18°

Provincia-Emilia

Il cadavere avrà un nome grazie a due tatuaggi?

Il cadavere avrà un nome grazie a due tatuaggi?
0

 Cristina Pelagatti

Bugs bunny e il coniglietto di playboy: il primo piano dei due tatuaggi sulle braccia del corpo senza nome rinvenuto a Collecchio il 28 aprile sono approdati mercoledì a tarda sera sulle reti nazionali. 
La procura di Parma si è infatti rivolta alla trasmissione tv di rai 3 «Chi l’ha visto?» nella speranza di trovare informazioni utili a districare la matassa del mistero di via Campirolo. 
Le indagini e gli accertamenti da parte dei carabinieri del comando di Collecchio,  coordinati dal comando di Salsomaggiore, sono proseguiti a ritmo serrato da quando un pensionato collecchiese  si è accorto del cadavere sotto il ponticello: ma  ancora non è stato possibile risalire all’identità dell’uomo, tantomeno alla causa della morte. 
L’esame autoptico, condotto dalla dottoressa Edda Guareschi, ha perentoriamente escluso la presenza sul corpo di lesioni traumatiche, di abrasioni o, più in generale, di segni di percosse ed ha stabilito che l’uomo è  deceduto circa 8 - 10 giorni prima del ritrovamento. 
Le impronte digitali inoltre, non appartengono ad una persona schedata. L’uomo, caucasico, tra i 40 e i 50 anni, è alto un metro e 78, è di corporatura normale ed è stempiato, con capelli bianchi, radi. Al momento del ritrovamento era vestito con jeans, camicia lilla e giacca di pelle nera, calzava scarpe marroni ed aveva la barba di chi non si rade da alcuni giorni. 
Purtroppo lo stato di decomposizione del corpo impedisce di rilevare i tratti somatici per cui risultano particolarmente importanti per l’identificazione, in assenza di documenti, alcuni particolari: borsello con numerose «autopen» per insulina e altrettante fiale contenenti il medesimo farmaco, acquistabili solo esibendo la relativa ricetta medica ed i due tatuaggi che decorano le braccia dell’uomo appena sotto le spalle. 
L’uomo ha infatti sulla spalla sinistra tatuata l’immagine del celeberrimo coniglietto di playboy, mentre, sulla spalla destra, la faccia di Bugs Bunny, il coniglio dei cartoni animati della Looney Tunes, sormontato dalla scritta «my love» seguita da un nome illeggibile scritto con un carattere rimarcato e sottolineato. 
La speranza degli uomini dell’arma è che dagli spettatori della trasmissione e dai visitatori del sito internet arrivi qualche segnalazione utile a risolvere il giallo di via Campirolo, iniziato alle 10.30 di giovedì 28 aprile quando Bruno Bardiani, pensionato collecchiese che stava tagliando l’erba in via Campirolo, la strada di campagna che porta dal paese al parco del Taro, aveva notato sotto il ponticello lungo la curva della strada, il corpo di un uomo sdraiato a fianco del letto del fiume, ed aveva fatto scattare l’allarme.
Subito dopo il rinvenimento erano stati fatti controlli incrociati con tutte le segnalazioni di sparizione, non solo della zona. in particolare gli inquirenti si erano soffermati sulla possibilità che il corpo appartenesse ad un uomo scomparso nel piacentino pochi giorni prima del ritrovamento del cadavere sotto lo Scodogna, ma l’ipotesi è stata esclusa con i successivi accertamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Il Parma torna alla vittoria: 4-1 a Gubbio. E' al secondo posto in classifica

LEGA PRO

Il Parma vince 4-1 a Gubbio e sale al secondo posto Foto

Gol di Calaiò e Nocciolini; autorete dei padroni di casa e infine gol di Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino

Gubbio-Parma

Il Parma ha capito gli errori commessi: il commento di Pacciani Video

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

6commenti

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

16commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

1commento

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

Collecchio

Ladri incappucciati messi in fuga dai residenti  

1commento

podisti

Tutti i protagonisti della Manarace di Fontevivo Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017