Provincia-Emilia

Canova: "Per l'Asp Bassa Est accreditamento e nuova gestione"

Canova: "Per l'Asp Bassa Est accreditamento e nuova gestione"
Ricevi gratis le news
1

Vincenzo Tradardi si è dimesso da presidente dell’Asp Bassa est San Mauro Abate. Era in carica dal 1 febbraio 2009. Al sindaco di Colorno, Michela Canova, presidente dell’assemblea dei soci, chiediamo spiegazioni.

Sindaco, cosa sta succedendo all’Asp?
Il dottor Tradardi ha rassegnato le dimissioni dal consiglio d’amministrazione e pertanto dalla funzione di presidente. Le Asp, create dalla Regione Emilia-Romagna per gestire i servizi sociali alla persona, stanno vivendo un periodo di transizione gestionale e amministrativa. L’Asp di Colorno, che ha recentemente ottenuto l’accreditamento transitorio sulla gestione del San Mauro Abate, sta rimodulando la sua attività in base alla complessa procedura di accreditamento, ora dovrà affrontare anche un riassetto istituzionale dei vertici aziendali a seguito delle dimissioni presentate da Tradardi.

L'accreditamento in cosa consiste e cosa significa in questo momento?
E' un procedimento che la Regione Emilia-Romagna ha scelto per individuare i soggetti adeguati a gestire i servizi sociali nella loro unitarietà, quindi gli attori pubblici e privati del welfare, idonei a essere accreditati. In base alle approfondite analisi gestionali effettuate e in coerenza con il programma di mandato di questo comune e degli altri comuni soci, si è deciso di mantenere un forte controllo pubblico sulla Casa protetta, mentre per altri servizi si è scelto di sostenere l’accreditamento delle cooperative sociali già presenti per altro nella gestione operativa.

Quali i motivi delle dimissioni di Tradardi?
Colgo l’occasione per un sincero e pubblico ringraziamento per la conduzione di Asp in questi due anni, in un periodo difficile di profonda transizione e trasformazione. Lo ringrazio in particolare per il rapporto fattivo con i dipendenti, per le caratteristiche di profonda umanità nei confronti dei nostri ospiti e per la competenza esercitata anche nella conduzione del Consiglio d’amministrazione.  Le dimissioni sono da ricondurre in parte alla modificata missione di Asp rispetto all’insediamento, quando le attività di Asp riguardavano tutto il sistema dei servizi sociali e non solo la Casa di riposo. Quindi penso che alla riduzione di obiettivi abbia corrisposto un ridimensionamento del ruolo che certo ha contribuito al disagio. Ma non nascondo altre difficoltà incontrate nel rapporto con le istituzioni del sistema regionale e locale, con le quali si sono creati alcuni momenti d’incomprensione.

 Quali sono le procedure e i tempi per la sostituzione del presidente e il reintegro del cda?
«Tradardi si è anche dimesso da consigliere del cda e, entro 30 giorni, deve essere surrogato. Nell’ambito del Consiglio d’amministrazione deve essere scelto il presidente. Nel frattempo, poiché i nostri regolamenti prevedono la figura del vicepresidente, l’attività istituzionale di Asp proseguirà con la guida del vice, dottor Mirco Moroni, e degli altri consiglieri che rappresentano i comuni soci, tutti dotati di alta professionalità.

Che caratteristiche deve avere il presidente di un’Azienda di servizi alla persona?
Proprio perché ho creduto nel presidio pubblico di Asp, penso che chi guida l’Azienda debba avere competenze molto complesse, perché occorre gestire una struttura e un’utenza di estrema delicatezza. Mentre non si può prescindere da conoscenze tecniche del settore, trovo sia fondamentale la propensione umana nello svolgimento della missione. Sapere ascoltare e gestire le necessità degli anziani, saperli condurre nel loro critico percorso di vita con comprensione, rispetto e vicinanza, è fondamentale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paolo

    13 Maggio @ 22.24

    Continuate con la logica della spartizione delle poltrone voi della sinistra,mi chiedo cosa possa mancare dei requisiti richiesti al prof. Tradardi se non quello di assecondare il clientelismo e la solita perversa logica dei partiti.Ma io dico :amministatori,siate al servizio della povera gente e non dei partiti.Voi siete quelli che pensate che se Parma non è ancora amministrata dalla sinistra è colpa di Mario Tommasini,ebbene i vostri colleghi che governano in altre realtà possono stare tranquilli perchè con queste logiche rimarrete eternamente all'opposizione.Ringrazio di cuore il prof. Tradardi per tutto ciò che ha fatto e che spero fara' per la democrazia ,per la difesa dei diritti,per l'onestà e l'integrità morale. Grazie

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

26commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole