20°

Provincia-Emilia

Lo sport fa festa a Traversetolo

0

Si potranno praticare tutti gli sport, da quelli più “tradizionali”, come tennis, calcio e basket a quelli meno noti, soprattutto tra i più giovani, come equitazione, pugilato, bocce, tiro a segno. E ovviamente non poteva mancare la danza, la ginnastica artistica, l’hip hop, le arti marziali. Saranno molte le discipline sportive che i bambini e i ragazzi del territorio potranno scoprire e provare alla sesta edizione della Festa provinciale dello Sport, che si terrà venerdì 13 maggio e domenica 15 al centro sportivo Valtermina di Traversetolo. L’iniziativa è realizzata dalla Provincia con il Comune di Traversetolo, il Coni, il Cip, l’Ufficio Scolastico Regionale, l’Isiss Giordani, il Liceo delle scienze umane Albertina Sanvitale, il Cus, il Csi, l’Uisp, il SoY (Special Olimpics), Us Acli e con il sostegno di numerosi sponsor.
“Questa manifestazione è un risultato collettivo, il prodotto di un lavoro condiviso, di un ampio gioco di squadra a cui numerose realtà hanno voluto aderire per fare la propria parte . - ha detto il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, presentando l’iniziativa questa mattina nell’Ente di piazza della Pace -. Un’occasione importante per promuovere, soprattutto tra i più giovani, lo sport e i valori che lo caratterizzano: formativi, educativi e sociali. Una vera e propria festa, basterà partecipare per essere travolti dall’entusiasmo dei ragazzi”.
Due le giornate previste. La prima, venerdì 13 maggio dalle 8.30 alle 17, a cui sono già iscritti 2.500 studenti, sarà dedicata agli alunni delle classi III e IV delle scuole primarie (elementari) e agli alunni della scuola secondaria di I grado (medie). Domenica 15 maggio, dalle 9,30 alle 18, sarà invece dedicata alle famiglie. “Invito le famiglie a sfruttare questa occasione per passare una giornata di sport con i propri figli – ha affermato il responsabile dell’Agenzia provinciale per lo Sport Walter Antonini -. La due giorni sarà caratterizzata anche dall’alto valore educativo: i ragazzi che parteciperanno potranno infatti capire come si può vivere serenamente lo sport, giocando e divertendosi senza eccessi e pressioni”.
Anche quest’anno, nella scelta della sede ospitante, la Provincia ha puntato su un Comune che ha lavorato molto sull’abbattimento delle barriere architettoniche, per offrire la migliore accoglienza a tutti i ragazzi: Traversetolo ha vinto nel 2010 il Premio “Un Comune per amico”, che l’Ente di piazza della Pace, il Cip e l’Anmic assegnano proprio agli enti locali che si sono impegnati nell’abbattimento delle barriere architettoniche. “Abbiamo sempre dato allo sport un ruolo predominante, come dimostra lo sforzo che abbiamo fatto per dare alla nostra comunità il centro sportivo - ha osservato il sindaco di Traversetolo Alberto Pazzoni -.  Questa festa è il modo migliore per chiudere il mio mandato da sindaco. Una manifestazione che rappresenta una pietra miliare delle iniziative sportive del Parmense”.
Durante i due giorni, come sempre, i ragazzi del nostro territorio potranno misurarsi con le diverse discipline sportive proposte, che quest’anno sono ben 42: dall’atletica leggera al baseball, dal basket alle bocce, dal calcio al ciclismo, al nordic walking.
Le federazioni, gli enti di promozione sportiva e le associazioni sportive del territorio allestiranno per ogni disciplina uno o più “campi di pratica”, gestiti da istruttori esperti che guideranno i bambini nelle attività. “È una delle poche iniziative in Italia che è riuscita a coinvolgere numerose realtà, come le oltre 30 federazioni sportive - ha aggiunto il presidente provinciale del Coni Gianni Barbieri -.  Una grande manifestazione che richiama ogni anno sempre più ragazzi”. Sport che saranno accessibili anche per i ragazzi disabili, come ha ricordato Alberto Cavalli consigliere regionale del Cip: “Per basket, judo, scherma, tiro con l’arco e tiro a segno sarà presente anche una postazione del Comitato italiano paralimpico. Sarà quindi una grande festa per tutti”.
Ogni gruppo di alunni sarà accompagnato da una stazione all'altra dagli studenti-tutor dell’indirizzo sportivo dell’Isiss Giordani (classi III, IV e V), che da sei anni collaborano attivamente allo svolgimento della festa, ai quali si aggiungeranno anche i ragazzi di due classi del Liceo delle Scienze umane Albertina Sanvitale.
“Saranno allestite 94 stazioni sportive per 42 discipline - ha spiegato Mauro Bernardi, coordinatore della sezione sportiva dell’Isiss Giordani di Parma -. I nostri studenti, circa 180, insieme a una ventina di ex allievi del Giordani e a una cinquantina di studenti del Sanvitale, avranno il compito di accogliere al meglio i ragazzi, di ascoltarli e di rendere la loro giornata indimenticabile”.
Una sesta edizione che si presenta con qualche novità. Saranno allestite alcune postazioni dalle forze armate e di polizia, visto il successo che hanno riscosso nella scorsa “Festa provinciale dello sport in montagna”: i ragazzi potranno ascoltare le loro esperienze e provare alcuni sport insieme, ad esempio, agli atleti di atletica, di orienteering e di Mtb del Corpo forestale dello Stato. Inoltre, saranno presenti i Boys del Parma che allestiranno una postazione dove insegneranno ai ragazzi i cori del tifo e come fare uno striscione. Infine, sarà allestito lo “Stand del volontariato” con le sezioni regionali di Admo, Aido, Avis e Adas che si renderanno disponibili a fornire materiali e a dare informazioni sul loro operato
Tutte le attività e l’accoglienza saranno gratuite sia il venerdì che la domenica per bambini, ragazzi e adulti accompagnatori. All’interno della festa sono previsti anche momenti di gioco e di svago, e saranno allestiti punti di ristoro con pranzo e merende offerti a bimbi e ragazzi e alle loro famiglie. A tutti i partecipanti sarà inoltre regalata una maglietta dell’evento.
Domenica 15 maggio sono in programma anche diverse iniziative collaterali, a cui le famiglie potranno partecipare: la manifestazione di regolarità di auto storiche “Circuito di Parma”, il raduno nazionale di pesca a Mosca “Fly day” al lago Cronovilla, l’escursione in Mtb ed escursioni di trekking in collina.
La Festa dello sport si terrà anche in caso di maltempo.

Gli sponsor - Cariparma, Smtp, Tep, Cingi e Campari, Mutti, Gommaland, Metal Parma, Gazzetta di Parma, Decathlon, Mutti, Pelacci, Coop, Giacomazzi, Consorzio Parmigiano Reggiano, Centro Fisioterapico Maria Luigia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo finisce sull'elicottero

Formaggio

La grana del grana

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

2commenti

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

17commenti

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery