14°

Provincia-Emilia

Medesano - Tentata truffa dello specchietto a due passi dal centro di Felegara

Medesano - Tentata truffa dello specchietto a due passi dal centro di Felegara
2

La cosiddetta «truffa dello specchietto» è arrivata ieri anche a due passi dal centro di Felegara. Ma è stata sventata. La calma e la diffidenza dell’automobilista preso di mira - un 60enne del posto - ha mandato a monte la truffa e un giovane di circa trent'anni - vestito di nero con barba incolta - è fuggito imprecando su un’autovettura di media cilindrata di colore nero. Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi, poco prima delle 11, in via Marchi di fronte al numero civico 23. Un automobilista che stava transitando in direzione di Medesano ha sentito un forte rumore provenire dal lato della portiera destra. In un primo momento ha pensato a una sassata, guardando nello specchietto ha visto parcheggiata un’autovettura con a bordo un giovane al telefono.
Il fatto
L'automobilista si è allontanato di 30 metri, portandosi in un piazzale, dove ha potuto verificare che effettivamente c'era il segno di una sbocciatura sulla portiera. E’ quindi ritornato indietro, e ha dato un occhio in giro senza scendere dall'auto non rinvenendo in strada alcun sasso. Ha così deciso di riprendere il viaggio verso Medesano e in via Marchi all’altezza della «Casa dello Scheletro», in una zona isolata e in aperta campagna, è stato raggiunto dall’automobilista notato nel parcheggio che lo ha apostrofato con rabbia: «Ma non ti sei accorto che mi hai rotto lo specchietto!», gli ha detto quest'ultimo. Il 60enne è rimasto titubante anche perché era sicuro di essere passato lontano da quell'autovettura. Il giovane, che parlava con accento meridionale, gli ha riferito di non abitare in zona, di essere di passaggio, di avere la madre malata, di avere fretta e di volere il risarcimento di 350 euro facendo vedere una fattura di qualche giorno prima dell’altro specchietto che aveva appena cambiato.
La «disputa»
Il 60enne ha fatto finta di non avere il foglio per la constatazione amichevole e ha invitato il 30enne a raggiungerlo dai vigili di Medesano per compilarlo. Il giovane, al contrario, ha continuato a insistere per avere il risarcimento: «Per un danno simile le assicurazioni ne approfittano. Chiudiamo con i 350 euro che ho fretta». Il sessantenne visto che sulla sua autovettura c'era una striscia nera sul vetro posteriore e superiore all’altezza dello specchietto rotto ha invitato il giovane a ritornare sul posto per verificare se a terra c'erano i vetri dello specchietto. I due sono ritornati indietro e mentre stavano perlustrando il luogo del presunto «contatto» il giovane ha ritrovato i vetri il sessantenne si è accorto che in realtà non li aveva trovati ma lasciati cadere dalla sua mano destra. Glielo ha fatto notare dicendo che avrebbe chiamato i carabinieri per la constatazione dell’incidente.
La collera del truffatore
Il giovane a quel punto ha cominciato a inveire prendendosela contro «la poca onestà delle persone del luogo» e si è allontanato velocemente in via Marchi, direzione di Medesano. Ritornato sul posto il sessantenne ha trovato una chiave di casa utilizzata per colpire la portiera e produrre il rumore dell’ipotetico contatto con lo specchietto.
Dell’accaduto sono stati messi a conoscenza i carabinieri della stazione di Medesano.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sara

    20 Maggio @ 09.31

    ..allucinante !!!!!!! purtroppo non sono tutti così svegli come il signore.....non bisogna fidarsi di nessuno!

    Rispondi

  • Natalia

    19 Maggio @ 18.01

    queste cose qui di solito si sentivano in autostrada non nei nostri tranquilli paesini...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

2commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

usa

Harrison Ford sbaglia manovra e sfiora aereo di linea: spunta il video

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

La nuova Kia Rio Il video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv