21°

31°

Provincia-Emilia

Borgotaro: Ospedale, il dipartimento medico e diagnostico ai «raggi X»

Borgotaro: Ospedale, il dipartimento medico e diagnostico ai «raggi X»
Ricevi gratis le news
0

Franco Brugnoli

Un viaggio a tappe all’interno dell’Ospedale Santa Maria di Borgotaro. E' quello che la Gazzetta ha deciso di intraprendere partendo dal Dipartimento medico e diagnostico, diretto dal professor Alberto Caiazza, un dipartimento che, insieme a quello chirurgico, rappresenta una delle due articolazioni in cui è organizzato il nosocomio valligiano.

Le unità operative-
Al suo interno, sono presenti le Unità operative di Medicina interna, con 33 posti letto ordinari e 7 di «day-hospital», l’Unità operativa di radiologia e diagnostica per immagini, l’Unità operativa di patologia clinica ed il Punto di primo intervento ospedaliero. L’Unità operativa di medicina interna, coordina inoltre le attività dell’Unità operativa semplice di lungodegenza post-acuzie, con 16 posti letto, oltre all’Unità operativa semplice di riabilitazione cardiologica, con 6 posti letto. L’attività dipartimentale, che si avvale del lavoro di 15 medici, 57 infermieri, 17 tecnici e 18 operatori socio-sanitari, ha segnato, nel corso del 2010, un aumento delle attività, rispetto all’anno precedente: 1.494 ricoveri rispetto ai 1.477 del 2009, con una permanenza media, per paziente, nelle corsie di 6 giorni per la «Medicina» e 10 giorni, a livello di Dipartimento.

Gli ambulatori
- Oltre all’attività di degenza, il Dipartimento Medico è presente sul territorio distrettuale con le attività ambulatoriali di Ipertensione, Medicina interna ad indirizzo nefro-cardiovascolare, Oncologia clinica e Day hospital oncologico, Diabetologia e malattie metaboliche, Cardiologia clinica e strumentale e le Cure palliative. Un Dipartimento che, così come tutto l’Ospedale di Borgotaro, cresce, di anno in anno, aumentando la propria offerta: ne sono dimostrazione le recenti inaugurazioni della Risonanza magnetica, e della nuova Tac, che hanno potenziato le tecnologie diagnostiche dell’Unità operativa di radiologia e diagnostica per immagini, oltre al percorso esterno per la riabilitazione cardiologica e all’eliporto, che consentirà agli elicotteri del 118 di atterrare, già dai prossimi mesi, in prossimità dell’ospedale.

Il commento di Caiazza- «E' un dipartimento - ha detto Caiazza - che riesce a rispondere a tutte le esigenze di tipo internistico. Noi dobbiamo dare risposte su tutte quelle patologie importanti, a maggiore impatto epidemiologico (patologie cardiache, polmonari, renali, metaboliche, vedi il diabete) e quindi ci siamo attrezzati, anche dal punto di vista dell’organizzazione interna dei collaboratori, per cui abbiamo delle figure, che hanno delle particolari peculiarità e specializzazioni, verso particolari indirizzi e patologìe, più evidenti nell’ambito del territorio. C'è un aumento costante degli accessi, ma anche un miglioramento qualitativo, in quanto arrivano oggi patologie sempre più complesse. Con la Radiologia, ad esempio, abbiamo raggiunto il “top”, con l’acquisizione della risonanza e della nuova Tac, non solo a beneficio dell’ospedale, ma anche dell’intero territorio. Questo pone in condizione l’utenza dell’area montana (composta anche da molte persone anziane), di avere le stesse opportunità e le stesse condizioni di tipo diagnostico-strumentale, che può offrire un ospedale più grande ed importante, come, ad esempio, quello di Parma. Abbiamo anche una buona attività scientifica: siamo in costante rapporto con l’Università di Parma, con pubblicazioni, e collaborazioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Lutto

Morto Maurizio Carra

Teatro

E' morta l'attrice Tania Rochetta

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti