12°

Provincia-Emilia

Langhirano - Accolto con gioia il ritorno delle suore

Langhirano - Accolto con gioia il ritorno delle suore
2

Giulia Coruzzi
Suor Angela e suor Eufemia, suor Annarita e suor Graziella: il passato e il presente delle Figlie della Croce a Langhirano si intrecciano creando una trama forte e variopinta. Il passaggio è avvenuto ormai da qualche mese e non è stato certo una passeggiata: le due suore «uscenti» significavano molto per il paese e il loro trasferimento sembrava dovesse essere accompagnato dall’idea di rimanere senza Sorelle. Suor Angela era stata destinata a una parrocchia del milanese, suor Eufemia doveva ritirarsi alla Casa madre di Traversetolo. «Ci stavamo rassegnando ad accettare la condizione di restare senza suore - ha spiegato Mirco, giovane parrocchiano -. Poi un giorno è arrivata la bella notizia: suor Annarita e suor Graziella sarebbero arrivate tra noi. L’ingresso delle due religiose, che doveva essere di grande festa, è stato in realtà molto delicato perché si è verificato proprio nei giorni in cui si è appresa la scomparsa di suor Eufemia, malata da tempo».
 Suor Eufemia, una presenza silenziosa e costante all’interno della parrocchia, era una vera e propria «sentinella»: «Ci ha sempre dato molta sicurezza, un occhio vigile e sempre presente, nei momenti di adorazione eucaristica, nelle celebrazioni e quando la chiesa, svuotata dei suoi fedeli, si riempiva di silenzio» hanno raccontato i giovani della chiesa sul loro periodico.
Suor Angela, invece, sarà senz'altro ricordata come la suora dei piccoli: instancabile il suo servizio in mezzo a loro.
«Se si sentiva cantare, lì vicino c'era sicuramente Suor Angela che con il suo agitare di braccia verso il cielo e verso terra, insegnava a cantare ai bambini» continuano i fedeli. Ora ci sono due sorrisi nuovi ad animare chiesa, oratorio e paese, quattro braccia pronte a rimboccarsi le maniche.
«Suor Annarita e suor Graziella sono state amate dal primo istante, sono giunte come un regalo, nel momento in cui si aveva davvero bisogno di loro» hanno aggiunto alcuni ragazzi. Presenze solari e attive, che in queste settimane hanno cercato di studiare Langhirano: «Abbiamo frequentato un po' tutte le realtà: la liturgia, la catechesi, il servizio Caritas, le strutture di sofferenza - hanno sottolineato le suore -. Ci siamo sentite subito ben volute e stimate e abbiamo iniziato il nostro lavoro quotidiano».
Alcune abitudini e certe «regole» langhiranesi hanno già fatto breccia nelle Figlie della Croce: «Durante il mercato del lunedì a Langhirano c'è un grande viavai di fedeli in chiesa - spiega Suor Graziella, che ha sentito la «chiamata» quando da ragazza vide il film Giovanna D’Arco -. Si creano momenti di grande comunione e si sente molto chiaramente la volontà delle 12 chiese del territorio di divenire un’unica parrocchia».
«Si respira una grande sete di fede - ha aggiunto Suor Annarita, che insegna religione all’istituto tecnico paritario di Traversetolo -. Qui si lavora davvero in équipe, fianco a fianco con i parroci, il diacono, l’amministratore, i giovani: il governo della chiesa è comunitario».
Con coraggio e forza d’animo le due suore hanno un obiettivo prezioso: «Dobbiamo impegnarci nell’apertura e nel coinvolgimento delle altre culture e religioni. Lo spirito di famiglia che si respira a Langhirano deve crescere ancora di più».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    10 Maggio @ 13.07

    Benvenute e buon lavoro suore .

    Rispondi

  • giuliano

    10 Maggio @ 07.22

    le suore sono le migliori persone per l'educazione dei figli ,cosa che dico non (tutti) sono buoni di fare,perciò benvenute grazie

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Finto tecnico

Ancora un'anziana truffata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida