22°

32°

Provincia-Emilia

E' morto Osvaldo Moglia, sindaco di Compiano per 25 anni

E' morto Osvaldo Moglia, sindaco di Compiano per 25 anni
Ricevi gratis le news
1

di Giorgio Camisa

BEDONIA - Oggi alle 15 la Valtaro darà l’estremo saluto a Osvaldo Moglia sindaco di Compiano per 25 anni. Sarà don Giovanni Cigala, parroco di Bedonia, a presiedere oggi pomeriggio nella chiesa parrocchiale di Sant'Antonino i funerali di un amministratore, un insegnante ed un uomo politico dei più conosciuti del territorio. Osvaldo, 87 anni compiuti l’11 marzo scorso, era nato a Strela, una frazione ai confini del comune di Bardi, si era distinto alle scuole magistrali e si era poi diplomato maestro a Pontremoli.
Nel periodo della guerra partecipò alla lotta partigiana ma il suo obbiettivo era quello di poter trasmettere i suoi saperi ed insegnare alla sua gente per renderla capace di confrontarsi e di difendersi attraverso la cultura e l’intelletto, per questo aveva fin da subito iniziato ad entrare a far parte del mondo della scuola.
Le prime scuole serali, le supplenze prima a Cavignaga e poi a Nociveglia, a Compiano e Bardi ed infine un posto di ruolo nella scuola di Bedonia.  Più di trent'anni di preziosi insegnamenti, fatti sempre di regole e indelebili valori, trasmessi con convinzione e rigore ad almeno tre generazioni.
Il maestro Osvaldo non trascurava i problemi della montagna ed in particolare quelli della sua terra di origine, il comune di Compiano, dove era nato ed aveva vissuto i primi anni della sua infanzia. Si impegnò fin da subito nella politica: segretario giovanile e poi responsabile di sezione della Democrazia Cristiana dell’Alta Valtaro, nel 1956 si presentò alle competizioni elettorali con la lista dello scudo crociato, vinse le elezioni amministrative, divenne primo cittadino e sostituì Pietro Rossi.
Grazie al suo impegno e alla sua costanza venne rieletto per altre due volte consecutive e solo nel giugno del 1980 passo il testimone a Graziano Bertani.
Nei suoi 25 anni di amministrazione si era impegnato a sviluppare la viabilità, in primis i collegamenti con le frazioni e i centri limitrofi con la città. Storici i collegamenti da lui seguiti attraverso l’impegno politico: prima con Bardi attraverso la strada comunale, ora provinciale, Breia-Barbigarezza-Strela-Bardi e poi la Bedonia-Cereseto-Bardi-Salsomaggiore. Componente della giunta del consiglio direttivo del Consorzio della Bonifica Montana e dell’azienda trasporti Tep.
La lista degli incarichi che ha avuto Osvaldo Moglia è molto lunga: negli anni Sessanta fu promotore della fondazione e poi divenne consigliere di amministrazione dell’allora Banca Popolare Bedoniese, membro del direttivo della Casa di Riposo Rossi Sidoli di Compiano e  promotore dello sviluppo agro alimentare della Valle del Pelpi da Strela a Bardi fino a Compiano.
«E' stato una persona molto impegnata -  ha spiegato il parroco di Strela e consigliere di Osvaldo Moglia don Innocente Cappella - , nella sua vita si è sempre prodigato per il bene della comunità. Voglio ricordare il suo diretto interessamento per il riordino della chiesa parrocchiale, dell’elettrificazione della suoneria delle campane e poi della costruzione di gran parte del cimitero e la riqualificazione del centro e della Piazza con il monumento ai caduti. Osvaldo era un amministratore che aveva a cuore lo sviluppo della montagna e soprattutto era molto legato alla frazione di Strela dove era nato ed aveva vissuto gran parte della sua gioventù».
Osvaldo Moglia lascia i figli Fausto con Caroline, Valerio con Gianna e gli adorati nipoti Lara, Alessia e Giulia.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Valerio Bernabo II

    26 Maggio @ 23.17

    Oswaldo Moglia was a fine, generous man. He'll be missed by many of us in America, too who were lucky enough to have known him.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rochetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

viabilità

E' tempo di nuove partenze: traffico rallentato in A1 e Autocisa Tempo reale

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti