Provincia-Emilia

Langhirano - Accolto con gioia il ritorno delle suore

Langhirano - Accolto con gioia il ritorno delle suore
2

Giulia Coruzzi
Suor Angela e suor Eufemia, suor Annarita e suor Graziella: il passato e il presente delle Figlie della Croce a Langhirano si intrecciano creando una trama forte e variopinta. Il passaggio è avvenuto ormai da qualche mese e non è stato certo una passeggiata: le due suore «uscenti» significavano molto per il paese e il loro trasferimento sembrava dovesse essere accompagnato dall’idea di rimanere senza Sorelle. Suor Angela era stata destinata a una parrocchia del milanese, suor Eufemia doveva ritirarsi alla Casa madre di Traversetolo. «Ci stavamo rassegnando ad accettare la condizione di restare senza suore - ha spiegato Mirco, giovane parrocchiano -. Poi un giorno è arrivata la bella notizia: suor Annarita e suor Graziella sarebbero arrivate tra noi. L’ingresso delle due religiose, che doveva essere di grande festa, è stato in realtà molto delicato perché si è verificato proprio nei giorni in cui si è appresa la scomparsa di suor Eufemia, malata da tempo».
 Suor Eufemia, una presenza silenziosa e costante all’interno della parrocchia, era una vera e propria «sentinella»: «Ci ha sempre dato molta sicurezza, un occhio vigile e sempre presente, nei momenti di adorazione eucaristica, nelle celebrazioni e quando la chiesa, svuotata dei suoi fedeli, si riempiva di silenzio» hanno raccontato i giovani della chiesa sul loro periodico.
Suor Angela, invece, sarà senz'altro ricordata come la suora dei piccoli: instancabile il suo servizio in mezzo a loro.
«Se si sentiva cantare, lì vicino c'era sicuramente Suor Angela che con il suo agitare di braccia verso il cielo e verso terra, insegnava a cantare ai bambini» continuano i fedeli. Ora ci sono due sorrisi nuovi ad animare chiesa, oratorio e paese, quattro braccia pronte a rimboccarsi le maniche.
«Suor Annarita e suor Graziella sono state amate dal primo istante, sono giunte come un regalo, nel momento in cui si aveva davvero bisogno di loro» hanno aggiunto alcuni ragazzi. Presenze solari e attive, che in queste settimane hanno cercato di studiare Langhirano: «Abbiamo frequentato un po' tutte le realtà: la liturgia, la catechesi, il servizio Caritas, le strutture di sofferenza - hanno sottolineato le suore -. Ci siamo sentite subito ben volute e stimate e abbiamo iniziato il nostro lavoro quotidiano».
Alcune abitudini e certe «regole» langhiranesi hanno già fatto breccia nelle Figlie della Croce: «Durante il mercato del lunedì a Langhirano c'è un grande viavai di fedeli in chiesa - spiega Suor Graziella, che ha sentito la «chiamata» quando da ragazza vide il film Giovanna D’Arco -. Si creano momenti di grande comunione e si sente molto chiaramente la volontà delle 12 chiese del territorio di divenire un’unica parrocchia».
«Si respira una grande sete di fede - ha aggiunto Suor Annarita, che insegna religione all’istituto tecnico paritario di Traversetolo -. Qui si lavora davvero in équipe, fianco a fianco con i parroci, il diacono, l’amministratore, i giovani: il governo della chiesa è comunitario».
Con coraggio e forza d’animo le due suore hanno un obiettivo prezioso: «Dobbiamo impegnarci nell’apertura e nel coinvolgimento delle altre culture e religioni. Lo spirito di famiglia che si respira a Langhirano deve crescere ancora di più».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    10 Maggio @ 13.07

    Benvenute e buon lavoro suore .

    Rispondi

  • giuliano

    10 Maggio @ 07.22

    le suore sono le migliori persone per l'educazione dei figli ,cosa che dico non (tutti) sono buoni di fare,perciò benvenute grazie

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

2commenti

ANCONA

Terremoto: sindaci regioni terremotate a Loreto

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

5commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

12commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

8commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

GRAN BRETAGNA

Chiude la fonderia della campana del Big Ben

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti