18°

Provincia-Emilia

Fidenza, centro antiviolenza, 19 casi nel 2010. "Ma sono solo il 2% delle denunce"

Fidenza, centro antiviolenza, 19 casi nel 2010. "Ma sono solo il 2% delle denunce"
0

Minacce, stalking e percosse, ma anche l’essere private del proprio stipendio. Violenze psicologiche, fisiche ed economiche che hanno spinto diverse donne a rivolgersi al centro antiviolenza, uno sportello che accoglie le vittime di violenza e le aiuta a far ripartire la propria vita.
Il Centro antiviolenza del distretto di Fidenza è stato inaugurato nel 2007 e, al 31 dicembre 2010, ha accolto 46 donne, di cui 19 nel corso dello scorso anno. Di queste, 10 hanno usufruito della consulenza legale, 3 di quella psicologica e 2 sono state seguite dallo sportello lavoro. Nel 2009, il 43,1% delle donne accolte ha subito una violenza psicologica, mentre il 30,6 una violenza fisica. A tracciare un bilancio dello sportello fidentino è la presidente dell’Associazione centro antiviolenza Parma, avvocato Samuela Frigeri. «Le donne che vengono da noi il più delle volte hanno subito per un lungo periodo di tempo violenze, in famiglia. Molto spesso l’autore è il marito, il convivente o il fidanzato, oppure un ex partner. In ogni modo si tratta, nella quasi totalità dei casi, di uomini a cui sono legate affettivamente - spiega la Frigeri - e per questo si fa fatica a sporgere denuncia o, più in generale, a chiedere aiuto. Il timore è, soprattutto se ci sono anche dei figli, quello di danneggiare una persona a cui si è voluto bene». «La nostra attività in questi anni è aumentata costantemente - spiega - . Purtroppo, non è solo dovuto al fatto che ci sia una maggior consapevolezza e informazione fra le donne. I casi di violenza, soprattutto domestica, stanno continuando ad aumentare e le persone che scelgono di sporgere denuncia o cercare un aiuto rimangono soltanto una piccolissima parte». «Il mio invito - conclude - è quello di chiedere aiuto, almeno per sapere quali sono i propri diritti e quali azioni legali si possono intraprendere, con che tempi e con quali conseguenze. Chiedere una consulenza non costa niente e non fa scattare nessun procedimento ma è importantissimo sapere cosa si può fare per uscire da una situazione di violenza. Una volta a conoscenza di tutte le possibilità si può decidere consapevolmente come comportarsi».
E mettendo insieme a questi dati le udienze per stalking o violenze, gli arresti per la stessa motivazione e le notizie di cronaca, si può arrivare ad ipotizzare un caso di violenza al giorno nei 13 comuni del distretto. Vale a dire Busseto, Fidenza, Salsomaggiore, Soragna, Fontanellato, Fontevivo, Noceto, San Secondo, Roccabianca, Sissa, Trecasali, Polesine e Zibello.
 Il Centro, oltre alla consulenza di professioniste, ha a disposizione anche due case di accoglienza, una per le situazioni di emergenza, in collaborazione con la Provincia, e uno sportello lavoro, insieme alla Regione. Se necessario vengono, perciò, avviati, in accordo con i Servizi sociali Ausl, dei percorsi personalizzati per ogni donna. Le operatrici del Centro Antiviolenza del distretto ricevono su appuntamento. Info: 800/913286.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

polizia municipale

Tre minorenni sorpresi con alcolici: multa al locale che glieli ha venduti

1commento

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

1commento

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

2commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

14commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Stretta sui visti, controlli anche sui social Video

IRAQ

Gli Usa ammettono responsabilità nel raid su Mosul Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa