21°

31°

Provincia-Emilia

Fidenza - "Spariti" i treni per Cremona: i pendolari non vogliono i bus

3

Annarita Cacciamani

Nuovi disagi per i pendolari della linea Cremona - Fidenza - Parma. Da qualche giorno, infatti, alcune corse sono state sostituite da autobus, che «impiegano più tempo ad arrivare a destinazione e potrebbero non contenere tutti i passeggeri».
Il problema è stato segnalato non soltanto dai viaggiatori, ma anche dal presidente di Legambiente Lombardia Dario Ballotta, che ha evidenziato anche i disagi sulla linea ferroviaria Piacenza - Cremona. «La recente decisione della regione Emilia Romagna di "riorganizzare" i servizi ferroviari con tagli pressoché totali alle corse ferroviarie sulle due linee locali che collegano Cremona con l’Emilia e con la tratta Milano - Bologna sta già evidenziando conseguenze negative - ha evidenziato Ballotta in una nota - .I tempi di viaggio con i bus sono raddoppiati sulla Cremona - Fidenza (dai 30 minuti del treno ai 60 del bus) mentre sono aumentati sensibilmente (da 25 a 45 minuti) sulla Cremona - Piacenza. I pendolari sono costretti a prendere l’automobile ed i viaggiatori non hanno più nessuna coincidenza comoda per Bologna o Genova e per Brescia, Bergamo e Mantova». Il Comitato pendolari Cremona - Fidenza - Parma ha, invece, deciso di iniziare una raccolta firma, accompagnata da una lettera di protesta indirizzata a Trenitalia e alle autorità competenti. La richiesta è quella di ripensare la decisione, ripristinando almeno i treni da Fidenza a Cremona delle 17.38 e delle 18.20. «Premesso che utilizziamo una linea ferroviaria spesso poco considerata e oggetto di ripetuti tagli - scrivono i pendolari -, improvvisamente, dal 2 maggio scorso con scarso e poco visibile preavviso, molti treni della linea Cremona - Fidenza e ritorno sono stati sostituiti da autobus. Temiamo che questa modifica non sia temporanea ma definitiva».
«Ulteriore aggravio - continua la lettera - nasce dal fatto che l’autobus, nonostante quanto indicato da Trenitalia, impiega circa 70 minuti, il doppio del tempo del treno, e un solo autobus potrebbe non essere sufficiente a contenere tutta l’utenza, oltre che a non essere eco-compatibile. Altra nota negativa riguarda il turismo che anche nei progetti di gemellaggio con le località limitrofe stenta a decollare». L'appello rivolto agli enti competenti è quello di far sì che «il disagio sia temporaneo e che se proprio per ragioni a noi sconosciute debbano essere effettuate delle sostituzioni con degli autobus, queste avvengano nella fascia intermedia della giornata senza gravare sulla fascia oraria dei pendolari dalle 6 alle 9 dalle 17 alle 20, ripristinando i treni delle 17.38 e 18.20 da Fidenza a Cremona». «Chiediamo a chi di dovere - conclude il comitato - di intervenire prontamente in una situazione che sta peggiorando di anno in anno». Per ulteriori informazioni: pendolari.salsofidenza@yahoo.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca

    05 Giugno @ 14.47

    E' una situazione a dir poco assurda, oltre il danno anche la beffa! Il conducente del bus se non ha passeggeri che devono scendere alle fermate nei paesi, non si ferma nemmeno un istante alla fermata e chi deve salire rimane a piedi! E' capitato a me e a diversa gente, tra cui persone anziane, che non avendo la patente hanno dovuto chiamare un taxi, spendendo una cifra spropositata! Non parliamo della domenica perché è impossibile spostarsi, non ci sono corse. A chi dobbiamo dire grazie per questo disservizio? Non lo so... intanto si continua a pagare la bellezza di 52 euro di abbonamento e non mi sembra poco per un servizio del genere. Comunque viva l'Italia e che Dio ci protegga!

    Rispondi

  • un pendolare incazzato

    09 Maggio @ 18.01

    organizziamoci e facciamo uno sciopero totale dei biglietti finché i treni non vengono ripristinati, è l'unica possibilità per convincerli la realtà è che affittare un pullman costa sicuramente molto meno della manutenzione ed eventuale sostituzione dei treni vecchi e fatiscenti che ci rifilano scioperiamo o questi ci fregheranno

    Rispondi

  • franco

    08 Maggio @ 20.29

    SPERIAMO CHE , ALMENO ABBIANO LASCIATO " LE ROTAIE " !!!!!!!!!! FALCO .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Registrato un caso di chikungunya in città: disinfestazione in corso

sanità

Un caso di chikungunya in città: disinfestazione in corso in due vie Video

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

3commenti

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

4commenti

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

2commenti

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

1commento

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

1commento

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

1commento

baseball

Parma concede il bis: è doppietta contro il Novara

Finisce 3-1: lanciatore vincente Rivera, salvezza per Santana, 3 su 4 di Deotto. La corsa per i play off continua

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

gran bretagna

Newcastle, auto su folla dopo preghiere, feriti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Valentino Rossi da leggenda ad Assen, battuto Petrucci

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse