16°

30°

Provincia-Emilia

Vanno a funghi, tagliate le gomme

Ricevi gratis le news
1

 Beatrice Minozzi

Spuntano ogni anno, puntuali come i funghi, appostati chissà dove in attesa della loro prossima vittima. Sono vandali, questo è certo, e prendono di mira le auto in sosta degli sventurati fungaioli che si avventurano in un territorio «controllato a vista». Nel Monchiese e nel Cornigliese questi episodi sono all’ordine del giorno, almeno nel periodo dei funghi, mentre a Tizzano si tratta, per ora, di casi isolati. 
In azione Domenica scorsa, però, uno di questi vandali è entrato in azione a Musiara, tagliando le gomme di un'auto in sosta. Non un’auto a caso, certo, ma l’auto di due fungaiole, giunte a Musiara da Langhirano per raccogliere qualche profumato prugnolo nei campi della frazione tizzanese. 
«Abbiamo parcheggiato vicino al campo sportivo di Musiara - spiega una delle due donne -. Da lì siamo partite alla volta dei campi, alla ricerca di qualche prugnolo. Chi poteva immaginare che al nostro ritorno avremmo trovato questa brutta sorpresa?». 
Due gomme tagliate e 300 euro di danni, è questa l'amara «sorpresa» a cui le due sono andate incontro. 
Uno strano rumore Una sorpresa di cui non si sono neppure accorte, in un primo momento. «Siamo salite in macchina e ci siamo avviate - racconta ancora una delle donne -, ma subito ho sentito che c'era qualcosa che non andava. Siamo scese ed è solo allora che ci siamo rese conto del danno». 
Le due gomme di destra erano a terra squarciate da una mano ignota, mentre i due cerchioni si erano ormai piegati a causa della strada percorsa. 
«Fortunatamente in quel momento è passato un nostro amico - prosegue una delle due fungaiole -, che ci ha dato un passaggio fino a casa». E’ amareggiata la donna, che abita a Langhirano ma che ha con Musiara un legame molto forte, non si aspettava certo di essere trattata così per aver «osato» cercare qualche fungo. 
«Pago regolarmente 65 euro per il permesso della Comunità Montana - spiega ancora -, non faccio nulla di male, non saccheggio la zona e non rovino i prati. Non capisco proprio queste ritorsioni, anche perché i funghi non li ho rubati a nessuno. Cercare i funghi dovrebbe essere un divertimento, ma se devo avere il patema perché non so in che condizioni sarà la mia automobile al ritorno il divertimento sfuma». 
Le due donne hanno fatto regolare denuncia ai carabinieri di Langhirano ma il caso è poi passato per competenza territoriale nelle mani dei carabinieri di Tizzano, che si sono subito attivati interrogando alcune persone della zona per risalire all’autore del fatto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    05 Maggio @ 16.47

    ma la signora paga una tassa alla comunità montana ,presumo ? per calpestare terreni privati ,ma. la provincia è titolare di questi terreni? ma?non capisco può la comunità montana dare un diritto di passaggio su di un terreno privato non suo ma? l'italia è complicata,

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti