Provincia-Emilia

Terme, salta un progetto Il futuro è tutto da disegnare

Terme, salta un progetto Il futuro è tutto da disegnare
0

 Giulia Coruzzi

Il futuro delle Terme di Lesignano è ancora tutto da disegnare: è quanto emerso durante l'ultima seduta di consiglio comunale. Il sindaco Giorgio Cavatorta, incalzato da un’interpellanza dei consiglieri Simone Riccardi e Andrea Canali, ha fatto il punto della situazione sulla riqualificazione dello storico edificio termale. 
Progetto «La proposta avanzata dall’Associazione temporanea di imprese che progettava la nascita di un centro dedicato al benessere era stata appoggiata dall’amministrazione - ha spiegato il primo cittadino -. Ma come sappiamo la Soprintendenza aveva chiesto di apportare una serie di modifiche al progetto originario. L’Ati ha tuttavia registrato mutamenti nelle condizioni di mercato che non le consentono di procedere». 
Cambiamenti A questo punto si ripartirà da capo. Dai cittadini, come ha annunciato Cavatorta: «La prima cosa da fare sarà incontrare la cittadinanza e aggiornarla sui cambiamenti. Poi cercheremo di capire se i 500 mila euro dei Fondi Fas sono ancora a nostra disposizione e se saranno sufficienti per recuperare il parco». 
Lo stesso Riccardi si è detto soddisfatto di com'è finita la questione: «Sono ben contento che il progetto si sia bloccato. Per Lesignano era fuori scala. Ricordiamoci che non siamo tenuti a rimborsare le spese di progettazione dell’Ati». 
Perlini lascia Durante la seduta si è provveduto anche ad ufficializzare le dimissioni di Michele Perlini da capogruppo di maggioranza: per motivi famigliari l’ex sindaco di Lesignano continuerà a fare il consigliere ma rinuncerà all’incarico di capogruppo che passa così nelle mani di Andrea Albarelli. Ringraziamenti per il lavoro svolto sono giunti a Perlini da diverse parti politiche. 
Ma al centro delle discussioni in ordine del giorno vi è stato soprattutto il rendiconto 2010. Il bilancio consuntivo relativo all’anno appena concluso si chiude con un avanzo di amministrazione pari a 209.262,76 euro, così suddivisi: 115.395,86 euro destinati a fondi vincolati, 29.435,45 euro disponibili per finanziare spese in conto capitale, quindi investimenti, 64.431,45 euro di avanzo libero. 
«Risultano tutelati l’equilibrio economico-finanziario e la regolarità contabile - ha spiegato Andrea Borchini, assessore al Bilancio -. Gli scostamenti tra le previsioni iniziali e quelle finali sono davvero modestissime: questo evidenzia il buon operato dell’ufficio in termini di programmazione. 115 mila euro sono stati destinati al fondo vincolato della svalutazione crediti. Questa scelta è stata dettata da un’attenta analisi delle posizioni dei debitori dell’ente e da una serie di considerazioni prudenziali. Questa amministrazione ha ridotto l’incidenza degli oneri di urbanizzazione applicati alla parte corrente del bilancio dal 70,25% del 2009 al 66,37% del 2010 e al 48,66%, percentuale prevista per il 2011». 
Comelli ha invitato gli amministratori a ottimizzare dal punto di vista economico, così come Bonini che ha chiesto bilanci più mirati. E con i voti contrari della minoranza il rendiconto è stato approvato.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)