggio».
«E’ grave e inaccettabile - tuona il partito - che siano stati opposti veti senza alcuna motivazione plausibile ed è semplicemente ridicola la considerazione che la lista “Busseto città viva” doveva essere composta di giovani dal momento che, salvo due o tre candidati, propone candidature con un’età media superiore a quelle di cinque anni fa».
 «Nemmeno è accettabile - si evidenzia - che si solleciti tardivamente e ipocritamente un nostro appoggio esterno secondo una logica di spartizione del potere che è lontana dal nostro modo di intendere la politica: i Comunisti Italiani sono da sempre allergici ad accordi sottobanco. Ma, probabilmente, è proprio questo il motivo della nostra esclusione: la contrarietà risoluta del Pdci a far parte di giochi legati a interessi di pochi e non agli interessi di tutti i cittadini».
«Con questa scelta - si conclude - il centrosinistra bussetano si è assunto le conseguenze e la piena responsabilità del rifiuto di rinnovare un accordo con i comunisti italiani che tuttavia continueranno a fare politica nei modi e nelle forme che sono abituali a Busseto, come altrove, dentro o fuori il centrosinistra, dentro o fuori dal palazzo che sia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • E.

    29 Aprile @ 19.39

    Mi saprebbero riferire esattamente e dettagliatamente i signori del Pdci quali sono stati i contributi concreti e i progetti che i loro rappresentati hanno sviluppato in questi 10 anni per il comune di Busseto (a parte l'appoggio incondizionato al sindaco Laurini)? Prima di predicare dal pulpito presunti complotti (inesistenti) è bene fare una reconditazione del proprio operato. Mi piacerebbe poi sapere quali sarebbero gli interessi di pochi ai quali fanno riferimento e chi avrebbe sollecitato il loro appoggio esterno. Penso che queste affermazioni si commentino da sole.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza sulla Pietra di Bismantova: ferito 25enne di Parma

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

SEMBRA IERI

Sembra ieri: via Farini affollata di autobus (1998)

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

salso

Terme, via libera alla liquidazione

Autostrada

Incidente e traffico intenso: code in A1 e in A15 in serata

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover