20°

34°

Provincia-Emilia

Collecchio, in arrivo 16 nuovi profughi: la maggior parte sono donne

Collecchio, in arrivo 16 nuovi profughi: la maggior parte sono donne
0

Chiara Pozzati
E' previsto per oggi un nuovo arrivo  di profughi e questa volta ad accoglierli sarà la provincia. Si tratta di sedici persone, di cui la maggior parte sono donne, attese per questa mattina anche se non è escluso che, a causa di ritardi accumulati nel tragitto, l’arrivo slitti a domani.
 In prima linea per l’accoglienza sono la Caritas (che si prenderà carico di 6 persone in una struttura di Coloreto), Gaiano e Montechiarugolo (che ospiteranno 4 migranti) e Fidenza (che si occuperà di 2 persone).
 Secondo alcune indiscrezioni non è escluso che il gruppo comprenda anche qualche bimbo. Si tratta dei primi nuclei familiari ad essere ospitati nel nostro territorio e sarebbe proprio questa la discriminante per la ripartizione negli alloggi.
Esaurita la soglia massima dei posti messi a disposizione dal Comune di Parma (il limite di venti persone entro i confini cittadini è stato raggiunto nel weekend), è l’ente di Piazzale della Pace a farsi avanti. Ma, vista la complessità e la delicatezza di una situazione in continuo divenire, conferme e smentite circa arrivi e partenze sono all’ordine del giorno.
Ad ogni modo questa mattina è in corso un altro vertice in Regione per fare il punto sulla situazione e i contatti tra istituzioni e Protezione Civile sono giornalieri. Vertice a cui partecipano gli assessori Marcella Saccani e Lorenzo Lasagna. Tre i pullman della Protezione Civile partiti da Parma alla volta dell’aeroporto Bolognese dove sono attesi una cinquantina di migranti in arrivo da Lampedusa. E sempre secondo notizie, che però non trovano conferme ufficiali, giovedì è attesa una nuova ondata di arrivi a Livorno, ma la destinazione ultima dei profughi non è ancora stata specificata e potrebbe non coinvolgere il parmense. Dopo il flusso dei migranti, clandestini e non, giunti dalla Tunisia, hanno preso il via gli sbarchi dalla Libia: perché questa volta ad essere dirottati nel nostro territorio sono i cosiddetti «richiedenti asilo politico».
Fuggono dalla guerra coloro che affrontano l’odissea sui barconi per approdare nel Belpaese con, nella maggior parte dei casi, un sacchetto e nulla più. Come anticipato nei mesi scorsi la Provincia di Parma ha messo a disposizione una trentina di posti di cui, attualmente, solo quattro sono stati occupati. Si tratta degli alloggi offerti dall’amministrazione di Collecchio dove, a fine aprile, sono approdati i migranti provenienti dalla Tunisia. I quattro uomini sono stati accolti nell’ostello del paese gestito, per conto del Comune, dall’associazione «Il Cervo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Daniel Day-Lewis (60 anni): "Basta film vado in pensione"

Hollywood

Daniel Day-Lewis (60 anni): "Basta film vado in pensione" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Si fa presto a dire Lambrusco

"ROSSO FRIZZANTE"

Si fa presto a dire Lambrusco. Lo speciale

di Chichibio

Lealtrenotizie

Consiglio dei ministri: stato emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica

siccità

Consiglio dei ministri: stato emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica - Caldo in aumento (Video)

Pomodoro in difficoltà: preoccupati agricoltori e trasformatori (Leggi)

SALA BAGANZA

Le fiamme divorano il deposito di una disossatura: due vigili del fuoco feriti Video

Salvata la fabbrica vicina. Dipendenti al lavoro nello stabilimento produttivo 

Gaione

Ladri in camera da letto, anziana finge di dormire

4commenti

via della salute

La banda degli scooter torna in azione. Ma stavolta è costretta a fuggire Foto

6commenti

tg parma

La città vissuta su una carrozzina: Scarpa e Pizzarotti in giro con Anmic Video

coppia

Celebrata la prima unione civile a Castelnovo Sotto: Andrea è di Parma

SPETTACOLI

Il «Sogno» inaugura l'Arena del Due

GIOVANI

Servizio civile, pochissime adesioni e il bando sta per scadere

3commenti

Paura

Fidenza: incendio in un appartamento, cinque intossicati

tragedia

Sorbolo: 40enne muore dopo una partita di calcetto Video

parma

Cercano di scipparla sul Ponte Italia: 20enne ferita

3commenti

gazzareporter

I topi d'auto stavolta scelgono via Abruzzi

SONDAGGIO

Nel Parma in B preferireste rivedere Cassano o Gilardino? Votate

11commenti

I COMMENTI

Maturità, la prima prova? «Fattibile. Matematica e quizzone sono le bestie nere»

BEDONIA

Estate, risorgono i paesi disabitati

1commento

PARALIMPIADI

Ciclismo, la nuova sfida di Righetti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

di chichibio

ITALIA/MONDO

teramo

Dottoressa accoltellata a morte: il presunto killer si è ucciso

mafie

La Dna: 'Ndrangheta stabile in quasi tutte le Regioni.E in Emilia patto con altre organizzazioni criminali"

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

tg parma

Il Parma in ritiro a Pinzolo dal 20 luglio al 3 agosto Video

Moto

Max Biaggi resta in ospedale, altra operazione

MOTORI

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia

TECNOLOGIA

L'auto? La proveremo sul divano. Parola di Ford