13°

31°

Provincia-Emilia

Collecchio, polemiche sulla gestione degli asili nido

Collecchio, polemiche sulla gestione degli asili nido
0

Gian Carlo Zanacca
La gestione da parte di Pro.ges di due sezioni di nido ha sollevato alcune prese di posizione nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale.
Barbara Lori, segretario provinciale funzione pubblica della Cgil, era presente davanti al municipio, per distribuire volantini in cui si precisa la posizione del sindacato in merito alla situazione dell’esternalizzazione dei servizi alla persona come le educatrici dei nidi ed il personale delle mense scolastiche. «Diciamo no - precisa - a questo tipo di scelta in quanto penalizza il servizio pubblico. Nei mesi scorsi non abbiamo sottoscritto il protocollo di intesa che l’Amministrazione ci ha sottoposto in merito al distacco di personale dell’ente in cooperative. Questo accordo evidenzia la dismissione dei servizi pubblici a favore delle cooperative».
Tra il pubblico una decina di  genitori dei bambini che frequentano il nido. La questione è stata ripresa dal consigliere Gian Luca Belletti del gruppo di minoranza «Per Collecchio solidale» che ha presentato una interrogazione in cui si mette in luce «la preoccupazione dei genitori della Montessori a fronte della gestione che l’Amministrazione intende affidare ad una cooperativa».
Una scelta «grave», per lui. Ed ha alzato un cartello in aula: «Asilo nido rette più alte qualità più basse».
Il sindaco, Paolo Bianchi, ha sottolineato come il rispetto del patto di stabilità «obblighi il Comune a non assumere e, quindi, a ricorrere a forme di esternalizzazione per garantire i servizi. A fronte della crescita della popolazione, abbiamo dato una risposta ai cittadini nei termini consentiti dalla legge. Durante l’anno c'è stato un turn over dei dipendenti comunali: maternità, cessazioni. Per settembre 2011 saranno due, su sei, le sezioni appaltate alla Pro.ges».
«L'organizzazione, le linee programmatiche - ha concluso Giovanni Brunazzi assessore alle politiche scolastiche - restano in carico al Comune».
 Il direttore generale, Rita Alfieri, ha precisato che non si tratta di esternalizzazione ma di concessione: solo una parte del servizio è gestito dal privato e non l’intero.
Giovanni Montani del gruppo di minoranza di «Liberi e uniti» ha richiesto l’installazione di un cassonetto del verde vicino alla chiesa di Ozzano.
Marzia Bia del gruppo di maggioranza di «Collecchio democratica» ha invitato il sindaco a rivedere l’ordinanza che disciplina le processioni a Gaiano in occasioni dei funerali.
Ad oggi esiste un divieto legato al fatto che in estate ed in inverno alcune persone anziane si sono sentite male durante i cortei che hanno anche ripercussioni sulla viabilità, in quanto attraversano la statale.
Bianchi ha garantito un confronto con il parroco per cercare una soluzione.
Walter Civetta ha chiesto delucidazioni in merito alla concessione edilizia rilasciata per la realizzazione dell’immobile che si trova di fianco al bar Centrale, su viale Libertà. Per il sindaco, è stata rilasciata a norma di legge.
E' stata quindi approvata con i voti favorevoli della maggioranza e di Gian Luca Belletti del gruppo di minoranza di «Per Collecchio solidale»  l’adesione del Comune all’Associazione fra enti locali «Avviso pubblico» a tutela della legalità. Si è dichiarato  contrario il gruppo di minoranza di Liberi e uniti per Collecchio,
Via libera anche alle modifiche alla strumentazione urbanistica per la realizzazione del nuovo polo scolastico situato tra le elementari Verdi e le medie Galaverna. Nasceranno così ulteriori dieci aule che oltre ai laboratori potenzieranno l’offerta a favore degli alunni delle scuole elementari e delle medie.
Favorevole il gruppo di maggioranza, astenuto Belletti, contrario il gruppo di Liberi e uniti per Collecchio: per Civetta e Tanzie è mancata la programmazione dell’edilizia scolastica e vi sono perplessità sul piano parcheggi della scuola.
Disco verde per l’acquisizione al demanio del Comune di via Torino. Voto favorevole della maggioranza e di Belletti, contrario il gruppo di minoranza di Liberi e uniti per Collecchio in quanto non tutti i proprietari hanno aderito alla proposta di cessione ed è aperto un contenzioso.
Unanime la votazione favorevole per il recupero dell’officina in via Spezia, posta vicino al ristorante cinese, con previsione di demolizione e realizzazione di una bifamiliare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

3commenti

Parma

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

1commento

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

MILANO

Al via l'assemblea di Parmalat, Chersicla rinuncia a presiedere

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover