12°

Provincia-Emilia

Sorbolo - Tre autovelox fissi per limitare la velocità

Sorbolo - Tre autovelox fissi per limitare la velocità
22

L’Amministrazione comunale ha definito l’ubicazione di tre «speed-check» per arginare il preoccupante fenomeno dell’alta velocità nel centro abitato. Una misura resa necessaria dai numerosi incidenti stradali occorsi sul territorio sorbolese che hanno causato nell’ultimo anno un vero e proprio bollettino di guerra con un morto e diversi feriti. I primi tre autovelox fissi verranno installati sulla SS 62 della Cisa, la famigerata via Mantova che l’indisciplina degli automobilisti ha reso sempre più pericolosa nel corso degli ultimi tempi. Due «speed-check» verranno posizionati in paese all’altezza dell’entrata sia da Parma sia dal territorio reggiano: il primo sarà ubicato dopo il ponte sull'Enza in prossimità della trattoria Contini che rileverà le infrazioni in direzione Parma, il secondo sarà installato sempre su via Marconi, vicino al consorzio agrario Ferrari, al fine di controllare la velocità delle auto in direzione Sorbolo a Levante. Il terzo «speed-check» toccherà a Bogolese, prima dell’incrocio con la via di Chiozzola laddove una veloce semicurva rende alquanto pericoloso l’attraversamento pedonale nel centro della frazione sorbolese. (L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andre

    27 Maggio @ 08.56

    complimenti.... si vede che il comune di Sorbolo ha bisogno di soldi e invece che chiederli al Governo li deve prendere dai poveri cittadini che già sono subissati di tasse, bollette e spese varie... bravi! Ottimo!!!

    Rispondi

  • silvio

    26 Maggio @ 06.44

    Si.... bravi... e mettere un autovelox prima all'altezza della chiesa di Vicopò, no? Da tanti anni noi abitanti della zona di lamentiamo della scarsissima sicurezza di questo tratto di strada, ma tutti fanno spallucce... BASTAAAAAA!!!! Datevi da fare!!! Siamo stanchi di non essere ascoltati!!!

    Rispondi

  • max

    25 Maggio @ 23.48

    Prima si deve sistemare la segnaletica verticale, poi si mettono i limiti corretti, poi gli autovelox, questo succede all'estero. In Italia prima di tutto autovelox e intanto si fa cassa, poi forse la segnaletica verticale, sai sempre dove inizia un limite, ma non sai mai quando finisce! E i limiti sono sempre più bassi perchè l'importante è lavarsene le mani. Più il limite è basso, minore sarà la possibilità che in caso di incidente la responsabilità sia a carico del gestore della strada, "metti i 30 che se qualcuno esce ai 40 il problema è suo". Non sono molto interessato a questi autovelox, ci passerò 2 volte l'anno, è che non trovo giusto questo accanimento, basterebbe mettere dei limiti seri. Avete mai provato a fare i 50 kmh sulla via Emilia verso RE dove c'è il limite dei 50? Vi sfido a uscirne vivi!

    Rispondi

  • Zibo

    25 Maggio @ 23.19

    ahhhhhhh... il mareeeee! a regà, tanto prima oppoi la tassa sulla velocità ha da esser pagata! Rassegnatevi.

    Rispondi

  • Manuele

    25 Maggio @ 20.49

    Direi che con questa novità il prestigioso Comune di Sorbolo si è superato. Niente di più immaturo poteva nascere dalla loro mente a mio dire. Sono indignato nel leggere quanto scritto, soprattutto questa "perla di saggezza": <<Il terzo «speed-check» toccherà a Bogolese, prima dell’incrocio con la via di Chiozzola laddove una veloce semicurva rende alquanto pericoloso l’attraversamento pedonale nel centro della frazione sorbolese.>>. Evidentemente chi ha scritto l'articolo non abita in zona, Chiozzola è provvista di un bel semaforo (che rallenta notevolmente il traffico) utilizzato dai pedoni per fermare il traffico e poter attraversare comodamente e in tutta tranquillità la "micidiale" Via Mantova. Prima di scrivere simili baggianate è bene informarsi,dicono. Per concludere la mia indignazione, volevo fare i miei complimenti all'amministrazione comunale sorbolese, in tono MOLTO sarcastico. Giusto mettere degli speed check dove non sono necessari e totalmente inutili (non è così che si salvano delle vite) e ancor più giusto lasciare due camion pieni di "bombole del gas" di fronte a casa mia, in una via abitata, con bambini e anziani. Se dovesse succedere qualcosa di grave,cara amministrazione,chi avrà sulla coscienza i morti? Io no di certo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

3commenti

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

parma-samb

Fine del primo tempo: Parma-Sambenedettese 2-2

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

3commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

5commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

1commento

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

3commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

dal tardini

Aggressione ai tifosi crociati, lo striscione che risponde ai veneziani Video

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella