Provincia-Emilia

Salsomaggiore, l'Udc va con il centrodestra: "Forti convergenze di idee"

Salsomaggiore, l'Udc va con il centrodestra: "Forti convergenze di idee"
Ricevi gratis le news
0

L'Udc salsese sceglie il centrodestra. Lo schieramento che nella prima tornata elettorale salsese ha corso da solo, in vista del ballottaggio del 29 e 30 maggio sosterrà ufficialmente la candidatura a sindaco di Giovanni Carancini, già appoggiato da Lega Nord, Pdl, La Destra - Storace e i civici di Salso Mon Amour.
 L’apparentamento tra il partito che aveva sostenuto il proprio candidato sindaco Fabrizio Poggi Longostrevi e la coalizione di centro destra è avvenuto ieri e comunicato ufficialmente con una conferenza stampa a cui hanno preso parte il candidato Giovanni Carancini, il coordinatore provinciale del Pdl Luigi Villani, il segretario provinciale della Lega Nord Roberto Corradi, l’avvocato Fabrizio Poggi Longostrevi e la segretaria della sezione salsese Udc Mietta Castagnoli.
Alla base dell’apparentamento «le forti convergenze di idee, valori e la voglia di essere artefici di un reale cambiamento per la città». «Con il sostegno dell’Udc alla nostra coalizione rafforziamo il centrodestra, che si arricchisce di una componente moderata che lo connota maggiormente verso il centro - ha detto Carancini -. In questo modo il nostro schieramento dà la garanzia assoluta di una corretta rappresentanza territoriale». Grande soddisfazione anche per Roberto Corradi, che ha detto: «Salso si sta rivelando un laboratorio politico molto importante: l’apparentamento con l’Udc ha un valore non solo simbolico, ma anche di contenuti». «Dopo cinque anni di opposizione tenace - ha detto Poggi -, siamo riusciti a non vedere più candidato il sindaco uscente, a cui rimproveriamo un quinquennio di spese gravissime. E’ necessario cambiare disco, siamo contenti di questo apparentamento politico che spero possa far cessare un governo di sinistra che non ci ha soddisfatto. L’obiettivo - ha concluso - è quello di apportare una componente moderata che conduca dritta al cambiamento, all’unione col sindaco Carancini per insegnare che l’amministrazione della cosa pubblica va affrontata con persone nuove e con rigore».
«Siamo molto soddisfatti di questa unione - ha commentato Villani -: la nostra coalizione ora è più forte, arricchita di un ambito moderato in cui ci riconosciamo. Possiamo realizzare un cambiamento reale, a differenza della candidata del Pd Anna Rosa Ceriati, che si propone come innovatrice, quando è sostenuta dai volti della vecchia amministrazione». «Oggi si è ufficializzata una convergenza naturale - ha spiegato Castagnoli -, basata su una comunanza di idee e su un programma comune».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS