15°

28°

Provincia-Emilia

Il cadavere avrà un nome grazie a due tatuaggi?

Il cadavere avrà un nome grazie a due tatuaggi?
Ricevi gratis le news
0

 Cristina Pelagatti

Bugs bunny e il coniglietto di playboy: il primo piano dei due tatuaggi sulle braccia del corpo senza nome rinvenuto a Collecchio il 28 aprile sono approdati mercoledì a tarda sera sulle reti nazionali. 
La procura di Parma si è infatti rivolta alla trasmissione tv di rai 3 «Chi l’ha visto?» nella speranza di trovare informazioni utili a districare la matassa del mistero di via Campirolo. 
Le indagini e gli accertamenti da parte dei carabinieri del comando di Collecchio,  coordinati dal comando di Salsomaggiore, sono proseguiti a ritmo serrato da quando un pensionato collecchiese  si è accorto del cadavere sotto il ponticello: ma  ancora non è stato possibile risalire all’identità dell’uomo, tantomeno alla causa della morte. 
L’esame autoptico, condotto dalla dottoressa Edda Guareschi, ha perentoriamente escluso la presenza sul corpo di lesioni traumatiche, di abrasioni o, più in generale, di segni di percosse ed ha stabilito che l’uomo è  deceduto circa 8 - 10 giorni prima del ritrovamento. 
Le impronte digitali inoltre, non appartengono ad una persona schedata. L’uomo, caucasico, tra i 40 e i 50 anni, è alto un metro e 78, è di corporatura normale ed è stempiato, con capelli bianchi, radi. Al momento del ritrovamento era vestito con jeans, camicia lilla e giacca di pelle nera, calzava scarpe marroni ed aveva la barba di chi non si rade da alcuni giorni. 
Purtroppo lo stato di decomposizione del corpo impedisce di rilevare i tratti somatici per cui risultano particolarmente importanti per l’identificazione, in assenza di documenti, alcuni particolari: borsello con numerose «autopen» per insulina e altrettante fiale contenenti il medesimo farmaco, acquistabili solo esibendo la relativa ricetta medica ed i due tatuaggi che decorano le braccia dell’uomo appena sotto le spalle. 
L’uomo ha infatti sulla spalla sinistra tatuata l’immagine del celeberrimo coniglietto di playboy, mentre, sulla spalla destra, la faccia di Bugs Bunny, il coniglio dei cartoni animati della Looney Tunes, sormontato dalla scritta «my love» seguita da un nome illeggibile scritto con un carattere rimarcato e sottolineato. 
La speranza degli uomini dell’arma è che dagli spettatori della trasmissione e dai visitatori del sito internet arrivi qualche segnalazione utile a risolvere il giallo di via Campirolo, iniziato alle 10.30 di giovedì 28 aprile quando Bruno Bardiani, pensionato collecchiese che stava tagliando l’erba in via Campirolo, la strada di campagna che porta dal paese al parco del Taro, aveva notato sotto il ponticello lungo la curva della strada, il corpo di un uomo sdraiato a fianco del letto del fiume, ed aveva fatto scattare l’allarme.
Subito dopo il rinvenimento erano stati fatti controlli incrociati con tutte le segnalazioni di sparizione, non solo della zona. in particolare gli inquirenti si erano soffermati sulla possibilità che il corpo appartenesse ad un uomo scomparso nel piacentino pochi giorni prima del ritrovamento del cadavere sotto lo Scodogna, ma l’ipotesi è stata esclusa con i successivi accertamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti