-5°

Provincia-Emilia

Langhirano - Accolto con gioia il ritorno delle suore

Langhirano - Accolto con gioia il ritorno delle suore
2

Giulia Coruzzi
Suor Angela e suor Eufemia, suor Annarita e suor Graziella: il passato e il presente delle Figlie della Croce a Langhirano si intrecciano creando una trama forte e variopinta. Il passaggio è avvenuto ormai da qualche mese e non è stato certo una passeggiata: le due suore «uscenti» significavano molto per il paese e il loro trasferimento sembrava dovesse essere accompagnato dall’idea di rimanere senza Sorelle. Suor Angela era stata destinata a una parrocchia del milanese, suor Eufemia doveva ritirarsi alla Casa madre di Traversetolo. «Ci stavamo rassegnando ad accettare la condizione di restare senza suore - ha spiegato Mirco, giovane parrocchiano -. Poi un giorno è arrivata la bella notizia: suor Annarita e suor Graziella sarebbero arrivate tra noi. L’ingresso delle due religiose, che doveva essere di grande festa, è stato in realtà molto delicato perché si è verificato proprio nei giorni in cui si è appresa la scomparsa di suor Eufemia, malata da tempo».
 Suor Eufemia, una presenza silenziosa e costante all’interno della parrocchia, era una vera e propria «sentinella»: «Ci ha sempre dato molta sicurezza, un occhio vigile e sempre presente, nei momenti di adorazione eucaristica, nelle celebrazioni e quando la chiesa, svuotata dei suoi fedeli, si riempiva di silenzio» hanno raccontato i giovani della chiesa sul loro periodico.
Suor Angela, invece, sarà senz'altro ricordata come la suora dei piccoli: instancabile il suo servizio in mezzo a loro.
«Se si sentiva cantare, lì vicino c'era sicuramente Suor Angela che con il suo agitare di braccia verso il cielo e verso terra, insegnava a cantare ai bambini» continuano i fedeli. Ora ci sono due sorrisi nuovi ad animare chiesa, oratorio e paese, quattro braccia pronte a rimboccarsi le maniche.
«Suor Annarita e suor Graziella sono state amate dal primo istante, sono giunte come un regalo, nel momento in cui si aveva davvero bisogno di loro» hanno aggiunto alcuni ragazzi. Presenze solari e attive, che in queste settimane hanno cercato di studiare Langhirano: «Abbiamo frequentato un po' tutte le realtà: la liturgia, la catechesi, il servizio Caritas, le strutture di sofferenza - hanno sottolineato le suore -. Ci siamo sentite subito ben volute e stimate e abbiamo iniziato il nostro lavoro quotidiano».
Alcune abitudini e certe «regole» langhiranesi hanno già fatto breccia nelle Figlie della Croce: «Durante il mercato del lunedì a Langhirano c'è un grande viavai di fedeli in chiesa - spiega Suor Graziella, che ha sentito la «chiamata» quando da ragazza vide il film Giovanna D’Arco -. Si creano momenti di grande comunione e si sente molto chiaramente la volontà delle 12 chiese del territorio di divenire un’unica parrocchia».
«Si respira una grande sete di fede - ha aggiunto Suor Annarita, che insegna religione all’istituto tecnico paritario di Traversetolo -. Qui si lavora davvero in équipe, fianco a fianco con i parroci, il diacono, l’amministratore, i giovani: il governo della chiesa è comunitario».
Con coraggio e forza d’animo le due suore hanno un obiettivo prezioso: «Dobbiamo impegnarci nell’apertura e nel coinvolgimento delle altre culture e religioni. Lo spirito di famiglia che si respira a Langhirano deve crescere ancora di più».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    10 Maggio @ 13.07

    Benvenute e buon lavoro suore .

    Rispondi

  • giuliano

    10 Maggio @ 07.22

    le suore sono le migliori persone per l'educazione dei figli ,cosa che dico non (tutti) sono buoni di fare,perciò benvenute grazie

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, la decisione è ufficiale: "Mi ricandido". Il video-annuncio. E Dall'Olio si ritira dalle primarie: "Sostengo Scarpa"

10commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

6commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

13commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

3commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto