Provincia-Emilia

Salso - Giovanardi: in primo piano valori della famiglia e legalità

0

Samantha Gasparelli
Tappa salsese per il senatore e sottosegretario alla presidenza del consiglio Carlo Giovanardi che, in vista delle imminenti elezioni comunali, ha portato il suo sostegno al candidato sindaco del centro destra Giovanni Carancini.
All’incontro, svoltosi nella sede elettorale del Pdl in Largo Roma, hanno partecipato il capogruppo in Consiglio regionale del Pdl Luigi Giuseppe Villani e lo stesso candidato sindaco Carancini. Presenti in sala anche i candidati consiglieri Pdl Umberto Lupo Barral, Luca Musile Tanzi, Cinzia Boselli e Laura Gerra che, insieme a Franca Zancarini, ha rappresentato il Circolo Salsese dell’Associazione Popolari Liberali, nato di recente e per cui il senatore Giovanardi ha espresso parole di encomio.  L’incontro è stato aperto dal saluto del candidato sindaco Carancini.
«Sono molto contento per la presenza a Salso del ministro Giovanardi - ha detto Carancini -: i valori della famiglia e della legalità da lui fortemente sostenuti sono gli stessi che si ritrovano nel nostro programma di governo». Parole di ringraziamento e di soddisfazione sono state espresse anche da Luigi Villani.
«Ringrazio il ministro per essere venuto qui oggi: Salso è da anni una città sgovernata, che ha molto sofferto la lontananza da provincia e regione - ha detto -. Giovanardi è modenese,  emiliano purosangue, per cui la sua presenza è fortemente simbolica».
I valori della famiglia, la lotta alla droga, le strategie per affrontare il problema dell’immigrazione e un augurio al candidato sindaco Carancini, sono stati al centro dell’intervento del sottosegretario alla presidenza del consiglio. «Il Governo è da tempo impegnato in una dura lotta alla droga - ha spiegato il ministro -: per questo abbiamo aperto un dipartimento anti droga che mette in comunicazione l’Italia con l’Europa e il Ministero degli Interni -. Vogliamo andare nelle scuole per illustrare ai ragazzi le ultime ricerche neuroscientifiche sui danni al cervello causati dall’abuso di sostanze. Grazie a questo lavoro gigantesco - ha concluso -, si riscontra il 20 per cento in meno di consumo di stupefacenti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)