-5°

Provincia-Emilia

Fidenza - Profughi dalla Libia: in arrivo donne e bambini

0

La città si prepara ad accogliere i primi profughi libici. E la Caritas diocesana al momento ha dato disponibilità per quattro posti. Si tratta di due donne, che saranno ospitate nella casa di accoglienza «Don Camillo» di via Berzieri e forse anche di uomini, che potrebbero essere accolti invece nei locali del Cenacolo di spiritualità. Le due donne dovevano già essere arrivate in città, ma per intoppi legati a problemi di ricongiungimenti familiari, sono state temporaneamente appoggiate a un’altra struttura in Regione. Adesso si attendono i quattro migranti, i cosiddetti profughi richiedenti asilo politico. In prima linea per l’accoglienza in città, è la Caritas diocesana, guidata dal responsabile Silvano Pietralunga. Anche l’assessorato ai Servizi sociali del comune ha dato pieno appoggio all’accoglienza dei migranti in città. Ad attenderli da Lampedusa all’aeroporto di Bologna, sono impegnati in questi giorni i pullman della Protezione Civile. L'assessore ai Servizi Sociali, Marilena Pinazzini, ieri in riunione in Comitato di Distretto, ha spiegato che in città si sta cercando di reperire alcuni posti soprattutto per ospitare donne e bambini. Accoglienza comunque che potrebbe essere gestita solo da associazioni di volontariato. Già nei prossimi giorni potrebbero arrivare in città le prime donne libiche e i bambini. Madri che fuggono dalla guerra e che rischiano la vita sui barconi, arrivando magari solo con una borsa di plastica ma con un bagaglio pieno di speranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Bertolucci

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto