21°

28°

Provincia-Emilia

Vanno a funghi, tagliate le gomme

1

 Beatrice Minozzi

Spuntano ogni anno, puntuali come i funghi, appostati chissà dove in attesa della loro prossima vittima. Sono vandali, questo è certo, e prendono di mira le auto in sosta degli sventurati fungaioli che si avventurano in un territorio «controllato a vista». Nel Monchiese e nel Cornigliese questi episodi sono all’ordine del giorno, almeno nel periodo dei funghi, mentre a Tizzano si tratta, per ora, di casi isolati. 
In azione Domenica scorsa, però, uno di questi vandali è entrato in azione a Musiara, tagliando le gomme di un'auto in sosta. Non un’auto a caso, certo, ma l’auto di due fungaiole, giunte a Musiara da Langhirano per raccogliere qualche profumato prugnolo nei campi della frazione tizzanese. 
«Abbiamo parcheggiato vicino al campo sportivo di Musiara - spiega una delle due donne -. Da lì siamo partite alla volta dei campi, alla ricerca di qualche prugnolo. Chi poteva immaginare che al nostro ritorno avremmo trovato questa brutta sorpresa?». 
Due gomme tagliate e 300 euro di danni, è questa l'amara «sorpresa» a cui le due sono andate incontro. 
Uno strano rumore Una sorpresa di cui non si sono neppure accorte, in un primo momento. «Siamo salite in macchina e ci siamo avviate - racconta ancora una delle donne -, ma subito ho sentito che c'era qualcosa che non andava. Siamo scese ed è solo allora che ci siamo rese conto del danno». 
Le due gomme di destra erano a terra squarciate da una mano ignota, mentre i due cerchioni si erano ormai piegati a causa della strada percorsa. 
«Fortunatamente in quel momento è passato un nostro amico - prosegue una delle due fungaiole -, che ci ha dato un passaggio fino a casa». E’ amareggiata la donna, che abita a Langhirano ma che ha con Musiara un legame molto forte, non si aspettava certo di essere trattata così per aver «osato» cercare qualche fungo. 
«Pago regolarmente 65 euro per il permesso della Comunità Montana - spiega ancora -, non faccio nulla di male, non saccheggio la zona e non rovino i prati. Non capisco proprio queste ritorsioni, anche perché i funghi non li ho rubati a nessuno. Cercare i funghi dovrebbe essere un divertimento, ma se devo avere il patema perché non so in che condizioni sarà la mia automobile al ritorno il divertimento sfuma». 
Le due donne hanno fatto regolare denuncia ai carabinieri di Langhirano ma il caso è poi passato per competenza territoriale nelle mani dei carabinieri di Tizzano, che si sono subito attivati interrogando alcune persone della zona per risalire all’autore del fatto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    05 Maggio @ 16.47

    ma la signora paga una tassa alla comunità montana ,presumo ? per calpestare terreni privati ,ma. la provincia è titolare di questi terreni? ma?non capisco può la comunità montana dare un diritto di passaggio su di un terreno privato non suo ma? l'italia è complicata,

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

Lutto

L'ultima lezione di Angela

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat